Mappe gratuite in Europa

Discussione in 'Santa Fe (2012) - Elettronica' iniziata da ba_mirko, 30 Nov 2013.

  1. ba_mirko

    ba_mirko New Member

    Registrato:
    26 Feb 2013
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Ravenna RA
    Auto ed Allestimento:
    Santafè 2.2 Dynamic
    In molti paesi europei hyundai distribuisce gli aggiornamenti delle mappe per cinque anni. In Italia per il momento no. Evidentemente siamo clienti di serie b. Ho provato a contattore il servizio clienti. Non ho avuto risposta. Provateci anche voi!
     
  2. AlexCNC

    AlexCNC Well-Known Member

    Registrato:
    28 Feb 2012
    Messaggi:
    3.002
    "Mi Piace" ricevuti:
    709
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Veloster 1.6 GDI sport + Premium Pack
    Che gli Italiani siano clienti di seconda classe è palese, basta vedere la scelta di modelli disponibili in alcuni paesi esteri rispetto al nostro paese, ma senza allargarsi troppo è anche sufficiente paragonare alcuni allestimenti mororizzazioni e optional disponibili solo all' estero per gli stessi nostri modelli.
    Nello specifico quella delle mappe aggiornate fino allo scadere della garanzia potrebbe anche essere un' iniziativa presa direttamente dai vari importatori locali, sia ben chiaro, se uno va sul sito specifico per il download delle mappe gli aggiornamenti figurano sempre a pagamento, e questo sia che ci si connetta da qui o da qualunque altra parte del mondo, pertanto credo che la casa madre preveda lo stasso trattamento per tutti, ma lasciando alle singole delegazioni nazionali la libertà di prendere certe iniziative.
    Francamente dubito che il costruttore abbia qualche interesse a servirci meno o peggio degli altri, credo piuttosto che per certe cose sia la nostra delegazione nazionale a metterci lo "zampino all' italiana"!
     
  3. agpastore

    agpastore Active Member

    Registrato:
    7 Nov 2012
    Messaggi:
    175
    "Mi Piace" ricevuti:
    42
    Provincia:
    Novara NO
    Auto ed Allestimento:
    Santa Fè 2012 2.2 CRDI Style A/T
    Non per difendere Hyundai, però più che gli italiani di seconda classe, in questo momento è proprio l'Italia in generale a essere di seconda classe, come criticare le scelte commerciali di Hyundai verso un paese "conciato" così col mercato dell'auto così disastroso? In effetti quasi tutte le altre nazioni dell'UE sono ben meglio trattate almeno in termini di allestimenti e optional (non so come sconti, prezzi e offerte speciali), ma credo proprio che una mossa del genere in Italia costerebbe a Hyundai solo soldi in più, purtroppo, senza un granché di rientri.
     

Condividi questa Pagina