1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Cambio bloccato.

Discussione in 'Tucson (modello 2004-09)' iniziata da Karletto, 9 Feb 2008.

  1. Karletto

    Karletto New Member

    Registrato:
    22 Set 2007
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Ciao a tutti. Volevo chiedere ai più esperti di voi un parere su ciò che mi sta succedendo.
    Dopo che nello scorso mese di settembre 2007 mi è stata cambiata la frizione e aperto il cambio per la sostituzione dei cuscinetti, dei sincronizzatori e degli ingranaggi della seconda e della quarta marcia (grattavano e avevano difficoltà di innesto) , percorse poche decine di chilometri è cominciato a capitarmi un altro guaio.
    La mattina quando tiravo fuori la macchina dal garage la prima marcia non voleva saperne di entrare (la leva del cambio faceva una specie di resistenza e la marcia non entrava): dovevo schiacciare a fondo due/tre volte la frizione e poi tutto tornava a posto. Stesso problema anche con la retromarcia.
    Il guaio maggiore c’è stato quando una sera mi sono ritrovato con il cambio bloccato in prima marcia che non voleva più saperne di uscire. Morale: il torello è tornato ingloriosamente in officina con il carro attrezzi. Nuova apertura del cambio e stavolta sostituzione (leggo in fattura) della forcella 1/2 V, triplo cono 2 vel., sincronizzatore, cuscinetto, ingranaggio 1 vel. e tutta un’altra serie di voci minori.
    Ritiro la macchina dopo 15 gg. e la sera dopo cosa succede? cambio nuovamente bloccato in prima :evil: . Incredulo, ho provato a forzarlo; si è sbloccato e ha ricominciato a funzionare perfettamente.
    Nel frattempo avevo notato una cosa: la macchina era stata (casualmente) parcheggiata per qualche ora nello stesso punto del primo bloccaggio e cioè su una discesa. L’altro giorno nell’uscire da un parcheggio pubblico e ho dovuto sostare qualche minuto a motore spento su una salita ripida (non più di due o tre minuti). Riaccendo e … panico: cambio bloccato in prima. Percorro qualche metro e si sblocca di nuovo. Stasera nuova prova: macchina parcheggiata in discesa (sempre la stessa) per un paio d’ore e… di nuovo cambio con prima marcia bloccata (richiede due o tre colpi ben decisi per sbloccarla).
    Secondo voi esperti, è mai possibile che un cambio aperto per ben due volte in due mesi da un Concessionario (non nego che la mia impressione è stata di interventi eseguiti più con l’obiettivo di risparmiare sui pezzi da sostituire in garanzia più che di fornire al cliente una riparazione adeguata al problema) manifesti continuamente questo problema?
    Ho pensato anche che poteva essere un problema di mancanza di olio ma in fattura sono indicati tre litri di lubrificante 75w-90 per cui non dovrebbe essere neanche quello.
    Qualcuno ha qualche idea (che non sia di non parcheggiare più la macchina in discesa :D )?
    Grazie a tutti. Carlo
     
  2. Tazmania

    Tazmania New Member

    Registrato:
    17 Dic 2007
    Messaggi:
    434
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Si fatti sostituire il cambio è chiaro che ha problemi negli innesti delle marce non sincronizzate ci sarà qualche alberino del cambio che si mette in contrasto e non permette i normali innesti ... :?

    Il problema che sicuramente sta procurando forti usure se ritorni all'officina pretendi di rimanere quando svuotano il cambio dall'olio sicuramente noterai della limatura di metallo quello significa che il tuo cambio si sta polverizzando :up:
     
  3. Karletto

    Karletto New Member

    Registrato:
    22 Set 2007
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    La sostituzione del cambio è un anno e mezzo che la sto chiedendo!!!
    Ho parlato anche con un Ispettore che mi ha detto che secondo lui è meglio un cambio revisionato in Italia che uno nuovo che viene dalla Corea...
    Morale della favola, dopo un tira-molla di raccomandate, e-mail, incontri con l'Ispettore, la garanzia nel frattempo è scaduta (pensa che l'ultimo intervento è stato eseguito già a garanzia scaduta a spese del Concessionario che si è evidentemente reso conto che la vicenda aveva passato il limite della decenza).
    Adesso cosa faccio :( ?
     
  4. Tazmania

    Tazmania New Member

    Registrato:
    17 Dic 2007
    Messaggi:
    434
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Rivolgiti ad un legale con la documentazione attestante che il problema è incominciato prima della scadenza della garanzia e ad oggi non è stato ancora risolto, la Hyundai è obligata a risolverlo anche adesso, a costo zero per te.
    La scadenza garanzia e solo un termine temporale oltre il quale la casa non risponde più dei problemi che accadono dopo quel termine sempre a che non si possa dimostrare che il difetto è d'origine in questo caso non esistono periodi temporali in quanto gli stessi svincolano da ogni responsabilità la casa madre da eventuali difetti dovuti alla sola usura.
    Da qui il e chiaro che il tuo problema è riconducibile da un guasto dovuto ad un difetto di fabricazione quindi ad un prodotto viziato, questo ti da la possibilità di richiedere la sostituzione del mezzo, d'altro canto la casa madre in vece di sostituirti il veicolo, puo porre in essere ogni intervento nel tentativo di porre il veicolo secondo lo standard qualitativo di produzione, ne consegue che chiaramente non ti sostituiranno il mezzo ma faranno di tutto per portatrti il veicolo in linea con gli standard, alla peggio ti faranno un'offerta per passare ad un altro veicolo nuovo che quasi sempre molto convenienti, tali da spingere la controparte ad accettare e concludere cosi la controversia.
    Lex, dura lex, sed lex :!:
     
  5. Karletto

    Karletto New Member

    Registrato:
    22 Set 2007
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Brescia BS
    Ciao Tazmania, grazie della tua risposta.
    Quello che mi suggerisci è quello che purtroppo mi troverò costretto a fare: infatti ieri ho cominciato a muovermi in questa direzione.
    Volevo solo sottolineare quanto sia poco comprensibile il comportamento della H. ove, oltre alla scarsa attenzione al cliente e alla sua sicurezza (un cambio con le marce che non entrano e soggetto a frequenti bloccaggi non può essere un problema da sottovalutare, come invece hanno fatto loro), dimostrano anche una scarsa attenzione ai loro costi in quanto la somma degli interventi che mi hanno pagato in garanzia è di gran lunga superiore al costo di un cambio nuovo. Senza considerare che nel corso del 2007 la macchina è rimasta ferma in officina per oltre due mesi a causa di questi problemi. E non aggiungo altro…
    Alla fine questi signori (non parlo del Concessionario, che ha comunque fatto quello che ha potuto) che ad oggi si sono distinti principalmente per l’incapacità a gestire un problema serio (e sono convinto non abbiano reso un gran servizio neanche alla H. stessa) saranno costretti a fare “con le cattive” quello che non hanno saputo (o voluto) fare con le buone: assumersi le loro responsabilità, oltre che a sobbarcarsi costi e spese.
    Proprio un bel risultato!
     
  6. Tazmania

    Tazmania New Member

    Registrato:
    17 Dic 2007
    Messaggi:
    434
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Figurati ha Rompigli le CORNA!!!!! :twisted:
     

Condividi questa Pagina