Experience 3 Marzo 2019 - Articoli, FOTO e VIDEO

Discussione in 'Raduni ed Eventi HCI' iniziata da MasterPc, 6 Mar 2019.

  1. MasterPc

    MasterPc GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    8.287
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.839
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    3 Marzo 2019 - 2° Track Day Experience di Davide Cironi con Hyundai Motor
    Non sono uno youtuber, non sono un esperto del settore, ma ho voluto commentare quello che è successo per rendervi ancora più partecipi di questo evento.
    Sotto trovate l'articolo con molti più particolari, è lungo, lo so, ma leggetelo tutto d'un fiato, ne vale la pena!!!
    E se lo leggete e vedrete anche il video sarà come se ci foste stati anche voi!


    01-Locandina 3 Marzo 2019 - Track day Modena.jpg
    Come sapete abbiamo partecipato a questo evento a Modena.
    Grazie alla collaborazione che sta crescendo con Hyundai Motor, siamo riusciti a portare in pista il grande campione WTCR Gabriele Tarquini che è stato presente e uno dei grandi protagonisti dell'evento con la sua I30N da 350cv e con tutto lo staff dei meccanici BRC Motor Sport.

    Cironi e Nigro.gif
    Ma chi è Davice Cironi: un influencer privato che ha saputo coinvolgere molti personaggi del mondo dei motori, si è costruito un'ottima reputazione testando numerose auto con filmati e commenti obbiettivi, in modo chiaro e semplice.
    Questo lo ha reso molto gradito al pubblico, che lo segue in gran numero.

    Grazie anche a Shark Racing Club e Hyundai Club Italia siamo stati parte attiva dell'evento.

    Lo abbiamo pubblicizzato attraverso tutti i nostri canali, ne abbiamo dato risalto ovunque e abbiamo coinvolto anche Hyundai Motor, già in contatto con Cironi, ma così ha avuto quello stimolo in più per esserci.

    L'evento è stato incentrato su auto sportive, personaggi di spicco del passato delle corse, persone importanti che hanno fatto grande il mondo dei motori.

    La manifestazione ha ospitato anche la presentazione del libro “Non ti guiderò mai” di Antonio Tomaini, edito da Drive Experience con la prefazione di Nicola Larini (ex pilota F1, se vedete la foto sotto lo potete senza dubbio riconoscere con la giacca a vento in nero nella foto, a sinistra di Cironi), che ha presenziato alla conferenza.
    Tomaini, 13 anni di Scuderia Ferrari a capo della Gestione Sportiva, già braccio destro nelle corse di Carlo Abarth ed Enzo Osella, ha condiviso con Larini la gloriosa vittoria del DTM 1993, e molte altre nel Turismo.
    Ospiti anche molti esponenti della Squadra Alfa Corse, della Lamborghini Automobili, della Scuderia Ferrari, Bugatti.
    All’evento hanno anche presenziato anche altri personaggi importanti e leggendo su altre testate tra questi c'erano Loris Bicocchi, Enzo Osella, Nicola Materazzi.
    Scuderia del portello.jpg

    Ho personalmente riconosciuto Gian Luigi Picchi che lo vedete in tuta bianca e giacca rossa a sinistra con cappello grigio che con De Adamic ha vinto al GP Nürburgring negli anni 70 ed è stato uno dei piloti in automobilismo e Kart di cui avevo letto in passato, una delle icone dell'automobilismo... non l'ho riconosciuto subito, era al box dove Hyundai aveva la TCR, ma era una faccia nota, ci ho messo un pò per capire chi fosse, poi ho realizzato.
    Certamente mio zio o mio padre lo avrebbero riconosciuto al volo... ma aimè, io che scrivo, sono nato negli anni 70 e mentre ero piccolo ed intento a crescere loro stavano già scrivendo pagine di storia.

    Nella foto sotto, non scattata da me purtroppo, potete vedere anche Giancarlo Bruno, Ingegnere che conosciamo bene per la F1 durante le dirette e comenti... e che ha fatto anche lui la storia e continua a farla da ingegnere nel mondo delle prestazioni.
    Picchi e l'auto.jpg
    Cosa ha fatto?
    Tantissime collaborazioni e per capire di più... ha collaborato con Alfa, con Ferrari ma anche con Seat.
    E' con quest’ultimo Costruttore, complice l’inossidabile amicizia e collaborazione con Gabriele Tarquini, sodalizio tecnico durato ben 11 anni, che vince il titolo mondiale 2009 del WTCC (World Touring Car Championship), classificandosi due volte secondo nel 2008 e 2010, ovviamente come ingegnere.

    Altri non li riconosco direttamente e mi affido a chi è appassionato di Alfa, che nel passato ha fatto grandi motori e che tutt'ora ha grandi mezzi.
    Ma c'era anche Lancia, Lamborghini, nel video che vedrete in fondo troverete anche tante foto.
    Le lancia.jpg

    In questo forum siamo amanti di Hyundai, ma niente da togliere agli altri, bensì da apprezzare perchè han fatto la storia dei motori!

    Ma andiamo per ordine... il raduno è stato molto atteso, da moltissimi ragazzi dello Shark Racing Club che hanno portato tante sportive al raduno, ma soprattutto da noi dello staff, poichè lo abbiamo visto come un evento che avrebbe segnato la differenza tra il passato e il futuro.
    I30-4.JPG

    I30-3.JPG
    Questa differenza l'avevamo già saggiata a Vairano a fine 2018 ad una gara dalla fine del mondiale WTCR dove abbiamo conosciuto Gabriele Tarquini (@MasterPc @Man-at-arms @Pinizz ), ma aveva raggiunto una platea comunque ristretta e non molto mediatica.
    Ma anche al nostro raduno di Mantova nel mese di Ottobre 2017 abbiamo avuto il piacere di montare sulla prima vettura I30N immatricolata in Italia.
    Mantova 2017.jpg

    Perchè parlo di differenza?

    Perchè Hyundai ha sempre fatto motori e auto per l'uso "tranquillo", e si è costruita negli anni precedenti una nomea di basso profilo, solida, affidabile, da alcuni anche con appellativi non proprio piacevoli...
    Talvolta ho sentito dire... ah, una Hyundai.. ok... si... (...)

    Ci sono state altre auto sportive Hyundai, ma molte dall'aspetto sportiveggiante e non realmente aggressive, alcune assolutamente per niente aimè, ma grazie agli sforzi fatti nel centro ricerche, all'esperienza su telai e motori Coreani e ingegneri molto capaci, il risultato è stata un'auto totalmente diversa dal passato.
    Solida, divertente, leggera, con un'elettronica abbondante ma non invadente, che cambia aspetto secondo il tipo di assetto, basta un pulsante per passare da eco, confort, sport oppure nella configurazione "N" che è la massima configurazione sportiva dove diventa una tavola su strada e sviluppa tutta la potenza con grinta mandando anche gradevoli quanto aggressivi borbottii e scoppi dallo scarico!
    Giola HCI.jpg
    Questo cambiamento era già in atto con le Genesis Coupe che in Usa e Germania se la battono in diverse specialità, però in Italia si sono affacciate appena nel 2011 fino a circa il 2013 per poi essere ritirate dai listini italiani per motivi di mercato.
    All'estero invece le Genesis sono andate avanti e si trovano a trazione posteriore con motore 2000 turbo da 275 cv e iniezione diretta per le versioni 2000cc.
    In pratica lo stesso motore o almeno similare a quello della i30N ma il telaio del Genesis è un più un gran turismo che un segmento C, quindi diverso, sicuramente più pesante.
    La i30N permette invece più elasticità, più dinamicità e l'iniezione di nuova elettronica coreana è stata importante per gestirla al meglio.
    E' diventata molto cattiva e aggressiva, chi si siede al suo interno non solo si innamora come chi ha provato le auto precedenti di Hyundai, ma ne rimane coinvolto anche nella grinta.

    Quale è stato lo scopo di questo raduno? E della partecipazione di Hyundai Motor, della presenza del grande campione Tarquini?
    IMGP5421.JPG
    Quello di dire con forza: Hyundai c'è... non solo con le utilitarie!
    Da oggi se vi vedete sorpassare sappiate che dovete soffrire se volete star davanti.
    Il mondo delle performance ha un nuovo protagonista.
     
    #1 MasterPc, 6 Mar 2019
    Ultima modifica: 11 Mar 2019
    A FPdci, Man-at-arms, MacAnder e 2 altri utenti piace questo elemento.
  2. MasterPc

    MasterPc GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    8.287
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.839
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    Seconda Parte dell'articolo

    Cosa ha fatto Hyundai?
    Dopo il WRC ha creato una I30N TCR dalla stradale in vendita, e grazie a Tarquini, agli ingegneri BRC e Hyundai Motor Sport hanno modificato quello che era appunto la stradale, già molto buona e generosa, in un'auto incredibile da 350 cv e un assetto folle, cavalli che non sono solo massimi ma erogati con generosità a tutti i regimi.
    Poi al PRIMO anno di corsa in WTCR ha vinto con un pilota Italiano.
    La i30N TCR non è solo Coreana, come ci dice il suo meccanico, ma ha un gran contributo Italiano!
    Ho infatti avuto il piacere di scambiare diversi momenti con uno dei meccanici "D'esperienza" di BRC, il cui nome è Roberto Ricchetti.
    Roberto Ricchetti.jpg
    Appena si inizia a parlare filtra senza alcun dubbio il livello di esperienza che questa persona, apparentemente comune, ha realmente.
    Risponde infatti a tutte le domande con calma e pacatezza, ma senza mai far mancare dettagli e precisione.
    Inizialmente non riusciamo a capire esattamente chi fosse, poi approfondiamo, scopriamo che ha lavorato a fianco di alcuni piloti di fama internazionale oltre che con il grande Tarquini.
    Ricchetti e brc1-2400.jpg
    Tra questi citiamo Nicola Larini (presente all'evento) ma anche Robert Kubica (di cui ci fa vedere una foto da molto giovane), ma la lista sarebbe lunga e la mia pessima memoria mi tradisce.
    In ogni caso, facendo parte del team motosport di BRC, che utilizza il gioiello che Hyundai Motor sport ha realizzato, conosce meglio di altri i segreti di quest'auto.
    IMAG2896.jpg
    Un'auto molto simile a quella di serie, come dicevamo prima, nel retrotreno quasi uguale, ma nell'avantreno molto modificato, come dice lo stesso Gabriele in una intervista durante il 2018 e un motore che eroga molti più cavalli della stradale ma non troppi di più, sicuramente, come ci confessa a Vairano, sia la TRC che quella di serie potrebbero avere altri 50 cv in più senza alcuna difficoltà.
    IMAG2860.jpg
    Ma assetto, stabilità, dinamicità fanno dell'auto qualcosa di veramente promettente e cercando le interviste fatte da altri colleghi in passato si sente la speranza di fare molto.
    Nelle interviste prima della consacrazione a campioni del mondo si può sentire un pò di incredulità ma anche speranza del team che l'ing. Adamo ha creato con forza ma, con il senno di poi, ha avuto ragione ed ha portato a grandi risultati.
    Risultati che hanno ripagato con tanti punti guadagnati per la squadra corse BRC e per Hyundai Motor che fa vedere che non c'è solo VW, BMW e Seat nel campionato delle "Performance".
    Tutto questo traspare dalle parole del sig. Roberto, tra racconti, dettagli e bulloni!

    A metà pomeriggio un nostro collega con la i30N mi chiede info sulle gomme, gli dico che ho la persona giusta per lui e infatti il sig. Ricchetti da alcune spiegazioni che anche io prendo come molto interessanti da sfruttare, in strada e in pista.
    Riguardano la pressione delle gomme che incide in modo determinante sul comportamento dell'auto, davanti e dietro, come le scaldano in pista, quanto dovrebbero essere per avere il massimo del risultato, anche per un uso in strada.
    Gomme termiche.jpg

    Ma ci parla anche di un aneddoto: durante il giro di riscaldamento di una gara Tarquini avverte via radio della spia dell'acqua, appena rientrato e, posizionato l'auto come le altre a lisca di pesce per la partenza, vedono che nel radiatore c'è un foro causato probabilmente da un sasso.
    Cosa fare?
    Qualcuno dice di cambiare il radiatore ma ci sono solo pochi minuti a disposizione, sarebbe stato una missione impossibile.
    Al che prende un prodotto chiamato "TURAFALLE" e lo fa mettere nel serbatoio, riempiono di acqua e dice a Tarquini:"Vai e vinci", alla domanda "Cosa avete fatto??" la sua "TURAFALLE"... Si scoprirà che Gabriele non sapeva cosa fosse il turafalle, ma si fida e parte!

    E correrà come sempre, senza lasciar un solo respiro ai suoi avversari ma con il timore di non riuscire ad arrivare in fondo e di fermarsi da un momento all'altro, e chiedendosi fino alla fine cosa fosse un turafalle. Tarquini vincerà quella gara!

    Lo chiediamo a Gabriele che per prima cosa ci fa uno dei suoi più grandi sorrisi, poi ci conferma quell'esperienza strana e l'uso del prodotto a lui sconosciuto quanto mai funzionale.

    Passiamo una giornata a conoscere sempre nuove persone, il direttore alle vendite Hyundai, e il responsabile Paolo Sperati che ci aveva già conosciuto a Variano e che gestisce con ottima perizia anche l'evento di quella giornata, ma anche tanti iscritti di Hyundai Club Italia che non conoscevamo e anche di Shark, alla fine la partecipazione era stata abbondante.
    Nel video che troverete in fondo vedrete alcuni di noi, ma anche nel prossimo video dove intervisteremo il Campione del Mondo capirete che eravamo in molti.

    Più volte scambiamo qualche parola con Tarquini, una persona splendida che non si risparmia e da udienza a tutti, con grande rispetto per chi ha davanti.
    Tarquini foto vera22400.jpg
    Anche in questo si vede la nobiltà d'animo di una persona che di fatto non è assolutamente piena di se ma dimostra di essere un "signore" d'altri tempi, e considerato che lui lo conosciamo ma per lui tutti noi siamo tanti perfetti sconosciuti e questo lo qualifica ancora di più per essere ricordato come un campione, non solo di automobilismo.

    La giornata si alterna tra ingressi in pista di persone partecipanti al track day, ma anche di giri veloci con la i30N "Stock" e la i30N TCR guidata direttamente da Tarquini che non lascia scampo a nessuno, il sorpasso, l'ingresso in curva, qualsiasi cosa che abbia le ruote sta dietro alla sua creatura.

    Ed ecco il momento emozionante e comico allo stesso tempo.
    Paolo Sperati mi invita a sottoscrivere il modulo di esenzione per poter entrare come passeggero in qualità di rappresentante fondatore di Hyundai Club Italia a fare un giro di pista insieme a Tarquini nella i30N TCR! Questo mi emoziona e terrorizza allo stesso tempo, ma 15 secondi dopo aveva in mano il foglio compilato, in pratica mi ero "stranamente" ricordato tutti i dati a memoria, anche il codice fiscale e il numero della patente di guida!
    Mi da il casco ed entro a fatica passando dai roll bar nella TCR, Tarquini è al volante con il motore acceso, il buon Roberto arriva e mi allaccia le cinture a 4 punti di ancoraggio, indispensabili per la sicurezza, stiamo per partire ma...
    Improvvisamente qualcuno si ferma in rettilineo con un problema e per questioni di sicurezza annullano il turno: siamo costretti a spegnere l'auto e uscire.
    In pratica il privato passeggero più veloce della storia ad entrare e uscire da una TCR di campionato...
    Continuamo, senza mani perchè me le ero mangiate nell'uscire dall'auto...
    Tuttavia come Hyundai Club Italia siamo omaggiati da Hyundai Motor in ben 8 turni di 2 giri di pista cada uno con un pilota professionista sulla i30N Performance, e tutti coloro che entrano escono poi con un gran sorriso di chi ha quella scarica di adrenalina dopo esser stati sulle montagne russe!

    Nel tardo pomeriggio, quasi alla chiusura dell'autodromo, Tarquini ci omaggia come Hyundai Club di 4 sessioni di 2 giri l'una per 4 nostri soci accuratamente selezionati.

    Un eccezionale esperienza che pochi possono poter raccontare ovvero: sono stato in pista con Tarquini!
    (Video di MARCO NIGRO)


    Ma ancora una volta ci stupisce!

    L'ultimo turno in pista, con il nostro moderatore @MacAnder, per lui uno dei tanti sconosciuti (a me oramai mi conosce come colui che è il recordman della pista :D), dopo una faticosa giornata di interviste, di giri di pista per far divertire persone mai viste, ecc... si trova dietro a 8-10 auto rientrate per un problema di foratura nella pitlane, ridanno il verde, tutti escono, lui schiaccia il pulsante nella sua testa "GP-ON" e inizia a superare una dietro l'altra tutte le auto, non ce ne è per nessuno.​

    Il nostro moderatore, scendendo di auto, ci racconterà a fatica mentre gli tremano ancore le gambe, che mentre girava, nonostante fosse stanco, aveva un sorriso incredibile, come un bambino che si diverte come un pazzo!
    Ed e' forse per questo che a 57 anni, ancora vince, perchè questo "lavoro" è la sua vita, la sua passione, la cosa che più lo diverte e che proprio per questo è per lui una cosa naturale, come per me è naturale bere un bicchiere d'acqua.
    Tarquini e MacAnder2.jpg

    Scopro solo adesso mentre scrivo questo articolo che la sua data di nascita è il 2 marzo, quindi il giorno prima era il suo compleanno.
    Finiamo la serata facendo anche un po' compagnia al sig. Roberto durante le fasi di preparazione dell'auto per il rientro, al quale seguirà poi un tour in spagna, germania e poi verso primo appuntamento del mondiale a Marrakech.
    Prima di veder sparire l'auto ci facciamo una foto assieme al responsabile Hyundai Paolo Sperati.
    Staf con Paolo Sperati.jpg

    Vediamo caricare su tutto, il carico dell'auto sulla rampa, sempre accompagnato da roboanti scoppi dallo scarico, e la vediamo sparire nel camion BRC.
    Questo non prima di aver ringraziato il sig. Roberto per tutte le informazioni date, per la sua gentilezza e aver fatto un paio di foto anche con lui.

    Concludo questo lunghissimo articolo, corto per descrivere al meglio la magnifica giornata passata con voi tutti in un tempio dei motori come quello di Modena dicendo:
    Passano gli anni, i capelli diventano grigi... ma noi uomini che amiamo i motori siamo sempre un pò bambini e ci emozioniamo anche nel raccontare le storie che ci hanno portato fino a qui, km dopo km...
    Hyundai c'è e c'è anche Hyundai Club Italia che fa il tifo per il suo campione e il suo staff di meccanici, tutti uniti per la passione!

    Un saluto dal vostro MasterPc per Hyundai Club Italia e Shark Racing Club



    State sintonizzati per il prossimo video dove vi faremo vedere l'intervista con il Cinghio!
    ---
    Aggiornamento 22/03/2019: esclusiva intervista con Gabriele Tarquini qui! Non perdetela
     

    Files Allegati:

    #2 MasterPc, 11 Mar 2019
    Ultima modifica: 22 Mar 2019
    A FPdci, Man-at-arms, MarCoupe e 3 altri utenti piace questo elemento.
  3. giola89

    Socio Premium

    Registrato:
    28 Mar 2010
    Messaggi:
    1.436
    "Mi Piace" ricevuti:
    773
    Provincia:
    Milano MI
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai i30 1.6 Crdi 136cv Style
    Direi perfetto Master :D
    Un dieci e lode
     
    A MacAnder, markofantin e MasterPc piace questo elemento.
  4. markofantin

    Socio Premium

    Registrato:
    15 Ott 2016
    Messaggi:
    3.842
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.358
    Provincia:
    Pordenone PN
    Auto ed Allestimento:
    i40W 1.7 CRDI 141CV DCT BUS
    Complimenti per l'articolo. Una domanda ma una i30N BRC quanto tempo sta a fare il pieno di gas?! E soprattutto, parte a benzina e poi va a gas o parte subito a gas?! Hihihi

    Ottimo articolo e gran bella esperienza! Complimenti
     
    A MasterPc, giola89 e MacAnder piace questo elemento.
  5. Man-at-arms

    Man-at-arms GLOBAL MOD
    Membro dello Staff Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    19 Nov 2007
    Messaggi:
    8.040
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.147
    Provincia:
    La-Spezia SP
    Auto ed Allestimento:
    ix35 1.7 CRDi Comfort my 2014 Creamy White
    Ecco a voi l'intervista con Gabriele Tarquini!

     
    A FPdci, i20 coupe`, MasterPc e 4 altri utenti piace questo elemento.
  6. MasterPc

    MasterPc GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    8.287
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.839
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    Tarquini, TCR in pista

     
    A FPdci, Man-at-arms, spiridione e 1 altro utente piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina