Addittivi Motore Sintoflon & c

discus

Utente noto
Registrato
10 Dic 2015
Messaggi
466
Punteggio reazioni
144
Provincia
Bologna BO
Auto ed Allestimento
Tucson 1700 Xpossible colore White Sand
Nitruro e Sintoflon sono antiattrito,la loro principale proprietà è di proteggere il motore , diminuire gli attriti ,diminuire consumi e miglior elasticita del motore .Ritornando alle alghe basta aggiungere (1,5 ml X litro) di acetone al gasolio.L'acetone (puro non quello cosmetico) migliora la combustione ,assorbe l'acqua,diminuisce i consumi ed elimina le alghe.
ok e se non ci voglio mettere l'acetone, dammi un parere se il prodotto che ho inserito in foto potrebbe fare al caso mio ?
 

lucam79

Utente noto
Registrato
27 Lug 2012
Messaggi
566
Punteggio reazioni
98
Provincia
Siracusa SR
Auto ed Allestimento
New i30 wagon 1.6 crdi 128 cv con pacchetto exclusive----------------------------------
Io posso dirti la mia esperienza negativa con la mia vecchia auto, non ne sono sicuto ma posso dirti che dopo aver rotto 3 turbine perche nell'olio sembrava esserci una sostanza tipo sabbia molto sottile, ma mi è successo dopo aver fatto il trattamento, io comunque evierei. Al massimo usa aditivi x il gasolio. Spero di essere stato utile.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
10.397
Punteggio reazioni
6.202
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Coupe Turbulence 1600cc
Scusate se non ho visto prima questo topic.
Bè... prima di tutto, per fare delle aggiunte, occorre sapere cosa si aggiunge ma soprattutto come funziona un motore.
Se non si sa come funziona è inutile star a pensare... fate fare al meccanico.

Detto questo... un motore brucia un combustibile e usa l'ossigeno per bruciarlo... qualsiasi esso sia.
Il motore a benzina brucerà benzina, alcool, gpl, metano, grappa... qualunque cosa dia resistenza all'accensione e si inneschi con una scintilla.
(assurdo quando sento parlare di auto a gpl o metano che non si possono elaborare... anzi se ci pensate il metano ha un indice di ottani più elevato della benzina e quindi si potrebbe spingere il motore BEN OLTRE la potenza delle normali benzine ;))
Il motore diesel bruciava di tutto prima delle ultime tecnologie che hanno necessità di un carburante più sottile.
Ma in pratica qualsiasi cosa che fosse oleoso è per il diesel buono per bruciare.
Il gasolio è in effetti molto oleoso per natura, più denso della benzina e in pratica un prodotto di scarto della benzina.
Un barile di petrolio è per il 40/50% di benzina, 30-35 di gasolio, e il resto di altri prodotti... per cui... dopo la benzina esce il gasolio, nafta e altri.

Se cercate, alcuni con motori non euro 65 come oggi, fanno il giro dei mc donald per prendere gli oli di frittura, li passano da una serie di filtri per pulirli al massimo e li miscelano fino al 50-60% con il gasolio, talvolta mettendo dentro anche un 10-15% di ossidrogeno (idrogeno prodotto a bordo da acqua) per migliorare un pò la combustione.

Parliamo quindi di additivi... il sintoflon è un ottimo prodotto (anche il ceramic power liquid e altri prodotti come quello prodotto da torquemaster lo sono, ps: Ceramic è il nome... in realtà non è ceramica ma tutt'altro ma il suo effetto ricorda, per loro, la ceramica :p).
Io stesso l'ho usato recentemente rimanendo molto contento degli effetti.
Ogni prodotto va scelto e usato secondo le descrizioni dell'azienda, se si mette dentro e via e si spenge l'auto spesso si creano problemi.
Occorre inserire il prodotto e girarci per un pò di tempo per farlo amalgamare all'olio.
I risultati sono a tutte le età, ma certamente i miglioramenti più evidenti sono con chi ha più km...
Non è indicato un chilometraggio... come è possibile farlo? chi può decretare che è meglio metterlo a 150K km e non a 100k?
Certamente a 20.000 km l'auto è ancora in fase di scioglimento... se ne sentite l'esigenza... forse ci sono altri problemi.

Un esempio di ottimo impiego:
Le hyundai Genesis di prima uscita (le uniche vendute in italia a partire dal 2011) hanno un cambio che impunta, molti dello shark (dove ci sono molti coupettisti) hanno messo degli antiattriti nel cambio, sostituendo l'olio ovviamente.
Poichè a 5000km l'olio del cambio non credo che sia usurato... è evidente che la funzione dell'antiattrito ha fatto a molti la sensazione reale di un netto miglioramento.
Io stesso a 40.000 km cambiai l'olio del cambio (sono uno dei pignoli maniaci, lo ammetto) e misi un antiattrito notando un cambio diventato una piuma....

Poi ci sono le dosi: mai esagerare!

Per gli additivi antialga, anti freddo, antiacqua, sono appannaggio dei diesel (io ho benzina) e avendo vissuto il dramma dei primi inverni delle ix35 1.7 e il gasolio schifosissimo distribuito in padania... l'uso degli additivi ha salvato tanta gente!
Quindi non ho ragione di dubitare che effettivamente fanno il loro!

Per gli additivi per gli iniettori... ho provato alcuni di questi sporadicamente e ho visto un miglioramento della fluidità.
Alcuni l'hanno usati sul gpl ottenendo miglioramenti, altri addirittura anche un ridotto consumo di carburante.

Certamente usare oli di qualità, andar piano con l'auto prima di stirarla, e usare additivi razionalmente aiuta notevolmente e fa pochi o nessun danno.
I danni se sono successi... andrebbero analizzati bene... se le turbine (nel caso sopra) sono state addirittura 3... probabilmente il problema era altrove... e andava analizzato meglio a mio avviso.
Ma spesso il meccanico si limita al minimo indispensabile (tanto se si rompe di nuovo... lui è li per quello no?!? o_O).

Cmq la prima regola è, giustamente come avete detto, valutare bene prima, fare ricerche sul web alla ricerca di informazioni e cercare di filtrare gli eccessi in basso e alto per farvi un'idea più equilibrata possibile.

Il sintoflon, ribadisco, è un ottimo prodotto, ma come è giusto che sia, non aspettatevi che l'auto cambi in modo drastico.
Non acquisirete 100cv in più e nemmeno farete 5 km in più con un litro di carburante.
Ma certamente sentirete il motore più fluido e sveglio... e chi ha un pò di consumo d'olio ne consumerà meno.
Poi vi abituerete e gli effetti dopo 1000-1500 km non li sentirete più :p
 

discus

Utente noto
Registrato
10 Dic 2015
Messaggi
466
Punteggio reazioni
144
Provincia
Bologna BO
Auto ed Allestimento
Tucson 1700 Xpossible colore White Sand
Scusate se non ho visto prima questo topic.
Bè... prima di tutto, per fare delle aggiunte, occorre sapere cosa si aggiunge ma soprattutto come funziona un motore.
Se non si sa come funziona è inutile star a pensare... fate fare al meccanico.

Detto questo... un motore brucia un combustibile e usa l'ossigeno per bruciarlo... qualsiasi esso sia.
Il motore a benzina brucerà benzina, alcool, gpl, metano, grappa... qualunque cosa dia resistenza all'accensione e si inneschi con una scintilla.
(assurdo quando sento parlare di auto a gpl o metano che non si possono elaborare... anzi se ci pensate il metano ha un indice di ottani più elevato della benzina e quindi si potrebbe spingere il motore BEN OLTRE la potenza delle normali benzine ;))
Il motore diesel bruciava di tutto prima delle ultime tecnologie che hanno necessità di un carburante più sottile.
Ma in pratica qualsiasi cosa che fosse oleoso è per il diesel buono per bruciare.
Il gasolio è in effetti molto oleoso per natura, più denso della benzina e in pratica un prodotto di scarto della benzina.
Un barile di petrolio è per il 40/50% di benzina, 30-35 di gasolio, e il resto di altri prodotti... per cui... dopo la benzina esce il gasolio, nafta e altri.

Se cercate, alcuni con motori non euro 65 come oggi, fanno il giro dei mc donald per prendere gli oli di frittura, li passano da una serie di filtri per pulirli al massimo e li miscelano fino al 50-60% con il gasolio, talvolta mettendo dentro anche un 10-15% di ossidrogeno (idrogeno prodotto a bordo da acqua) per migliorare un pò la combustione.

Parliamo quindi di additivi... il sintoflon è un ottimo prodotto (anche il ceramic power liquid e altri prodotti come quello prodotto da torquemaster lo sono, ps: Ceramic è il nome... in realtà non è ceramica ma tutt'altro ma il suo effetto ricorda, per loro, la ceramica :p).
Io stesso l'ho usato recentemente rimanendo molto contento degli effetti.
Ogni prodotto va scelto e usato secondo le descrizioni dell'azienda, se si mette dentro e via e si spenge l'auto spesso si creano problemi.
Occorre inserire il prodotto e girarci per un pò di tempo per farlo amalgamare all'olio.
I risultati sono a tutte le età, ma certamente i miglioramenti più evidenti sono con chi ha più km...
Non è indicato un chilometraggio... come è possibile farlo? chi può decretare che è meglio metterlo a 150K km e non a 100k?
Certamente a 20.000 km l'auto è ancora in fase di scioglimento... se ne sentite l'esigenza... forse ci sono altri problemi.

Un esempio di ottimo impiego:
Le hyundai Genesis di prima uscita (le uniche vendute in italia a partire dal 2011) hanno un cambio che impunta, molti dello shark (dove ci sono molti coupettisti) hanno messo degli antiattriti nel cambio, sostituendo l'olio ovviamente.
Poichè a 5000km l'olio del cambio non credo che sia usurato... è evidente che la funzione dell'antiattrito ha fatto a molti la sensazione reale di un netto miglioramento.
Io stesso a 40.000 km cambiai l'olio del cambio (sono uno dei pignoli maniaci, lo ammetto) e misi un antiattrito notando un cambio diventato una piuma....

Poi ci sono le dosi: mai esagerare!

Per gli additivi antialga, anti freddo, antiacqua, sono appannaggio dei diesel (io ho benzina) e avendo vissuto il dramma dei primi inverni delle ix35 1.7 e il gasolio schifosissimo distribuito in padania... l'uso degli additivi ha salvato tanta gente!
Quindi non ho ragione di dubitare che effettivamente fanno il loro!

Per gli additivi per gli iniettori... ho provato alcuni di questi sporadicamente e ho visto un miglioramento della fluidità.
Alcuni l'hanno usati sul gpl ottenendo miglioramenti, altri addirittura anche un ridotto consumo di carburante.

Certamente usare oli di qualità, andar piano con l'auto prima di stirarla, e usare additivi razionalmente aiuta notevolmente e fa pochi o nessun danno.
I danni se sono successi... andrebbero analizzati bene... se le turbine (nel caso sopra) sono state addirittura 3... probabilmente il problema era altrove... e andava analizzato meglio a mio avviso.
Ma spesso il meccanico si limita al minimo indispensabile (tanto se si rompe di nuovo... lui è li per quello no?!? o_O).

Cmq la prima regola è, giustamente come avete detto, valutare bene prima, fare ricerche sul web alla ricerca di informazioni e cercare di filtrare gli eccessi in basso e alto per farvi un'idea più equilibrata possibile.

Il sintoflon, ribadisco, è un ottimo prodotto, ma come è giusto che sia, non aspettatevi che l'auto cambi in modo drastico.
Non acquisirete 100cv in più e nemmeno farete 5 km in più con un litro di carburante.
Ma certamente sentirete il motore più fluido e sveglio... e chi ha un pò di consumo d'olio ne consumerà meno.
Poi vi abituerete e gli effetti dopo 1000-1500 km non li sentirete più :p

Grazie per le info... ora mi è molto piu' chiaro e piu' o meno è sempre come avevo pensato io per quanto riguarda gli addittivi da aggiungere agli olii motore o altro
Utili ma non indispensabili a mio parere molto meglio una corretta gestione del mezzo (mi riferisco a tutto)

Per quanto riguarda gli addittivi invece per il gasolio, rimango convinto che un'utilizzo santuario fin da subito male non faccia i classici 2000/3000
km mi interessa soprattutto sto benedetto anti alghe per l'estate che non ho ancora individuato bene sul mercato quello che potrebbe adattarsi al mio utilizzo.

a me non dispiaceva questo che ha uno spettro generico pero' vorrei un tuo parere in merito

https://www.speedup.it/auto/additiv...funzione/top-diesel-1-lt-bardahl_1292767.html
 

lucam79

Utente noto
Registrato
27 Lug 2012
Messaggi
566
Punteggio reazioni
98
Provincia
Siracusa SR
Auto ed Allestimento
New i30 wagon 1.6 crdi 128 cv con pacchetto exclusive----------------------------------
Sinceramente io ho rispettato tutti gli accorgimenti, ed io sono molto fissato su la manitenzione dell'auto. Simceramente io eviterei come la peste questi prodotti na consiglio di fare tagliandi più ravvicinati ed usando un olio di ottima qualità. Io porlo per mia esperienza. Poi a te la scelta anche perché tutti sti miracoli non ci sono.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
10.397
Punteggio reazioni
6.202
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Coupe Turbulence 1600cc
Il prodotto antialga non lo conosco, essendo a benzina per scelta da sempre non ho questi problemi, per cui la mia conoscenza con i diesel è limitata.
Per i miracoli... si, sono daccordo... non ci sono, si devono mettere in conto solo aiuti più o meno evidenti alla scorrevolezza del motore.
Niente di esagerato.
Certo che su un motore messo male e che beve olio in maniera copiosa un additivo di questo genere non fa assolutamente male, anzi, gli effetti sono più esaltanti di altri, e possono rimandare la sostituzione delle fasce elastiche, per esempio (che necessitano lo smembramento di tutto il motore, dove il meccanico vi fatturerà un pacco di soldi a fronte della tanta manodopera oggi a livelli folli! a fronte di 50 euro di fasce, rigorosamente comprate all'estero perchè in italia anche quelle costeranno follie se prese in concessionaria!).
Alternativa spesso usata, a fronte di un'auto più impastata come prestazioni ma certamente non ricoverata in officina... è quella di usare un olio più spesso (es: 15W40 anzichè un 5W40)...
In quel caso un antiattrito può aiutare molto.

In tutti gli altri casi il suo uso è ricercare il particolare.

Da tuner di auto.... a forza di particolari un'auto esce dal gruppo, rispetto alle altre... ma se si prende un particolare da solo... l'auto rimane sostanzialmente la stessa.
 

eolus72

Utente
Registrato
9 Ott 2015
Messaggi
54
Punteggio reazioni
6
Provincia
Salerno SA
Auto ed Allestimento
Tucson1.7 CRDI Xpossible
ok e se non ci voglio mettere l'acetone, dammi un parere se il prodotto che ho inserito in foto potrebbe fare al caso mio ?
Ciao Discus,
scusami se non ho risposto prima.Il Bardahl è ottimo ma anche le altre aziende,quindi non ci sono problemi.......l'acetone era per risparmiare...negli additivi ci sono sostanze che si trovano facilmente,ma le vendono a caro prezzo(leggete le etichette).Ottima spiegazione di MasterPc.....posso aggiungere che se leggete le schede tecniche di alcuni lubrificanti premium noterete che all'interno è presente nitruro di boro.
 

discus

Utente noto
Registrato
10 Dic 2015
Messaggi
466
Punteggio reazioni
144
Provincia
Bologna BO
Auto ed Allestimento
Tucson 1700 Xpossible colore White Sand
Ciao Discus,
scusami se non ho risposto prima.Il Bardahl è ottimo ma anche le altre aziende,quindi non ci sono problemi.......l'acetone era per risparmiare...negli additivi ci sono sostanze che si trovano facilmente,ma le vendono a caro prezzo(leggete le etichette).Ottima spiegazione di MasterPc.....posso aggiungere che se leggete le schede tecniche di alcuni lubrificanti premium noterete che all'interno è presente nitruro di boro.
ok grazie per il tuo parere quindi possiamo dire che il bardahl è un'addittivo a spettro ampio che funge anche un minimo da antialga giusto?
 

eolus72

Utente
Registrato
9 Ott 2015
Messaggi
54
Punteggio reazioni
6
Provincia
Salerno SA
Auto ed Allestimento
Tucson1.7 CRDI Xpossible
Si ottimo ! certamente con 3 euro di acetone puro stavi bene pere mesi. Le dosi esatte sono 1,5ml quindi in 20L - 30ml con 30 ml di olio 2T sintetico.L'olio 2T è adatto alla combustione ,non lascia residui come l'olio motore ,aiuta la lubrificazione degli iniettore e diminuisce il ticchettio .
 
Registrato
30 Gen 2016
Messaggi
109
Punteggio reazioni
32
Provincia
Roma RM
Auto ed Allestimento
tucson 2016
Allora apro qui questo nuovo post sperando di non aver sbagliato sezione, mi interessa comprendere meglio nel caso ce ne fossero dei vari addittivi e ce ne sono tantissimi da aggiungere al carburante o anche all'olio motore per capire se esistono dei reali benefici o meno.
In particolare mi interessa saperne di piu sul sintoflon
Pregi
Difetti
Consigli in fase di utilizzo
Aspetto la vostra view.
La mia e Che sono favorevole all'utilizzo ma senza esagerazioni..
Ciao Discus...io conosco benissimo il sintoflon e conosco benissimo i rappresentanti, tieni presente che è un prodotto coperto da brevetto DUPONT e che era gia in uso in Formula1 aI TEMPI DI NIKY LAUDA...roba GIA MOLTO DATATA E COLLAUDATA..la Sintoflon rielaboro la formula. Il concetto base è il seguente: I fluoropolimeri di teflon ( il materiale di sintesi con minor attrito al mondo sia volvente che radente ) si depositano sul metallo creando un micro-film in cui l 'attrito è al minimo possibile ( pensa che furono prove in cui senza olio nella coppa un motere percorse 100.00 km prima di fondere ). tieni presente che NULLA FA MIRACOLI, ma attualmente è considerato il migliore prodotto ANTIATTRITO dai piu grandi preparatori mondiali...sorgera la domanda: ma se non ho 500cv sotto il cofano cosa ci faccio? Risposta: il motore non si cansuma e dura una vita, le temperature si abbassano,la turbina che gira di solito su bronzine dura molto di piu e non sbanca, il motore diventa un po piu silenzioso e se è datatomigliora in compressione. Unico neo è che devi prima fare il trattamento ET e poi aggiungere il Protector e va ripetuto ogni 15.000 km per i diesel...ed ha un costo elevato perche il diesel si sporca molto l olio e quindi va cambiato frequentemente. NON farti ingannare da additivi con ceramica è una molecola chefa solo danni ( la ceramica si usa per tagliare il vetro come il diamante )...io uso sintoflon su macchine e moto da almeno 25 anni...solo un GRAZIE a SINTOFLON
 

Man-at-arms

Membro dello Staff
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
19 Nov 2007
Messaggi
8.445
Punteggio reazioni
6.578
Provincia
La-Spezia SP
Auto ed Allestimento
ix35 1.7 CRDi Comfort my 2014 Creamy White
Queste spiegazioni tecniche sul sintoflon mi tolgono ogni dubbio...
 

agospillo

Utente noto
Registrato
14 Nov 2015
Messaggi
304
Punteggio reazioni
85
Provincia
Lucca LU
Auto ed Allestimento
hyundai tucson 1.7 crdi x possible 2016
Ho solo postato la mia esperienza nella sezione apposita .So che non è facile credere in certi argomenti ,ogni persona è libera di pensare,criticare e provare questi additivi.Vi siete mai chiesti cosa ci sia negli additivi che vendono le concessionarie o letto le etichette?personalmente ho sempre avuto questa tendenza a fare intrugli ,con risultati positivi e non ,ma mai negativi(cioè danni) .Ho allegato quei link (scusandomi se vietato) perchè sono gli additivi che ho usato ed è il mio sito e rivista di riferimento .Vi elenco le mie esperienze : Carburante : alcool etilico e diluente nitro antinebbia nel carburante della mia Z750 , olio di semi nel gasolio delle mie auto anche nuove ,ultime 2 Mokka e Tucson . acetone con proprietà di migliorare consumi,anti alghe,anti congelamento e pulitore ,acquaragia per pulizia periodica. Olio: Sintoflon sia nella moto che auto,ma lo consiglio più per motori con molti km .Adesso sto usando già da alcuni anni Nitruro di boro esagonale (Beverly 300,Mokka,Sirion e a 15000km Tucson) .servosterzo ZX1 .Penso che sia bello confrontarsi e conoscere cose nuove...........basta non essere prevenuti,tanto qui ne parliamo tra amici soprattutto senza imporre proprie idee ne obbligando gli altri.
ciao, sono incuriosito e sto leggendo tanto ultimamente riguardo a due prodotti che possono essere utilizzati insieme al gasolio, ACETONE PURO e CETANO PURO, mi sembra di aver capito che hanno caratteristiche un pò diverse ma sopratutto prezzo (acetone 3 euro/litro, mentre quell'altro molto ma molto di più..) le tue considerazioni in merito? io sarei orientato ad utilizzare l'acetone puro all'1% come pulitore e per aumentare la combustione però sto utilizzando da quando ho la tucson sempre il nuovo eni diesel+, che ne pensi?
 

agospillo

Utente noto
Registrato
14 Nov 2015
Messaggi
304
Punteggio reazioni
85
Provincia
Lucca LU
Auto ed Allestimento
hyundai tucson 1.7 crdi x possible 2016
Sull'antialga mi avete convinto in effetti (non xche lo scrivete) ma xche ho un fratello che fa il meccanico da 25 anni..in effetti qualche bel trattamento prima del calduccio male certo non gli fa.. Qualche consiglio di qualche prodotto?
se usi il nuovo diesel+ della eni ad esempio contiene sostanze idrorepellenti che evitano la formazione di morchia e alghe.. (almeno così sembra dalle mia ricerche su internet) io lo uso da quando ho preso la macchina (gennaio 2016)
 

agospillo

Utente noto
Registrato
14 Nov 2015
Messaggi
304
Punteggio reazioni
85
Provincia
Lucca LU
Auto ed Allestimento
hyundai tucson 1.7 crdi x possible 2016
Nitruro e Sintoflon sono antiattrito,la loro principale proprietà è di proteggere il motore , diminuire gli attriti ,diminuire consumi e miglior elasticita del motore .Ritornando alle alghe basta aggiungere (1,5 ml X litro) di acetone al gasolio.L'acetone (puro non quello cosmetico) migliora la combustione ,assorbe l'acqua,diminuisce i consumi ed elimina le alghe.
anche io la penso come te sull'acetone, però da quel che ho letto il problema potrebbe essere che secca un pò il gasolio con conseguenze sugli iniettori.. secondo te 1,5 ml su un litro non da questo problema? l'hai provato?
 

MacAnder

GLOBAL MOD
Membro dello Staff
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
23 Dic 2015
Messaggi
10.051
Punteggio reazioni
10.134
Provincia
Padova PD
Auto ed Allestimento
Hyundai Tucson XP 1.7crdi 115CV Moonrock (int. beige)
Ciao Discus...io conosco benissimo il sintoflon e conosco benissimo i rappresentanti, tieni presente che è un prodotto coperto da brevetto DUPONT e che era gia in uso in Formula1 aI TEMPI DI NIKY LAUDA...roba GIA MOLTO DATATA E COLLAUDATA..la Sintoflon rielaboro la formula. Il concetto base è il seguente: I fluoropolimeri di teflon ( il materiale di sintesi con minor attrito al mondo sia volvente che radente ) si depositano sul metallo creando un micro-film in cui l 'attrito è al minimo possibile ( pensa che furono prove in cui senza olio nella coppa un motere percorse 100.00 km prima di fondere ). tieni presente che NULLA FA MIRACOLI, ma attualmente è considerato il migliore prodotto ANTIATTRITO dai piu grandi preparatori mondiali...sorgera la domanda: ma se non ho 500cv sotto il cofano cosa ci faccio? Risposta: il motore non si cansuma e dura una vita, le temperature si abbassano,la turbina che gira di solito su bronzine dura molto di piu e non sbanca, il motore diventa un po piu silenzioso e se è datatomigliora in compressione. Unico neo è che devi prima fare il trattamento ET e poi aggiungere il Protector e va ripetuto ogni 15.000 km per i diesel...ed ha un costo elevato perche il diesel si sporca molto l olio e quindi va cambiato frequentemente. NON farti ingannare da additivi con ceramica è una molecola chefa solo danni ( la ceramica si usa per tagliare il vetro come il diamante )...io uso sintoflon su macchine e moto da almeno 25 anni...solo un GRAZIE a SINTOFLON

Non entro nel merito delle effettive caratteristiche del tanto reclamizzato Sintoflon:rolleyes:, però mi sembra che lo si stia facendo passare come il nettare degli Dei per i motori:eek:.
Sono un elettronico e non un meccanico, ma un motore che fa 100000km prima di fondere senza una goccia di olio ma solo con questo prodotto miracoloso mi lascia forti dubbi. Non vorrei che a qualcuno venisse la malsana idea di fare qualche prova azzardata sulla propria auto.;)
 

discus

Utente noto
Registrato
10 Dic 2015
Messaggi
466
Punteggio reazioni
144
Provincia
Bologna BO
Auto ed Allestimento
Tucson 1700 Xpossible colore White Sand
wp_ss_20160311_0001.png
Io nell'ultimo pieno ho messo questo e la differenza si sente... La macchina consuma meno sopratutto in autostrada.. Quindi x me sono utili se dosati a piccole dosi.. 2500/3000 km
 
M

Mass

Vedi l'allegato 16820
Io nell'ultimo pieno ho messo questo e la differenza si sente... La macchina consuma meno sopratutto in autostrada.. Quindi x me sono utili se dosati a piccole dosi.. 2500/3000 km

Benvenuto nel club degli additivatori :)
Secondo me hai fatto una scelta saggia.... se hai voglia prova anche quello della Motorsistem poi fammi sapere come ti è sembrato
Ciao
 

discus

Utente noto
Registrato
10 Dic 2015
Messaggi
466
Punteggio reazioni
144
Provincia
Bologna BO
Auto ed Allestimento
Tucson 1700 Xpossible colore White Sand
Benvenuto nel club degli additivatori :)
Secondo me hai fatto una scelta saggia.... se hai voglia prova anche quello della Motorsistem poi fammi sapere come ti è sembrato
Ciao
Se capita volentieri..
 

spiridione

GLOBAL MOD
Membro dello Staff
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
11 Apr 2015
Messaggi
18.524
Punteggio reazioni
15.331
Provincia
Oristano OR
Auto ed Allestimento
La Divina: i20 1.4 CRDi 90 cv Comfort+Login pack col. Aqua Sparkling int. Azzurri.
Sono un elettronico e non un meccanico, ma un motore che fa 100000km prima di fondere senza una goccia di olio ma solo con questo prodotto miracoloso mi lascia forti dubbi. Non vorrei che a qualcuno venisse la malsana idea di fare qualche prova azzardata sulla propria auto.;)

Lasciali fare.... peggio per loro! :D

Da Fondamenti di Meccanica Applicata alle Macchine sono passati taaaaanti anni, ma il mantra era (più o meno) che "l'olio stabilisce una coppia cinematica con il pezzo meccanico su cui si posa e evita ogni contatto diretto, trasmettendo le forze in gioco, come se fosse, anch'esso, un pezzo meccanico".

Senza olio, sono volatili per diabetici. Punto.:oops:
 

MacAnder

GLOBAL MOD
Membro dello Staff
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
23 Dic 2015
Messaggi
10.051
Punteggio reazioni
10.134
Provincia
Padova PD
Auto ed Allestimento
Hyundai Tucson XP 1.7crdi 115CV Moonrock (int. beige)
Lasciali fare.... peggio per loro! :D

Da Fondamenti di Meccanica Applicata alle Macchine sono passati taaaaanti anni, ma il mantra era (più o meno) che "l'olio stabilisce una coppia cinematica con il pezzo meccanico su cui si posa e evita ogni contatto diretto, trasmettendo le forze in gioco, come se fosse, anch'esso, un pezzo meccanico".

Senza olio, sono volatili per diabetici. Punto.:oops:

Ammetto che non mi sono mai informato sull'argomento ma aggiungere al carburante:
alcool etilico
diluente nitro antinebbia
olio di semi
acetone
acquaragia
nitruro di boro esagonale
olio 2T
cetano puro

mi sembra un po' tanto, ma non gli farà male sto drink?
 
Ultima modifica:
Alto Basso