1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

AUTO D'IMPORTAZIONE

Discussione in 'Santa Fe - Allestimenti, Colori, Ordini, Consegne,' iniziata da Alexinfiamme, 7 Mar 2008.

  1. Alexinfiamme

    Alexinfiamme New Member

    Registrato:
    22 Feb 2008
    Messaggi:
    114
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Auto ed Allestimento:
    Santa Fe
    Ciao ragazzi, avrei una domanda, spero che qualcuno possa illuminarmi. Siccome l’auto che ho ordinato è d’importazione, ho letto su q.to forum che esiste una precauzione da riscontrare prima dell’acquisto per tali vetture, che riguarda la documentazione dell’imposta che deve essere assolta da parte del concessionario. A leggere tali parole mi è venuto in mente un discorso fattomi da un concessionario, il quale, quando chiesi spiegazione di differenze così elevate di costi tra auto “nazionali” e auto importate, mi disse di fare attenzione in quanto succedeva che alcuni venditori non adempissero a quanto riportato sopra, in quanto le auto fondamentalmente erano le stesse, il che non giustificava una differenza così elevata di costi, e quindi come sempre i cocci erano quelli dell’acquirente finale, che doveva a sua volta assolvere al pagamento dell’iva non versata dal concessionario.
    Ora, come sempre in situazioni simili, mi crucciano i peggiori pensieri, ma non vorrei preoccuparmi per nulla.
    Qualcuno di voi, acquistata l’auto d’importazione ha richiesto tale documento? Ci sono stati problemi?
    Inoltre per la garanzia, ho letto, sempre qui sul forum, che per una sicurezza maggiore, visto che la garanzia” E’ RICONOSCIUTA COMUNQUE IN TUTTA EUTROPA”, ci si dovrebbe mettere in contatto con la Hyundai Italia e farsi rilasciare regolare registrazione della propria auto in Italia. Quindi una volta ricevuto q.to magico documento, (anche via fax), lo si allega al libretto di garanzia originario ed il gioco è fatto. Anche se leggo qua e la di officine “poco serie”, che storcono il naso quando vedono che l’auto è importata….ma non sono tutte uguali…magari arrivano anche dalla stessa fabbrica…
    Fatemi sapere visto che a gg dovrebbe arrivare la piccina….sembra una telenovela… :( prima i lunghi empi di attesa e di “targatura” ..ora q.to….. :wallb: anche il destino ci è avverso !!!!!
     
  2. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    669
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Alex, io direi di non preoccuparti + di tanto, o meglio non fasciarti la testa prima di romperla!
    Quello che dici tu, appunto sull'adempimento dell'IVA da parte dei concessionari auto è un rischio reale, chiaro, ma se hai fatto le scelte giuste dovresti dormire tranquillo! Mi spiego, se il concessionario è "storico", ossia è da diverso tempo che esercita, e non da poco, (si vedono spessimo autosaloni privati che aprono e dopo poco tempo richiudono... Eppoi riaprono...), bè quel tipo lì vanno sicuramente evitati, se invece l'autosalone al quale ti sei rivolto ha un nome da tempo, stai già a metà dell'opera!
    Il secondo step, e te lo posso passare per buono al 100%, è che al momento del ritiro, o meglio al pagamento dell'auto, è tuo diritto richiedere al concessionario un'autodichiarazione, con cui dichiarano di aver assolto le imposte sul veicolo oggetto della vendita, targato xxx ecc., sollevandoti da ogni responsabilità civile e penale.
    Per quanto riguarda la garanzia, e anche questa te la posso passare per buona al 100%, ci possono essere eccezioni solo sulle auto destinate al noleggio, ossia non riconoscono i 3 anni di copertura totale, ma bensì 1.
    In questo caso però c'è sempre la possibilità successivamente alla vendita tra società che noleggia, ed acquirente privato, di estendere la garanzia ai 3 anni mostrando il certificato di proprietà, (ex foglio complementare), rivolgendosi ad un centro assistenza Hyundai, che provvederà alla comunicazione in casa madre.
    Per cui non rientri in questo caso, stai tranquillo che tutto andrà bene!
     
  3. Alexinfiamme

    Alexinfiamme New Member

    Registrato:
    22 Feb 2008
    Messaggi:
    114
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Auto ed Allestimento:
    Santa Fe
    beh speriamo bene. che Dio ce la mandi buona :angle:

    Pe ril concessionario sinceramente non so...le sedi sono 2, cioè la sede principale Milano e Bg la filiale...in internet ci sono migliaia di messaggi di q.to concessionario con molte offerte.....ma nn so se q.to può confortarmi....

    Io ho già dato l'anticipo di 1.500 eurini.... :(

    Speriamo bene

    Cmq Grazie mille :up:
     
  4. ginoschira

    ginoschira Member

    Registrato:
    28 Feb 2008
    Messaggi:
    204
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Bari BA
    Auto ed Allestimento:
    Santa fe 2008 diesel
    Ciao Alex io ho gia pagato la Santa interamente €. 31.000,00 sto soltanto aspettando l'immatricolazione (le targhe).
    Io sono un artigiano e credo che anche acquistando da un concessionario in Italia il problema del versamento iva è uguale per tutti noi, perche se io emetto una fattura e incasso l'iva dovrei a mia volta pagarla, pero posso evaderla non registrando la fattura nella contabilità.
    Senza portarla per le lunghe, tu per star sicuro lascia traccia del tuo pagamento (ass. non trasferibile o bonifico bancario) della fattura dell'auto compresa di iva e controlla quando ti arriva il libretto di circolazione (senza vincoli altro) l'atto di propieta che sia pulito da qualsiasi ipoteca ecc. e potrai guidare la tua Santa non dormendo a 7 cuscini (naturalmente).
    AGURONI e goditi la vita.
     
  5. Alexinfiamme

    Alexinfiamme New Member

    Registrato:
    22 Feb 2008
    Messaggi:
    114
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Auto ed Allestimento:
    Santa Fe
    Allora Sabato 08 Marzo, visto che era la festa della donna ho pensato bene di andare a trovare la mia Santona dal concessionario (le ho portato pure una mimosa). Era là fuori nel parcheggio tutta sola, mi che tristezza…..comunque bellissima, grigia fiammante, interni neri in pelle….
    Il concessionario, alla richiesta di consegnarmi dichiarazione di avvenuto versamento dell’Iva, ha fatto una faccia, come se stessi parlando qualche malandrino della peggior specie, ma comunque mi ha rassicurato dicendomi che questi tagliandi sono obbligatori dal qualche tempo, quindi NO TAGLIANDI NO PARTY (cioè non parti proprio con la tua santona), perché la motorizzazione se non verifica il versamento IVA non immatricola la bella…e tu resti a piedi.
    I periodi lunghi relativi alla motorizzazione di Milano sono per questo motivo, la motorizzazione verifica il versamento, sblocca la pratica e immatricola l’auto, mentre (e io qui ci spero), Bergamo avvia le procedure di immatricolazione e contestualmente verifica l’adempienza agli obblighi fiscali, ergo procedura più veloce (almeno 5/6 gg. in meno mi garantisce il concessionario).
    Mentre per la garanzia la Hiunday, o meglio Koelliker obbliga la registrazione del mezzo in Italia, previo invio del libretto di circolazione mezzo fax. Anche se qui tutti i concessionari ce l’anno a morte con Koelliker perché, nonostante sia importatrice di più marche, l’unica con cui si permette di rompere le scatole è proprio la Hiunday, mentre con altre non si azzarda nemmeno.

    Quindi il concessionario mi ha “obbligato” ad effettuare questa procedura.

    Poi volevo chiedervi, non per farmi gli affari Vs., ma la santona alla fine mi costa 31.700 eurini, versione Dinamic grigia pelle nera, sensori parcheggio ant. e post. , sensore pioggia, specchietti richiudibili elettricamente, sedili anteriori riscaldabili, tettuccio apribile, versione 5 posti cambio manuale.
    Siccome avevo ordinato la versione senza tettuccio e senza sensori di parcheggio ma di colore nero, con pelle nera (TROPPO DARK) ed il concessionario non mi garantiva la consegna mi ha proposto a 1000 euro in più ( 32.700), la versione acquistata poi da me.
    Solo che di fronte alla mia abilità di mediatore (gli ho detto “ NON HO PIU’ UN EURO, ORDINAMELA NERA ANCHE SE DOVRO’ ASPETTARE 1 ANNO, COSI’ ALMENO INTANTO RACIMOLO ANCORA QUALCHE EURO), mi ha concesso questi optionals aggiuntivi allo stesso prezzo, e mi consegnerà la macchina tra circa 10 gg. (l’ho ordinata il 01.02.2008).

    Insomma, lui mi garantisce di avermi fatto uno SCONTO che non ha eguali, e siccome io volevo caricargli addosso anche gli xenon, volevo avere dei riscontri da parte vs., per il prezzo che mi ha fatto, posso osare ancora o meglio che mi fermo qui buono buono??
     
  6. kokal

    kokal Member

    Registrato:
    12 Set 2007
    Messaggi:
    141
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Venezia VE
    Chieder è lecito, rispondere cortesia. osa osa !! :!:
    P.S. si scrive Hyundai :up:
     
  7. Alexinfiamme

    Alexinfiamme New Member

    Registrato:
    22 Feb 2008
    Messaggi:
    114
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Auto ed Allestimento:
    Santa Fe
    :oops: Scusate per l'errore di cognome della piccola.....non sono ancora padre ufficialmente.... :lol:
     
  8. ginoschira

    ginoschira Member

    Registrato:
    28 Feb 2008
    Messaggi:
    204
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Bari BA
    Auto ed Allestimento:
    Santa fe 2008 diesel
    Ciao alex,
    mi rispieghi come fanno in motorizzazione a controllare la contabilità del concessionario?
    Io credo che non è possibile specie se è una S.R.L.
    Approposito saluto tutti del forum perchè sono nuovo come amante del Santa,
    ringrazio tutti per i tanti consigli che mi avete dato prima dell'acquisto della bella Santa.
    Alla prossima.
    Gino s.
     
  9. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    669
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Sanve e benvenuto!

    Personalmente non sò esattamente come gli organi preposti possano controllare il regolare versamento iva nel caso specifico di auto d'importazione, ma posso immaginare che utilizzino un modello molto simile a quello che si utilizza in altri campi, come ad esempio il DURC, che altro non è una certificazione che rilasciano alle società private, che attesta la regolarità contributiva, inail/inps, e che la società è in regola per poter eseguire una certa attività/lavori/gare di appalto...
    Semplicemente sono invii telematici tra organi di controllo.
     
  10. Alexinfiamme

    Alexinfiamme New Member

    Registrato:
    22 Feb 2008
    Messaggi:
    114
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Auto ed Allestimento:
    Santa Fe
    La penso proprio come te Anakin, infatti nel campo dell'edilzia le recenti "Innovazioni" in materia di lotta contro il lavoro nero hanno portato a buoni risultati. Credo che sia così anche per altri campi.
     
  11. ginoschira

    ginoschira Member

    Registrato:
    28 Feb 2008
    Messaggi:
    204
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Bari BA
    Auto ed Allestimento:
    Santa fe 2008 diesel
    Ciao :roll:
    Devo essere fiducioso.
    Approposito del rischio iva ecc. io ho pagato la Santa CRDi VGT Top Aut
    con i seguenti acc.:
    tettuccio
    sensori parch
    cambio aut.
    com. al volante mp3
    in tutto €31.000, ho fatto l'affare oppure no, fatemi sapere :oops:
    SALUTONI
     
  12. Rudolf Diesel

    Rudolf Diesel New Member

    Registrato:
    12 Set 2007
    Messaggi:
    53
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Lodi LO
    Secondo me è un ottimo prezzo.....è quasi il 20% di sconto !!
     

Condividi questa Pagina