COMPUTER DI BORDO ILLOGICO

Discussione in 'i20 - Elettronica' iniziata da MILANOSEDE, 11 Lug 2010.

  1. MILANOSEDE

    MILANOSEDE Member

    Registrato:
    16 Feb 2010
    Messaggi:
    56
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Milano MI
    AIUTO ... italo80, ci sei ???


    Oggi voglio fare un giro con la I20 benzina premium;
    il CDB mi dice che ho ancora autonomia di 540 KM.;
    io, come sempre, resetto tempo ultimo viaggio + durata viaggio + consumo istantaneo e parto.

    Faccio esattamente 40 km. (confermati sia dal contachilometri che dalla mia esperienza)

    Rimetto la macchina nel box e leggo sul CDB:

    consumo = 7,5 litri/100 km (realistico per il tipo di percorso fatto)
    durata = 45 minuti (anche questo realistico)
    autonomia residua = 475 KM


    NO, QUALCOSA NON VA BENE. PERCHE' COSI' POCO?
    se l'autonomia era 540 KM e ora è' 475 mi sono mangiato 65 km di autonomia a fronte di 40 km reali fatti.
    Ma allora consumo 16 LITRI x 100 KM ? (=65/40x100)

    per due volte tolgo e rimetto la chiave per vedere se cambia qualcosa, ma nulla cambia

    CHI SA DIRMI COME FUNZIONA ESATTAMENTE IL CDB?


    ... Italo80 , tu che, solo, fra di noi, sei il tenutario della VERITA' (alludo ai manuali tecnici e di funzionamento che sono preclusi ai comuni mortali)... puoi darmi un parere su cosa probabilmente è successo e perchè il CDB dice così ?

    Ma soprattutto mi dici dove (= con che sonde) il CDB prende i dati che gli servono per fare i calcoli ?
     
  2. joanlui

    joanlui MODERATORE
    Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    13 Mar 2009
    Messaggi:
    1.197
    "Mi Piace" ricevuti:
    99
    Provincia:
    Pescara PE
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 5p Bluedrive, Accent II serie 1.3 GL 4p
    non serve.
     
  3. italo80

    italo80 New Member

    Registrato:
    15 Giu 2008
    Messaggi:
    509
    "Mi Piace" ricevuti:
    22
    Provincia:
    Roma RM
    Per quanto riguarda il CDB non credo sia dotato di strumenti particolarmente precisi, in quanto usa il concetto di "econometro" e l'idnicatore di livell ocarburante, quindi basta una semplice imprecisione
    nella lettura del livello o uno stile di guida "strano" per ottenere dati inattendibili.
    Io ti posso dire che le indicazioni che ottieni sono appunto "indicative" e non per avere un riferimento preciso (purtroppo).
    Infatti come da te indicato l'autonomia alla partenza nopn coincide con i km all'arrivo, basta leggere + carburante all'inizio e sballa tutto.
     
  4. beppe54

    beppe54 New Member

    Registrato:
    23 Dic 2008
    Messaggi:
    968
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Provincia:
    Potenza PZ
    Il CDB fa il calcolo in base al consumo medio dalla partenza.Basta avere un consumo diverso(dipende dalla velocità,marcia,etc.) che cambia l'autonomia residua.Ciao.
     
  5. brainstorm750

    brainstorm750 New Member

    Registrato:
    14 Apr 2010
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Esatto, il CDB fa una stima di autonomia, basandosi sui dati rilevati nei tot minuti precedenti.
    In pratica, calcola quanti litri di carburante ci sono nel serbatoio, quanto si è consumato al litro, mediamente, nei minuti precedenti e fa una semplice moltiplicazione.
    Se si fa il pieno in montagna e si scende, l'autonomia sarà incredibilmente alta, perché in rilascio il motore non consuma niente ed il CDB avrà l'illusione che quei litri di benzina possano durare quasi all'infinito.
    Se si fa il pieno a valle e si sale in montagna, con percorrenze al litro bassissime, il CDB stimerà un'autonomia irrisoria. Idem nel traffico.
    Diciamo che il dato dell'autonomia è più legato a quello del consumo medio, che a quello del consumo istantaneo o di un valore assoluto in generale.
     
  6. kelzor

    kelzor New Member

    Registrato:
    19 Ott 2010
    Messaggi:
    103
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    Alessandria AL
    :shock::shock::shock::blink2::blink2::blink2:
     
  7. joanlui

    joanlui MODERATORE
    Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    13 Mar 2009
    Messaggi:
    1.197
    "Mi Piace" ricevuti:
    99
    Provincia:
    Pescara PE
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 5p Bluedrive, Accent II serie 1.3 GL 4p
    succede pure a gpl...
     
  8. roby

    roby MODERATORE
    Socio Premium

    Registrato:
    30 Mar 2010
    Messaggi:
    1.234
    "Mi Piace" ricevuti:
    83
    Provincia:
    Monza-Brianza MB
    Auto ed Allestimento:
    I30 Active Bifuel
    A GPL e' tutta un'altra storia...(almeno credo).
    Io con la I30 a GPL ti posso dire che il CBD serve a nulla....
    Siccome non tiene in conto se la macchina a benza o GPL... succede che una volta fatta la lettura e nel percorrere (in relazione al numero di giri motore e velocita') ti scala i KM residui....
    risultato...arrivo a 0Km (o meglio ----) anche avendo 1/2 pieno di benza, ed il tutto perche' sono andato a GPL..
    Diciamo che occorrerebbe modificare il software di calcolo ed inserire di due serbatoi e i due livelli (benza e GPL) nel calcolo.
    Succede lo stesso anche per le altre hyundai a GPL??
    Roby
     
  9. Magicosnafuz

    Magicosnafuz New Member

    Registrato:
    9 Set 2010
    Messaggi:
    193
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Provincia:
    Pavia PV
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai I30 C.W. 1.6 CRDI 90 CV active, rossa, fari xenon, luci pozzetti a led, vetri oscurati
    Per il gpl succede praticamente in tutte le macchine, gli impianti, seppur montati dalle case come succede in FIAT, le Punto Evo (come quella di mia mamma) escono preassemblate e vanno a montare l'impianto brc nello stabilimento accanto e poi tornano in FIAT per essere completate, il computer di bordo non tiene conto del GPL, tenendo presente che il software di gestione delle FIAT di ultima generazione è anni luce più avanti rispetto a quello della mia i30 probabilmente è proprio una cosa voluta.
    Per esperienza personale è un dato di fatto che i segnalatori di livello delle bombole a GPL non hanno una precisione significativa, il pallino del pieno dura molto come il pallino della riserva, i pallini in mezzo sono irrisori, probabilmente le case non integrano questi dati nel computer di bordo perchè i dati rilevati sarebbero troppo sfalsati.
     

Condividi questa Pagina