Dubbi motore con impianto GPL...

Discussione in 'Discussione Generiche GPL/Metano' iniziata da Steeldust, 5 Apr 2009.

  1. Steeldust

    Steeldust New Member

    Registrato:
    3 Apr 2009
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    Ciao a tutti,
    innanzitutto complimenti per il forum.
    È da venerdì che sono un felice proprietario di una i30 Active BlueDrive (gpl) e devo dire che il passaggio dalla mia vecchia auto (ford puma 1.6) a quest’ultima è stato molto gratificante.
    Volevo una vostra opinione su una notizia giuntami da “mi manda Raitre” di Venerdì sera.
    Premetto che non capisco molto di motori e purtroppo non mi sono informato su una tale “notizia”.
    Parlavano di come molti utenti avevano aderito all’installazione sulla propria auto a benzina dell’impianto GPL. Questi utenti, dopo circa 30.000 km, hanno dovuto portare la propria auto dal meccanico in quanto avevano risontrato dei distrubi al motore. Con gran stupore del cliente il meccanico ha constatato che il motore, alimentato a gpl, doveva subire una “regolazione” delle valvole (praticamente una “stretta”) in quanto lo “scoppio” del combustibile era troppo forte rispetto alla benzina e, con l’andar del tempo, poteva anche rompere il motore.
    E ora la mia domanda: :?:
    La mia macchina (i30 Active BlueDrive) con impianto GPL secondo voi ha un motore che “sostiene” lo “scoppio” del combustibile o devo portarla ogni 30.000km dal meccanico ? (dicevano che il costo dell’operazione era superiore ai 500 euro...)
    Grazie
     
  2. Stemaster

    Stemaster New Member

    Registrato:
    23 Mar 2009
    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ank'io ho seguito con interesse quella trasmissione..
    ma li parlavano di impianti gpl installati post vendita, su motori non nati per il gpl...
    non credo che per auto che escano dalla fabbrica con il gpl sia la stessa cosa, penso che la regolazione di quelle valvole sia automatica...
    chi ne sa di piu ci illumini, chiaramente :)
     
  3. demacar

    demacar New Member

    Registrato:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    93
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Monza-Brianza MB
    alcuni motori hyundai sono "autoregolanti" e quindi non necessitano di queste regolazioni delle valvole. Posso verificare se l i30 rientra tra questi.
    In ogni caso...il costo srebbe di soli 80 eurini ivati..giusto la manodopera..niente pezzi di ricambio.
    la tempistica va dai 25.000 ai 40.000 km ,se gira anche un po' a benzina va a 40.000.
    mi informo e vi confermo.
     
  4. Man-at-arms

    Man-at-arms GLOBAL MOD
    Membro dello Staff Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    19 Nov 2007
    Messaggi:
    8.238
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.367
    Provincia:
    La-Spezia SP
    Auto ed Allestimento:
    ix35 1.7 CRDi Comfort my 2014 Creamy White
    Gpl su I30

    Mi avete rubato il post!!!!!
    Avendo visto la trasmissione "Mi manda Rairtre" mi associo caldamente alla richiesta di informazioni.

    x stemaster: le auto a gpl della Opel descritte in trasmissione montavano si l'impianto post vendita, ma era montato direttamente dalle concessionarie, che lo proponevano come fosse "di serie", omettendo deliberatamente di dire che era necessaria una manutenzione costosa e frequente, compreso l'utilizzo di un "additivo" per lubrificare le sedi valvole, come invece avrebbero dovuto dire ai sensi di una circolare della direzione vendite Opel.....vedi un po' tu...

    Il fatto che una vettura non sia progettata x l'impianto a GPL di serie non significa che non possa montarlo: io ho fatto 183.000 km a gpl con una Ford Fiesta 1.200 del 1998 (aveva motore in alluminio Zetec 16v) senza mai registrare le valvole e senza mai nessun problema, tanto che l'ho venduta perfettamente funzionante (e spero lo sia ancora!!!)

    Il fatto è che quella Fiesta aveva il gioco valvole autoregistrante, ed infatti il libretto di manutenzione prescriveva la registrazione (per l'uso a benzina) solo a 160.000 km (e sinceramente non ci metterei la mano sul fuoco che sia stato fatto...)

    Sulla I30 non ho letto nulla riguardo alle valvole sul libretto, mi informerò al più presto presso l'officina Hyundai (quella che non sapeva che sulla I30 ci sono i poggiatesta attivi :roll: ).... E magari anche dall'installatore dell'impianto BRC. :wink:


    E se da un lato son tranquillo perchè escono I30 già equipaggiate a GPL, (con la speranza quindi che siano "progettate" per una autoregolazione del gioco delle valvole), dall'altro penso che anche le Opel incriminate sono uscite con l'impianto gpl montato, pur sapendo della magagna......

    Teniamoci aggiornati!!!
     
  5. MasterPc

    MasterPc PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    8.620
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.226
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    Attenzione ragazzi... leggete bene quello che vi scriverò perchè sicuramente vi farà piacere e vi darà informazioni più dettagliate.

    Non ho visto la trasmissione ma se si parlava di opel il difetto è molto comune.
    Infatti i motori opel sono per nascita motori molto carini ma fragili sul fronte delle valvole.
    Per la precisione sul fronte delle sedi delle valvole.
    Perchè questa particolare puntualizzazione?

    Perchè il gpl e il metano sono carburanti che lavorano non sullo scoppio come erroneamente e per ignoranza viene detto ma per il calore che viene generato.
    Inoltre il numero maggiore di ottano che hanno questi carburanti viene meglio utilizzato dai motori per evitare l'autodetonazione (battito in testa).

    l'aumento di calore (da pochi gradi a quasi 100°C nei casi peggiori in circostanza di cattiva carburazione) nella camera di combustione viene ben smaltito comunque dalle valvole ma le sedi delle stesse (dove fanno aderenza per mantenere la compressione), se sono ricavate direttamente sull'alluminio della testa possono non reggere questo aumento di calore e nel tempo si possono deformare.
    Se si deformano le sedi, durante la fase di compressione (e poi scoppio) le valvole non tengono e l'auto perde quindi molta potenza e il rischio di reflussi di gas incendiato possono tornare sull'aspirazione.
    Per ristabilire il corretto modo di chisura occorre registrarle, ma spesso l'operazione viene associata ad un'altra operazione: sostituzione delle sedi con analoghe in acciaio.
    In questo caso l'operazione (ben più costosa) metterebbe al sicuro la cosa per molto tempo.
    Tuttavia è scocciante per il blocco auto e per il costo.
    Uno dei modelli + colpiti da questo inconveniente è appunto la opel Zafira, sui quali molti produttori di gpl (tra cui anche la icom) han fatto delle prove specifiche.
    In questo caso i motori alimentati a gpl liquido han dato caratteristiche di durata maggiori rispetto a quelli a gpl gassoso.
    Anche i vari prodotti oleosi per lubrificare le valvole non danno la certezza mantematica di risolvere il problema... che cmq per chi ha il metano (estremamente secco come gas e che genera + calore del gpl in assoluto) può dare più sicurezza di non averlo.

    Per quanto riguarda invece la hyundai sembra (statisticamente) che l'inconveniente di cui parlo non esista o se esiste è ridotto a casi sporadici.
    Tanto che gli installatori sanno quali sono i modelli sicuri, quelli a rischio e quelli da evitare assolutamente se non avvertendo chiaramente i proprietari che ci sono dei rischi effettivi.

    Spero quindi di avervi illuminato almeno un pò :)

    Salute a tutti :)
     
  6. Stemaster

    Stemaster New Member

    Registrato:
    23 Mar 2009
    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Re: Gpl su I30

    mmm no allora, le opel non escono con l'impianto montato dalla fabbrica (cosa che invece accade con le hyundai), viene montato successivamente e da quel che ho capito viene montato su motori non costruiti appositamente x il gpl [dalla spiegazione tecnica (non sono un meccanico), siccome il gpl è un combustibile secco, a differenza della benzina, lo scoppio è più potente e siccome è un motore costruito per benzina le valvole si sfasano].
    siccome penso che i motori gpl che escono dalla fabbrica gia così siano costruiti appositamente per il gpl non ci dobrebbero essere questi problemi
    xo boh!
     
  7. Steeldust

    Steeldust New Member

    Registrato:
    3 Apr 2009
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    wow... non credevo di creare tutto questo polverone :D

    sono molto contento di non essere l'unico a vedere trasmissioni Rai eheheh...

    grazie mille a tutti per le risposte date e comunque aspetto impaziente la conferma da parte dell'utente DemaCar e del meccanico dove Man-at-arms chiederà info.
     
  8. demacar

    demacar New Member

    Registrato:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    93
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Monza-Brianza MB
    come nell'altro posto nesusn problema per i10 1.2, i20,e i30
    i10 1.1 ha la regolazione valvole ogni 40.000 circa una ottantita di euro piu' o meno.
    secondo me il tucson è soggetto a verifica valvole, stesso soto di intevento delle i10.
     
  9. emanuele77

    emanuele77 New Member

    Registrato:
    22 Mag 2008
    Messaggi:
    194
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    salve demacar... c'è un post simile in sezione tucson..

    riusciresti a informarti e a darci una notizia precisa?

    grazie ;)
     
  10. beppe54

    beppe54 New Member

    Registrato:
    23 Dic 2008
    Messaggi:
    968
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Provincia:
    Potenza PZ
    "demacar" facci sapere,è un quesito che interesse a tutti.Molto importante in previsione di un acquisto. :wink:
     
  11. lampinuvole

    lampinuvole New Member

    Registrato:
    1 Apr 2009
    Messaggi:
    30
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    vorrei precisare che l'impianto gpl sulla i30 lo montano le officine autorizzate BRC e non la casa madre.
    informazione di una settimana fa recepita dal concessionario.
    la regolazione delle valvole è un grosso punto di domanda che scopriremo soltanto facendo km....
    ho sempre avuto macchine a gpl dai modelli piu' vecchi a quelli piu' nuovi, mai regolato valvole. Vedremo se i coreani anno fatto un motore scadente.
    ciao
     
  12. Steeldust

    Steeldust New Member

    Registrato:
    3 Apr 2009
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    Confermo il post di lampinuvole.

    anche sulla mia i30 è stato montato in Italia l'impianto GPL.

    è per questo che mi è venuto il dubbio...
     
  13. beppe54

    beppe54 New Member

    Registrato:
    23 Dic 2008
    Messaggi:
    968
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Provincia:
    Potenza PZ
    Dubbio atroce. :blink2:
     
  14. Steeldust

    Steeldust New Member

    Registrato:
    3 Apr 2009
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    ehm... beppe54 mi prendi in giro?
     
  15. stex802

    stex802 Member

    Registrato:
    27 Ott 2008
    Messaggi:
    420
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    Modena MO
    Auto ed Allestimento:
    I30 1.4 GPL
    Bè,non c'è molto di strano,in molti paesi il GPL non va quanto in Italia,o comunque il divario col prezzo della benzina non è così elevato,quasi tutte le case montano gli impianti sulle auto una volta importate,che io sappia credo che solo la Fiat monti di fabbrica l'impianto sui modelli natural power,che però sono a metano...quando feci il giro di sondaggio per concessionari per scegliere l'auto quasi tutti mi confermarono che i loro impianti vengono montati sulle auto una volta giunte in Italia...la Seat e forse anche la Opel alla Landi se ricordo bene,comunque in base ad accordi stipulati a livello nazionale.
    Questo non significa però che l'auto non debba essere stata progettata anche tenendo conto dell'eventuale possibilità di montaggio di alimentazioni a gas...
    Credo che sarebbe invece utile che le specifiche che debbono rispettare gli impianti fossero pubbliche,così che chi come me ha scelto di montare l'impianto da un installatore differente possa verificarne l'effettivo rispetto,pur avendo fiducia nel mio installatore ed avendo fatto installare un impianto BRC non avrò mai la certezza che sia stato montato il necessario per un funzionamento ottimale o che un domani possa avere problemi con le garanzie a causa di un impianto non conforme....
     
  16. beppe54

    beppe54 New Member

    Registrato:
    23 Dic 2008
    Messaggi:
    968
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Provincia:
    Potenza PZ
    Ma quale prendere in giro.Io sono al punto di comprare un auto a gpl e di questi dubbi non ne voglio proprio tenere.Mi dispiace se ho dato questa impressione,ma non è come pensi.Anzi ringrazio sin d'ora chi posta ulteriori informazioni a riguardo.Grazie. :wink:
     
  17. Pipistro

    Pipistro Member

    Registrato:
    31 Mar 2009
    Messaggi:
    319
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Provincia:
    Milano MI
    Cavolo ragazzi ora mi vengono i dubbi anche a me. Io ho mandato una email alla BRC e ad un Impiantista autorizzato, ma ad oggi non mi ha risposto ancora nessuno. :twisted:
     
  18. Steeldust

    Steeldust New Member

    Registrato:
    3 Apr 2009
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    grazie e scusami :up:
     
  19. beppe54

    beppe54 New Member

    Registrato:
    23 Dic 2008
    Messaggi:
    968
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Provincia:
    Potenza PZ
    Di niente.Ciao.
     
  20. MasterPc

    MasterPc PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    8.620
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.226
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    Raga... non fasciatevi la testa... sarebbe inutile.
    Il gpl è secco ma non particolarmente, almeno non così tanto tenendo conto che la benzina verde è già molto secca di suo.
    Il metano lo è moooolto di +.
    Quello che da molto fastidio ai motori non è solo il fatto della lubrificazione (che è cmq molto discutibile) ma il calore prodotto aggiuntivo.
    Infatti chi ha valvole in materiale in lega d'alluminio (ovvero ricavate sulla testa e non rinforzate in acciaio) questo è progettato per lavorare fino a certe temperature.
    Se lo fate lavorare costantemente con 50 o 70 °C in più tenderà a deformarsi con il tempo...
    Ed è quello che accade alle Opel, soprattutto la vecchia zafira.

    Un amico ha una tuscani che ha montato il metano... fatto oltre 50.000km e non ha trovato problemi durante la regolazione delle velvole che anzichè farla da libretto ogni 10.000km (se non erro).

    Andate tranquilli ma fate troppo bene a chiedere ed informarvi... informarsi è la cosa + sana da fare per capire quello di cui si parla!
    Ciauz :)
     

Condividi questa Pagina