1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Garanzia auto d'importazione

Discussione in 'Santa Fe - Allestimenti, Colori, Ordini, Consegne,' iniziata da markamor, 16 Apr 2008.

  1. markamor

    markamor New Member

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi è successa una cosa stranissima. A maggio 07 ho acquistato una santa fe nuova a km 0 dalla germania. per far valere la garanzia in italia ho inviato alla hyundai italia i fax dei libretti di circolazione e del libretto di garanzia compilato in tedesco che riportava una data 22/11/06. adesso ho scoperto che la garanzia mi parte dal nov.06 e che, siccome è passato un anno da questa data, per la hyundai italia avrei perso la garanzia in quanto non ho fatto il tagliando.Infatti l'avrei fatto entro maggio 08, cioè entro un anno dall'acquisto.Vi risulta tutto cio'? o sono solo fandonie per scoraggiare le importazioni parallele? Posso far partire la garanzia dal maggio 07 ,data effettiva di immatricolazione di auto nuova in italia come giusto che sia magari tramite la lettera del mio avvocato? Vi ringrazio anticipatamente
     
  2. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.105
    "Mi Piace" ricevuti:
    680
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    credo che dovresti rivolgerti all'officina che cura i tagliandi della tua Hyundai, che è autorizzata ad espletare le pratiche per la garanzia!
     
  3. Victorio71

    Victorio71 Member

    Registrato:
    14 Gen 2008
    Messaggi:
    446
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Barletta-Andria-Trani BT
    Se chi ti ha venduto l'auto magari attestasse di aver eseguito un primo tagliando entro l'anno dalla prima immatricolazione (che è comunque quella che conta per la decorrenza della garanzia), il tagliando che ti accingi a fare sarebbe il secondo e quindi le condizioni sarebbero tutte rispettate. Non so se mi spiego...
     
  4. dollar101

    dollar101 New Member

    Registrato:
    16 Mar 2008
    Messaggi:
    171
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Milano MI
    @markamor
    Mi pare molto pretestuoso il ragionamento di Hyundai Italia. Sicuramente appena possono fanno di tutto per scoraggiare l'importazione parallela, visto che le macchine sono uguali in tutto tranne che nel prezzo.
    Posso chiederti se ti risulta che l'acquisto è stato fatto in Germania presso un concessionario ufficiale oppure l'origine dell'auto laggiù ti è sconosciuta?
     
  5. Morgan

    Morgan New Member

    Registrato:
    11 Apr 2008
    Messaggi:
    60
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Novara NO
    Se l'auto era una Km/0 già immatricolata con targa tedesca la garanzia parte dalla data in cui è stata immatricolata in origine cioè 22/11/2006 e non ha importanza se in Italia è stata re-immatricolata a maggio 2007.
    Probabilmente Hyundai Italia si vuole attaccare a questo cavillo per annullarti bastardamente oltre 1 anno e mezzo di garanzia ufficiale residua, a questo punto come ti hanno già consigliato cerca di farti rilasciare una dichiarazione dal tuo rivenditore dove si attesta l'esecuzione del 1° tagliando...

    Morgan
     
  6. markamor

    markamor New Member

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ho telefonato a 2 rivenditori uff.hyundai che mi hanno confermato che la hyundai italia da informazioni che scoraggiono l'importazione parallela. La mia garanzia non è scaduta e che purtroppo i tagliandi vengono inseriti via terminale e quindi non è possibile farne risultare uno eseguito l'anno scorso. l'unico neo è che purtroppo perdo circa 6 mesi di garanzia per la compilazione errata del libretto di garanzia stesso fatto in germania. La mia auto era nuova e non immatricolata all'estero(almeno così pare leggendo il libretto). ma tramite lettera dell'avvocato posso far sistemare la data di partenza della garanzia a quella dell'immatricolazione? grazie
     
  7. Victorio71

    Victorio71 Member

    Registrato:
    14 Gen 2008
    Messaggi:
    446
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Barletta-Andria-Trani BT
    Il riferimento è ai tagliandi fatti presso le officine Hyundai? Se è così, be'... nulla vieta di far eseguire il tagliando a un qualsiasi meccanico, purché siano rispettate le condizioni di manutenzione (operazioni, materiali, ecc.) indicate nel libretto a corredo del veicolo. Una volta dimostrato di aver messo in atto le operazioni prescritte dalla Casa, starebbe alla Hyundai dimostrare la difformità di tali operazioni dalle sue prescrizioni. L'inserimento del tagliando via terminale è certamente un'esigenza interna della Hyundai, ma non può essere vincolante ai fini della garanzia.
     

Condividi questa Pagina