ATOS GLS filtro antipolline

Discussione in 'Atos' iniziata da Luke147, 1 Ott 2010.

  1. Luke147

    Luke147 New Member

    Registrato:
    30 Set 2010
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provincia:
    Roma RM
    Ciao a tutti,

    volevo chiedere a quelli che possiedono una Atos ( la prima versione ) se sapete dirmi qualche informazione sull impianto del climatizzatore ad esempio se va ricaricato, anche se non credo perchè sono 10 anni che funziona alla perfezione, anche se ultimamente quando accendo l'a/c, non solo le ventole, arriva un cattivo odore davvero insopportabile.:x:

    ora la domanda è : cè un filtro antipolline da qualche parte che và sostituito oppure l'aria che entra non è filtrata? il filtro del motore serve forse anche a quello?:confused:

    ho provato con le schiume disinfettanti da mettere col tubicino all interno delle bocchette ma dopo pochi giorni il cattivo odore ritorna, come se fosse più in profondità !

    Vi ringrazio anticipatamente delle risposte !!!!!!!!:D
     
  2. an_cat_dubh

    an_cat_dubh Member

    Registrato:
    20 Set 2007
    Messaggi:
    72
    "Mi Piace" ricevuti:
    34
    Provincia:
    Agrigento AG
    Ciao! La tua Atos non ha alcun filtro antipolline, purtroppo. Il gas dell'impianto di climatizzazione andrebbe "rinnovato" ogni 2-3 anni al massimo (secondo le Case, ogni 12 mesi), l'operazione non è molto costosa; anche se non è molto noto, il gas dell'impianto porta con sé anche l'olio sintetico per il compressore, che come ogni lubrificante deve essere sostituito periodicamente. Per quanto riguarda il cattivo odore, esistono dei prodotti (ad esempio Wurth) che vanno spruzzati direttamente nel vano dell'evaporatore (il radiatore interno) ma entrando dal tubo di scarico della condensa; in questo modo riescono ad agire direttamente dove la formazione di muffe e parassiti ha inizio. Saluti
     
    A Luke147 piace questo elemento.
  3. Luke147

    Luke147 New Member

    Registrato:
    30 Set 2010
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provincia:
    Roma RM
    Grazie mille per la risposta molto esauriente !!!

    E pensare che il mio "meccanico di fiducia" ha sempre sottolineato che la macchina non ha nessun tipo di gas da cambiare, perchè ha un particolare impianto in cui non servono gas per il raffreddamento dell aria........................ :mad: vatti a fidare !!!

    credo che a questo punto il meccanico di fiducia non possa risolvere questo problema e proverò a chiedere un preventivo al centro Hyundai, sperando che non mi chiedano una cifra superiore al valore effettivo della macchina ;)

    P.S. vorrei cambiare entrambe le lampade anteriori, visto che sono molto rovinate dal tempo e la luce che passa oltre a essere poca non illumina molto, e ho notato che un restyling dell atos prima generazione, ha delle lampade di uguale forma ma con un disegno diverso? che dici posso provare a cercarle? sono compatibili?

    GRAZIE 1000 ancora !!!!
     
  4. an_cat_dubh

    an_cat_dubh Member

    Registrato:
    20 Set 2007
    Messaggi:
    72
    "Mi Piace" ricevuti:
    34
    Provincia:
    Agrigento AG
    Ciao, di nulla. La spesa media per una ricarica dell'aria condizionata può aggirarsi intorno alle 40-70 euro con iva, dipende da dove la fai, chi la fa, ecc. Il macchinario (stazione di ricarica) viene collegato mediante 2 tubazioni all'impianto della vettura, il gas (con l'olio) viene estratto, rigenerato, l'olio separato e sostituito con olio nuovo, il tutto automaticamente. Quindi viene reimmesso nell'impianto il gas nella quantità prevista, che varia da auto ad auto. Per quanto riguarda i fari anteriori, in teoria non sono compatibili, bisognerebbe provare fisicamente per esserne certi. Tieni presente che oggi ci sono dei polish con i quali si possono lucidare i fari in materiale plastico e riportarli allo splendore originario, prova a rivolgerti ad un carrozziere e chiedere un preventivo. Ciao!
     
    A Luke147 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina