Fascio luminoso troppo basso

Discussione in 'Kona - Elettronica' iniziata da stylus, 24 Lug 2019.

  1. stylus

    stylus New Member

    Registrato:
    26 Set 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai Kona 1.0 Style
    Ciao a tutti,
    al momento dell'acquisto ho scelto la Style quasi esclusivamente per i fari a LED.
    In questi giorni mi è capitato di viaggiare di notte su strade provinciali non illuminate e prive di paline catarifrangenti al lato, quindi l'unico riferimento della corsia è la linea nel migliore dei casi, o la vegetazione per la maggior parte.
    La sensazione è che il fascio luminoso degli anabbaglianti tagli di netto il cono di luce a meno di una decina di metri davanti alla macchina, mentre gli abbaglianti recuperano poco di più in altezza, arrivando (a memoria) poco sopra l'illuminazione degli abbaglianti (alogeni) della vecchia auto.

    La sensazione finale, anche di chi era in auto con me, è quella di uno scarsissimo margine per valutare il percorso che si svolgeva davanti, di una zona di luce dove è giorno pieno e di buio completo qualche cm oltre. E che senza abbaglianti sarebbe stato anche pericoloso.
    Questo senza scomodare velocità fotoniche, sia perché non mi appartengono, sia perché la tortuosità della strada non consentiva di eccedere i 70 km/h.

    Arrivato al garage, decido di provare i fari in piano e appena accesi i fari, noto che la parabola viene inclinata verso l'alto arrivando ad illuminare la prete di fondo come in figura.

    [​IMG]
    [​IMG]

    Al garage, con l'illuminazione accesa, in piano, da fermo e con la parabola stabilizzata un po' più alto che appena scesa la rampa, il fascio potrebbe anche sembrare "ragionevole". Ma su strada la sensazione era completamente diversa. Oltre gli 8-10m il buio completo.

    Dal momento che la vettura regola autonomamente l'inclinazione del fascio non è possibile intervenire se non agendo sulle viti di taratura delle calotte. E vorrei evitarlo.
    Qualcuno ha avuto la stessa sensazione? E' intervenuto in merito?

    Grazie a tutti!
     

    Files Allegati:

    #1 stylus, 24 Lug 2019
    Ultima modifica: 24 Lug 2019
  2. MacAnder

    MacAnder GLOBAL MOD
    Membro dello Staff Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    23 Dic 2015
    Messaggi:
    8.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.645
    Provincia:
    Padova PD
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai Tucson XP 1.7crdi 115CV Moonrock (int. beige)
    8-10 metri?
    Sei proprio sicuro che illumini così poco?
     
  3. stylus

    stylus New Member

    Registrato:
    26 Set 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai Kona 1.0 Style
    Si. Illumina davvero poco. Niente a che vedere con la situazione della foto.
    A mia "discolpa" posso solo dire che non avendo incontrato nemmeno un catarifrangente, non ho modo di valutare se una quantità di luce sufficiente a rimbalzare da una palina esce dal cono di luce che finisce ad 8-10m. Quindi magari su una strada "perfetta" è vero che vedi perfettamente illuminato a 8-10m, ma aiutato dalle paline intuisci anche il tracciato oltre.

    La mia "paura" è che in automatico (basandosi non so su cosa) la macchina cambi l'inclinazione della parabola basandosi su informazioni improprie (ad esempio interpretando una buca come un cambio di peso). Perché ad esempio, scendendo dalla rampa nel frangente in cui tutte e quattro le ruote passano dall'inclinazione della rampa al piano della superficie, ho notato che il fascio si è alzato di una 30ina di cm "all'orizzonte".
    Quindi se il problema fosse non una taratura in condizioni statiche ma una compensazione in movimento, il problema non si risolve.
    A meno di prove molto più complesse che ne verifichino -eventualmente- un problema al sistema di calibrazione automatica del fascio. Sospetto suffragato dal fatto che anche gli abbaglianti non illuminano così più in alto. Con l'altra auto ad alogeni, con gli abbaglianti riuscivo ad illuminare -da una certa distanza- anche i cartelloni alti delle autostrade. Con questi sarò al massimo un metro sopra gli anabbaglianti (all'orizzonte).

    Ho fatto la prova di mettermi in fondo alla parete, abbassato in modo da simulare più o meno l'altezza di un guidatore che proviene in direzione opposta e non ho avuto la sensazione di essere abbagliato.

    Se non mi sarò schiantato prima proverò a postare delle foto in movimento ...!
     
  4. MacAnder

    MacAnder GLOBAL MOD
    Membro dello Staff Socio Premium Moderatore

    Registrato:
    23 Dic 2015
    Messaggi:
    8.426
    "Mi Piace" ricevuti:
    8.645
    Provincia:
    Padova PD
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai Tucson XP 1.7crdi 115CV Moonrock (int. beige)
    Scusa, ma prima di schiantarti facendo prove, fare un salto in officina per capire se c'é un reale problema?
     
  5. gaebaf

    gaebaf Active Member

    Registrato:
    3 Gen 2017
    Messaggi:
    101
    "Mi Piace" ricevuti:
    59
    Provincia:
    Lodi LO
    Auto ed Allestimento:
    ioniq hybrid comfort
    Ho lo stesso problema, ero abituato con la Ioniq che il fascio era bel bianco, ora vedo alla mattina quando esco dal box che la luce è giallognola forse sarà l'effetto delle H7 da 55 w a luce calda, proverò a farle sostituire con il tipo a luce bianca fredda oppure sarà quella lente curva che copre la lampadina mentre sugli abbaglianti non c'è.
    non so cosa pensare ma il problema va risolto.
     
  6. stylus

    stylus New Member

    Registrato:
    26 Set 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai Kona 1.0 Style
    Ciao MacAnder,
    no, secondo me non abbiamo lo stesso problema. Il mio problema non è nel colore della luce, giallognola. I LED di serie della Style, sono sufficientemente bianchi. E anche potenti.
    Solo che sono orientati male.
    E in officina non hanno saputo risolvermelo se non alzandoli un po', col risultato di accecare chi mi viene contro.
    Il problema secondo me può essere sintetizzato nel fatto che l'auto compensa troppo il carico crescente.
    Con il solo guidatore il fascio è ad un'altezza giusta. Per chi viene incontro e per chi guida, dal momento che illumina sufficientemente in avanti senza dare fastidio agli altri.
    Al crescere del carico, per i bagagli o per i passeggeri, il fascio dovrebbe alzarsi e puntare più in altro per via dell'inclinarsi dell'auto.
    Ma l'auto lo compensa automaticamente, forzandolo verso il basso. Solo che lo fa troppo.
    A macchina carica il fascio è molto più corto che a macchina scarica. Al punto da non garantire sicurezza ad una velocità superiore ai 60-70km/h.

    Il problema non si risolve agendo sulle viti della parabola che la orientano stabilmente più in alto o in basso. Ma bisognerebbe agire sulla retroazione operata dei sensori al crescere del carico. O cambiando l'algoritmo di regolazione o tarando diversamente i sensori.
     

Condividi questa Pagina