150 in autostrada (domanda per bargilero)

Discussione in 'Il Codice della Strada' iniziata da ricciolone, 28 Lug 2010.

  1. ricciolone

    ricciolone Member

    Registrato:
    21 Mar 2010
    Messaggi:
    178
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provincia:
    Brescia BS
    in silenzio.....come ladri....... hanno inserito anche questa piccolissima irrilevante modifica al codice della strada passata inosservata sui telegiornali di tutto il mondo.
    Su certe autostrade si potra' andare a 150 km all'ora.
    Caro bargilero, tu che sei un professionista del settore:con la dovuta tolleranza degli strumenti, quale potra' essere la reale velocita' degli autoveicoli se il limita' verra' posto a 150?
    Gia si vedono in giro macchinette che dato che si possono fare i 130 km /ora li tengono anche sugli appennini anche se sono in fuorigiri senza un minimo di potenza di "scorta", cosa succedera' a 150?
    sono un po troppo pessimista?
     
  2. Giancarlo

    Giancarlo Socio onorario
    Socio Premium

    Registrato:
    28 Mar 2010
    Messaggi:
    11.378
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.442
    Provincia:
    Benevento BN
    Auto ed Allestimento:
    ix35 2.0 136cv CRDi MY2010 Comfort 2wd - Cassa White
    Sintetizzo la mia risposta:
    " NON SI POTRA' ANDARE A 150 SU ALCUNE TRATTE AUTOSTRADALI":
    Quindi sempre come prima 130 km/h salvo diversa segnalazione.
    Non è passata la modifica all'art. 142 del cds.
    Mi spiego meglio, la modifica proposta era per tutte le tratte autostradali con tre corsie e il limite di 150 km/h sarebbe entrato in vigore in automatico alla pubblicazione del decreto.
    Nel decreto, si è deciso di lasciare alle società concessionarie delle autostrade (es. Autostrade per l'italia spa) la facoltà di decide se e dove aumentare il limite a 150 km/h previo uno studio di fattibilità e con il alcuni vincoli percisi (almeno tre corsie e con tutor già attivo).
    Tieni peresente che la rilevazione della velocità eseguita tramite tutor si basa sulla velocità media e non su quella istantane rilevata dagli autovelox.
    In sostanza se per percorrere un tratto di strada (es. di 15 km) hai una velocità media superiore ai 150 Km/h scatta la sanzione con i vari step.
    Comunque sto studiando il decreto e appena riesco inserisco le novità sostanziali del nuovo c.d.s.
    Ciao
     
  3. Giancarlo

    Giancarlo Socio onorario
    Socio Premium

    Registrato:
    28 Mar 2010
    Messaggi:
    11.378
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.442
    Provincia:
    Benevento BN
    Auto ed Allestimento:
    ix35 2.0 136cv CRDi MY2010 Comfort 2wd - Cassa White
    Autostrade, tra Brescia e Padova si potrà andare a 150 chilometri orari: polemiche

    L'innalzamento del limite di velocità, previsto dal nuovo codice della strada, potrebbe entrare in vigore nel giro di sei mesi. Il concessionario del tratto autostradale ha già inizato le pratiche per la sperimentazione

    In autostrada si potrà correre di più, addirittura a 150 chilometri orari secondo il nuovo Codice della strada entrato in vigore nei giorni scorsi. Ma il limite di velocità non riguarda tutta l'Italia. Si tratta di una sperimentazione che riguarderà il tratto di autostrada Brescia-Padova. Il concessionario, la società Serenissima, ha già avviato le pratiche per innalzare il limite. Il tasso di incidenti, infatti, risulta compatibile con i requisiti richiesti per l'innalzamento.

    Se dovesse scattare il semaforo verde il Veneto rischia di viaggiare a due velocità. Sulla Padova-Venezia e sul Passante di Mestre, infatti i limite rimane invariato, almeno fino a quando non sarà completata la terza corsia in direzione Trieste. A spingere per la sperimentazione è soprattutto Attilio Schneck, presidente della Provincia di Vicenza e della società di gestione della Serenissima, per il quale le novità introdotte dalla normativa, sono tagliate su misura per un’autostrada a tre corsie per senso di marcia come la Brescia-Padova.

    Resta però il problema dell'installazione del sistema "safety tutor" in collaborazione con la Polstrada, su tutto il tratto in gestione. Si tratta di un sistema di telecamere che monitorano la velocità media delle auto e che, al momento è attivo solo sui 25 km a tre corsie tra Brescia e Sommacampagna (in provincia di Verona). Proprio in questo tratto Scheck non esclude che, ottenuto il via libera dall'Anas, la sperimentazione dei 150 possa partire a breve.

    Tra i requisiti richiesti dal nuovo Codice della strada, infatti, ci sono infatti il "Tutor" e la presenza di almeno tre corsie, oltre a quella di emergenza, per ogni lato di marcia. Il nuovo limite dovrà poi essere segnalato da un apposito cartello. Per l'estensione del nuovo limite di velocità sull'intero tratto potrebbero essere necessari circa sei mesi. (Fonte Apcom)
     
  4. ricciolone

    ricciolone Member

    Registrato:
    21 Mar 2010
    Messaggi:
    178
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provincia:
    Brescia BS
    ed alla fine fino a che velocita' si potra' andare con le tolleranze?
    (ps Io sono totalmente contro a qs regola)
     
  5. Giancarlo

    Giancarlo Socio onorario
    Socio Premium

    Registrato:
    28 Mar 2010
    Messaggi:
    11.378
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.442
    Provincia:
    Benevento BN
    Auto ed Allestimento:
    ix35 2.0 136cv CRDi MY2010 Comfort 2wd - Cassa White
    Lasciamo stare meglio non esprimere il mio pensiero.

    In autostrada dove vige il limite di 130 Km/h:
    Fino a 136 nessuna sanzione
    Fino a 147 sanzione di 38€ e 0 punti
    Fino a 178 sanzione di 155€ e 3 punti
    Fino a 200 sanzione di 500€ e 6 punti + sospensione patente da 1 a 3 mesi.
    Oltre i 200 sanzione di 779€ e 10 punti + sospensione patente da 6 a 12 mesi

    Tutte le sanzioni pecuniarie vengono aumentate di un terzo se accertate tra le 22 e le 07.

    Ciao Riccio. ;)
     

Condividi questa Pagina