La percorrenza diminuisce in inverno e le batterie nel tempo perdono capacità...

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
10.862
Punteggio reazioni
6.749
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Coupe Turbulence 1600cc
Sì, è vero.

Come le auto con motore a combustione, anche quelle elettriche consumano di più con il freddo.
Le batterie per fornire l’energia accumulata si basano su una reazione chimica che il freddo rallenta, diminuendo la performance della batteria che avrà una durata inferiore rispetto al periodo estivo.

Talvolta alcuni modelli di auto elettriche hanno sistemi di riscaldamento e raffreddamento delle batterie in modo da ottimizzarne le performance e ridurre le problematiche, in generale si attivano quando le temperature esterne diventano molto estreme, questo sicuramente riduce un po' la percorrenza.
La differenza tra estate e inverno può arrivare anche ad un 15-20%, d'altra parte è in linea con le auto a combustibile.

Per quanto riguarda l'auto a combustione fossile in inverno abbiamo, oltre al combustibile più denso e quindi una minore capacità di nebulizzazione in camera di scoppio, un'aria spesso più umida, quindi una peggiore combustione generale.
Inoltre la maggiore densità dell'aria oppone più resistenza all'avanzamento che nel termico si sente molto in autonomia.
La manutenzione ordinaria (non influente sull'elettrico) è importante per i consumi: se non curata bene i consumi aumentano in modo esponenziale.​

Quanto alla capacità delle batterie, è vero che continuando a ricaricare e scaricare perdono frazioni della loro capacità, tuttavia la loro durata è generalmente garantita per otto anni.

In futuro le batterie saranno sempre più efficienti e longeve, già oggi sono molto performanti ma il percorso è solo all'inizio.
 
Alto Basso