Acquaplanning

Discussione in 'i20 - Pneumatici, Cerchi, Assetto, Freni' iniziata da biondo962, 30 Gen 2010.

  1. biondo962

    biondo962 New Member

    Registrato:
    28 Giu 2009
    Messaggi:
    7
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Grosseto GR
    Auto ed Allestimento:
    i20
    Salve, guidando sotto la pioggia ho potuto constatare che la mia i20 è facilmente soggetta al fenomeno (peraltro pericoloso) dell'acquaplanning,considerato che le gomme, le Kuhmo montate di fabbrica, hanno fatto appena 7500km non mi ritengo molto soddisfatto delle loro prestazioni!
    Sicuramente quando le cambierò sceglierò un altra marca più affidabile.
    Qualcuno di voi ha notato lo stesso problema?
    O sono il fortunato(!) possessore di un treno di gomme difettose?

    Ciao a tutti
     
  2. il-mec

    il-mec New Member

    Registrato:
    2 Set 2009
    Messaggi:
    205
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Monza-Brianza MB
    al contrario , io ho apprezzato la tenuta dell'auto anche in condizioni "umide"... certo non sono un pilota di F1 però ...
    nb io non ho l'esp
     
  3. joanlui

    joanlui MODERATORE
    Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    13 Mar 2009
    Messaggi:
    1.196
    "Mi Piace" ricevuti:
    99
    Provincia:
    Pescara PE
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 5p Bluedrive, Accent II serie 1.3 GL 4p
    io ho l'esp oltre ad altri cacchi e l'auto è inchiodata alla strada. Ho pneumatici Kumho, le i20 montano in origine o le Kumho (più performanti) o le Hankook (più confortevoli). Se non ti stanno bene le koreane, la Hyundai nei rally usa le Michelin.
     
  4. Malatesta

    Malatesta New Member

    Registrato:
    13 Dic 2009
    Messaggi:
    59
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Perugia PG
    Il fenomeno dell'acquaplaning è di sicuro molto pericoloso, ma purtroppo l'unica soluzione è quella di andare cauti con l'acceleratore, non c'è gomma che tenga, di sicuro ci sarà quella che va un pò meglio o quella che va un pò peggio, ma nessuna gomma riesce ad annullare completamente tale effetto. Tieni conto che per esempio in formula 1 con pneumatici che drenano una quantità di acqua incredibile, hanno comunque il problema acquaplaning. Le differenze reali fra diverse marche di gomme le noti sul bagnato "classico" ma in tale situazione è pressochè impossibile. Per quello che mi riguarda invece, devo dire che le coreane a me non dispiacciono. Tieni conto che guido da quasi 30 anni e di marche ne ho provate molte e per di + ho anche un piede abbastanza pesante. Poi è chiaro che le coreane non sono il top, ma ripeto secondo me neanche così scarse come si pensa.
     
  5. Veleno

    Veleno New Member

    Registrato:
    26 Giu 2009
    Messaggi:
    533
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Sono d'accordo con Malatesta.
    Per quanto riguarda le gomme, per il tipo di guida che riservo alla i20 (che poi sarebbe la guida per cui è pensata) quelle di serie vanno benissimo. Anche se le cambierò sicuramente, a tempo debito, in vista della sostituzione dei cerchi (con quelli in lega leggera).
     
  6. morpheus89

    morpheus89 New Member

    Registrato:
    3 Feb 2010
    Messaggi:
    160
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    beh bisogna dire che comq tt le auto che escono dal concess..hanno le gomme di serie diciamo...e nessuna di esse ha una perfetta tenuta o cmq nn sono perfette cm molti di noi vorrebbero....
    io personalmente al primo cambio gomme metterò le hankok anche se costeranno un cifro...credo che le hankok siano le migliori gomme in assoluto...credo...sia invernali ke non...
    veleno quanto li paghi i cerchi in lega leggera...
     
  7. Malatesta

    Malatesta New Member

    Registrato:
    13 Dic 2009
    Messaggi:
    59
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Perugia PG
    Morpheus89, sulla mia piccolina io ho di serie le hankok, probabilmente la tua monta le kumho che comunque da quanto leggo sono molto simili. Le hankok non mi sembra che siano tra le gomme che costano un botto, anzi mi sembra che come prezzi sono da considerarsi in una fascia medio/bassa http://www.gommadiretto.it/
    Io ho sguardato qui e mi sembra che i prezzi sono discreti.
     
  8. joanlui

    joanlui MODERATORE
    Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    13 Mar 2009
    Messaggi:
    1.196
    "Mi Piace" ricevuti:
    99
    Provincia:
    Pescara PE
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 5p Bluedrive, Accent II serie 1.3 GL 4p
    le Kumho sono meglio delle Hankook (pare da test tedeschi, ma io le ho avute entrambe e non mi lamento). Esiste anche una sottomarca delle Kumho (mi sembra siano in quel sito), che costano pochissimo.
     
  9. Veleno

    Veleno New Member

    Registrato:
    26 Giu 2009
    Messaggi:
    533
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Sulle gomme si è sempre molto esigenti, ma almeno io non non apprezzo la benché minima differenza su strada. Talvolta ho cambiato le gomme ma solo per il rumore di rotolamento e per i consumi (ci sono gomme scadenti davvero che fanno consumare molto, ma non offrono nulla di più in termini di reale tenuta).
    Per esperienza motociclistica dico che su un'auto le gomme di serie vanno benissimo, ma anche in moto: con le gomme di serie, mentre altra gente le disprezzava imputandole come causa di cadute, io ci sono andato finanche in pista senza nessun problema (poi le ho buttate, vabè ma era in programma).

    Sulla mia i20 le gomme devono durare almeno 350mila km :lol:
     
  10. Malatesta

    Malatesta New Member

    Registrato:
    13 Dic 2009
    Messaggi:
    59
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Perugia PG
    Sulle gomme io ho una mia particolare logica. Tenendo conto che in tenuta laterale sono tutte abbastanza simili, la differenza può stare nella tenuta sul bagnato, ma anche in questo caso differenze importanti non mi sembra che ci siano, anche se qualche marchio è sicuramente più avanti in tal senso. Dove invece cerco di verificare la differenza, anche se purtroppo parliamo di un prodotto che non si può provare, è sulla frenata perchè secondo me un metro in più o in meno può fare la differenza in termini di salute. E' chiaro che come detto non è come scegliere un maglione che lo indossi e se non ti stà proprio ne provi un altro, ma magari qualche volta chiedere a qualche amico rappresentante, che per lavoro macina chilometri, quali gomme preferisce può essere d'aiuto. Poi comunque va tenuto conto che da macchina a macchina anche lo stesso tipo di gommatura può dare risultati diversi. Certo è che auto coreana monta gomme coreane, è normale. Però molto probabilmente anche lo sviluppo dei gommisti coreani credo che passi attraverso la partnership con hyundai e quindi probabilmente le gomme montate saranno frutto di innumerevoli test. Per ora nulla da ridire sulle hankok, ma da qui a quando sarà il momento della sostituzione è probabile che avrò anche cambiato il mio punto di vista.
     
  11. il-mec

    il-mec New Member

    Registrato:
    2 Set 2009
    Messaggi:
    205
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Monza-Brianza MB
    verissimo, però alcune moto escono con gomme dedicate ( le riconosci da una lettera subito dopo la sigla) , sarebbe bello scoprire se anche nelle auto c'è questa "usanza"

    ps se riesci a coprire quella distanza con le gomme fammi un fischio :lol:
     
  12. MILANOSEDE

    MILANOSEDE Member

    Registrato:
    16 Feb 2010
    Messaggi:
    56
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Milano MI
    Ho una domanda da fare a biondo962... Scusa, ma a che velocità andavi quando hai avuto l'episodio di acquaplaning? E in quanti eravate in macchina?

    Io parto dalla constatazione (è una questione di fisica) che a bassissima velocità e con la macchina piena (=pesante) non ti capiterà mai, mentre ad altissima velocità e con la macchina vuota (=leggera) ti capiterà sempre...

    Ma appunto, tanto per sapere, con la i20 col solo guidatore a bordo a che velocità inizia ad esserci il problema acquaplaning?
     
  13. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    681
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    L'acquaplaning è causato dalla mancanza di attrito delle gomme sull’asfalto a causa dell’eccessiva acqua.
    In parole povere è un "galleggiamento" dell’auto su un sottile strato dl’acqua che impedisce agli pneumatici di reagire alle frenate ed alle sterzate.
    L'effetto è causato principalmente da due fattori:

    1 -velocità eccessiva.
    2 - pneumatici usurati.

    Come si evita l’effetto acquaplaning?

    Ridurre la velocità durante le percorrenze su strade allagate!
    Controllare spesso lo stato dei tuoi pneumatici. (anche la pressione è fondamentale).

    Alcuni esperti per capire se il battistrada delle gomme è troppo consumato, utilizzano un controllo molto semplice: prendete una moneta da un euro e posizionala tra le scalanature del disegno del pneumatico, se la profondità del battistrada non è almeno alla pari della parte dorata della moneta, CAMBIA I PNEUMATICI!!!
    Aggiungo io che forse è un eccesso di zelo quest'esempio ma la dice lunga su quanto possa essere determinante un pneumatico in buone condizioni!
    Si può andare tranquillamente anche oltre questo valido esempio, ovviamente calcolando proporzionalmente la dose di cautela durante la marcia su strade bagnate.

    Questo perchè il disegno riportato sul pneumatico ha il compito di far drenare l’acqua ai lati, mantenendo un buon contatto della gomma sulla superficie stradale.
    E' anche determinante il peso del veicolo, proporzionalmente però all'effetto che si verificherà con l'acquaplaning, ossia maggiore il peso e migliore sarà la tenuta fino ad un certo limite, dopodichè maggiore sarà la forza in cui si manifesterà lo slittamento per mancanza di attrito...
    Quindi appena percepite il singolare effetto dell'acquaplaning senza assolutamente frenare, togliere immediatamente il piede dall'acceleratore, e tenere entrambe le mani sul volante per avere maggior controllo direzionale nel caso in cui la traiettoria dell'auto mutasse!
    In queste situazioni è un valido aiuto l'ESP ed il TCS!

    ... E prudenza a volontà!
     

Condividi questa Pagina