1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

metano o gpl

Discussione in 'Atos/i10 - GPL' iniziata da benito.lucia, 21 Apr 2008.

  1. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    vorrei avere informazioni su atos trasformate a gpl o a metano. la mia atos prime mod. 10/2003 ha 80000 km con un consumo medio di 14 kml, dovrei fare circa 20000 km l'anno, cosa mi consigliate? gradirei contatti con chi ha esperienze in merito.
    saluti a tutti.
     
  2. Artek

    Artek Member

    Registrato:
    21 Ott 2007
    Messaggi:
    324
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Da quel che so io il metano farebbe risparmiare molto di più, però andrebbe a scapito dello spazio nel bagagliaio (ti porterebbe via l'80% del già piccolo bagagliaio), semprechè tu trovassi sempre distributori a metano quando lo finisci (sarà difficile perchè ce ne sono pochissimi).
    Io ti consiglio l'impianto a GPL perchè, anche se costa più del metano troverai quasi sempre un distributore abbastanza comodo, non dovrai mai fare troppi chilometri con la benzina prima di rifornire nuovamente di GPL. In più, se il serbatoio lo fai mettere al posto della ruota di scorta, il bagagliaio rimarrà intatto!
    Anch'io ci ho pensato a lungo per la mia prossima auto, e sceglierò sicuramente il GPL.
     
  3. MasterPc

    MasterPc GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    7.474
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.789
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    Aggiungo...

    Il metano ti porterebbe via un pò di potenza... meno del passato con i sistemi di oggi cmq, il GPL non perdi niente.
    L'autonomia a metano è di circa 20km per kg di metano per i tuoi consumi... cioè 0.8€
    Se poi farai di + meglio... tieni conto che con il tuo bagagliaio + di 10-12kg sarà difficile caricarli... cioè una bombola da 70-80 litri.

    Per il gpl dovresti fare tranquillamente 12,5-13km/litro e un litro costa 0,66€.

    Il serbatoio ti andrà al posto della ruota di scorta (che toglierai portandoti dietro il kit di riparazione che comprende liquido apposito e compressore in valigietta) e dovrebbe essere non meno di 37 litri per un utile di 32 litri circa di gpl.
    Se hai il ruotone e non ruotino forse anche di +.

    Tieni conto anche che l'impianto gpl costa sui 1700 euro di media meno 350 euro di incentivi statali che mi sembra li diano a tutti.
    Quello a metano almeno 2000/2200 euro e non ricordo se l'incentivo è lo stesso.

    Cmq con il metano risparmi circa il 65-70% rispetto alla benzina, il gpl circa il 45-50% rispetto alla benzina.
    Se tieni conto che un pò di benzina la consumi ugualmente togli un 5% a entrambi.

    Fai te i conti... meno spazio e meno facilità di rifornimento ma + risparmio in assoluto oppure bagagliaio quasi uguale, facilità di rifornimento ma buon risparmio tutto sommato.

    Il metano in 20.000 km lo dovresti quasi ammortizzare... il gpl ti ci vorrà circa 25.000 km.

    A te dunque... Se hai domande siamo qui...
    A parte io che sarò assente per qualche giorno fino al 25...

    Ciauz :)
     
  4. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ringrazio dei punti di vista, ma vorrei avere contatti con chi questa esperianza la sta vivendo, sia a metano che a gpl. sono consapevole dei problemi relativi al bagagliaio ed ai costi, ma quello che cerco è sapere se ci sono problemi tecnici con i motori dell'atos e quale marca conviene, mi sembra che hyundai prediliga la ditta BRC, aspetto conferme.
     
  5. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Salve,
    ho un ATOS PRIME dicembre 2005 km.70000, percorro 30000 km all’anno circa, fino alla settimana scorsa ero convintissimo di installare un impianto a metano, per risparmiare il più possibile a causa dei costi eccessivi della benzina e la convenienza di avere una pompa di metano vicino casa.
    Mi sono recato da tre grossi installatori, il primo ha detto che installando il metano l’auto perde lo spazio nel bagagliaio e una perdita di potenza di circa il 15%, il costo era di 1500 euro; il secondo ha detto che su ATOS, essendo di piccola cilindrata non installano impianti a metano e l’impianto GPL sequenziale compreso incentivi costava 1200 euro. Il terzo (quello decisivo) è stato il più onesto, mi ha sconsigliato di installare il metano per vari motivi, oltre alla perdita del bagagliaio, e di potenza circa 15/20%, causa peso eccessivo delle bombole (circa 100 Kg ognuna) l’auto si alza davanti, bisogna rinforzare gli ammortizzatori che per il peso vanno comunque sostituiti a breve, nelle salite l’auto faceva fatica (figurati con le persone all’interno) e con l’accensione dell’aria condizionata l’auto s’impiantava.
    Quello che guadagnavo con il risparmio lo spendevo di potenza per avviare l’auto.
    Dopo un giro su vari forum ho constatato che sulla mia macchina conveniva realmente installare l’impianto GPL per la cilindrata dell’auto.
    Mi ponevo anche la domande della panda a metano ed ho visto che la panda a metano ha il telaio della 4x4 inoltre l’auto nasce già a metano dalla casa produttrice.
    Il 16/04/2008 ho portato l’auto ad installare l’impianto GPL e il 18/04/2008 ho ritirato l’auto, fin’ora sembra che l’auto vada bene, comunque ho installato un impianto sequenziale con la bombola al posto della ruota di scorta (40 litri) ed ho notato che l’auto va benissimo, all’interno del vano motore c’è uno spinotto che viene collegato al computer per la registrazione.
    L’installatore mi ha detto che dopo un paio di pieni riporto l’auto per una registrazione.
    L’impianto è costato 850 euro con detrazione degli incentivi.
    Adesso dobbiamo solo vedere i consumi (speriamo bene).
     
  6. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    sal, è quello che volevo sapere, grazie e ti prego di tenermi informato. approfitto per alcune precisazioni:
    la marca dell'impiato
    dove lo hai fatto
    cilindrata e cv della tua atos
    se hai montato anche il variatore d'acceleratore (sembra che si chiami cosI)
    se è omegas sequenziale ecc.
    grazie. ciaoooo
     
  7. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao Benito,
    l’impianto l’ho fatto da Varese (che è anche rivenditore di serbatoi) nella mia città, Napoli, tu di dove sei?
    I dati tecnici della mia auto sono:
    Cilindrata 1100 precisamente (1086)
    Cavalli: 13
    Potenza KW (CV) 46,3 (63)
    Questo è quello che hanno montato sulla mia auto:
    IMPIANTO SEQUENZIALE ECO-JET G.P.L.:
    RIDUTTORE ASTRAL: il vecchio polmone di dimensioni molto più ridotte.
    FILTRO GAS: Filtro impurità, fino a qualche anno fa con i vecchi sistemi si doveva pulire spesso il polmone del gas, causa GPL sporco, oggi grazie a questo filtro, le impurità si fermano e quindi viene sostituito solo questo.
    CENTRALINA ECO-JET: elabora, utilizzando le informazioni della quantità di combustibile da erogare.
    SENSORE DI PRESSIONE Il sensore di pressione misura, la pressione di erogazione del gas. La pressione misurata consente di erogare la corretta quantità di gas in ingresso agli iniettori.
    INIETTORI: Erogano la giusta quantità di gas al motore in base alle indicazioni ricevute dalla centralina.
    COMMUTATORE CON INDICATORE – Il classico bottone, indica lo stato di funzionamento dell’auto a benzina (Led rosso acceso) o a Gas (Led verde acceso) ed indica il livello di gas nel serbatoio del veicolo (a seconda di quanti Led verdi sono accesi)
    INTERFACCIA SERIALE: Spinotto da collegare al PC. Il funzionamento del sistema puo' essere visualizzato e verificato in tempo rale tramite un personale computer.
    SERBATOIO: Modello ciambella da 40 LT. Inserito nella ruota di scorta.
    N.B. Fammi sapere cos’è il variatore d'acceleratore, credo si riferisca al sensore di pressione.
    Inoltre, se puoi, prova a chiedere ad un’ installatore che vuoi installare l’impianto a metano sulla tua Atos, così abbiamo un’opinione in più.
    La situazione attuale è che sabato 19/04/2008 ho messo 25 euro di GPL ad oggi 23/04/2008 ho fatto 290 Km, e l’auto cammina ancora, dobbiamo vedere quando finisce.
    Per le prestazioni stà andando benissimo, anche nelle salite, l’auto non ne risente.
    Credo il GPL sia la soluzione ideale.
    Ciao e fammi sapere.
     
  8. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    grazie, mi sto orientando verso il gpl. io sono in provincia di foggia e la marca ECO-JET non mi è stata proposta da nessun installatore, in ultimo mi hanno proposto il LOVATO ma credo che il tuo sia il più economico in assoluto. teniamoci informati per vedere come va l'auto e soprattutto i consumi. ciao
     
  9. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Hai chiesto se conviene installare il metano sulla Hyundai Atos?
    fammi sapere cosa ne pensano a Foggia.
    Ciao ciao.
     
  10. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    tutti dicono le stesse cose, calo di potenza 15% e bagagliaio. comunque anche consultando il sito metanauto link: http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Costi_Carburanti&pa=confronto
    ho valutato che su una percorrenza di 20000 km annui, col metano si risparmia in totale 230 euro circa, per tale somma conviene avere bagagliaio e resa inalterata. altro handicap è il maggior costo dell'impianto quindi sembra strano ma occorrono circa tre anni per raggiungere il pareggio col gpl.
    sono ancora sorpreso dal costo del tuo impianto, voglio vedre se c'è il sito per avere maggiori informazioni. qui un brc me lo propongono a non meno di 1350 già tolti gli incentivi.
    la ciambella precisamente da quanti litri è? va a filo o esce dalla ruota di scorta? ciao
     
  11. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    dimenticavo, il variatore di anticipo presente sul metano dovrebbe anche trovarsi sul gpl, ma con i nuovi impianti sembra che tale funzione sia svolto dalla centralina, chiedi al tuo installatore. ricordati dei consumi
     
  12. MasterPc

    MasterPc GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    29 Ago 2007
    Messaggi:
    7.474
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.789
    Provincia:
    Pisa PI
    Auto ed Allestimento:
    Coupe Turbulence 1600cc
    Effettivamente, io che da 15 anni sono un gpllista purosangue, il costo di questo impianto è veramente basso! da fare il viaggio per venire a montarlo da te a Napoli!
    Il tuo impianto lo avevo sentito nominare come discreto, quindi mi sembra un buon acquisto a "orecchio".
    Per l'installatore è stato molto esaustivo e questa è già una buona qualità.
    Per la ciambella posso dirti che in genere si carica per un 80% (limite di sicurezza) e che una valvola blocca il gpl... le prime volte carica forse un pò di più e va lenta (c'è l'aria) ma dopo i primi 2-3 pieni diventa regolare anche il carico e l'auto va meglio.

    Per il variatore è rarissimo vederlo sulle auto a gpl in quanto l'anticipo può variare di circa 3-6° al massimo... correzione normale per le centraline dell'auto... mentre nel metano si arriva anche a 12-16° non ricordo il numero preciso ma su quell'ordine... che è tanto!

    Cmq tienici informati :) anche sul consumo.... meglio se tra 2-3 pieni.

    PS: il recupero dell'impianto è cmq dipendente da quanti km ci fai... se fai 40.000 km in un anno dopo 6-8 mesi hai fatto pari!

    Ps: sono molto buoni BRC,LANDI, Bi-Gas tra quelli che conosco.
    Eccezionale ma costosissimo: Vialle
    Eccezionale ma in passato ha dato qualche rogna ma non costoso: JTG
    Mediocre per sentito dire ma da verificare: Tartarini

    Mi sembra un altro costruttore si stia affacciando sul mercato dei GPL liquidi ma non ho notizie certe.

    Saluti :)
     
  13. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ti confermo che la funzione del variatore è svolta dalla centralina.
    La ciambella è dichiarata 40 litri ed esce poco dalla ruota di scorta, tale da rialzare di poco la mensola (non crea fastidi).
    Per adesso la ruota di scorta l’ho appoggiata sulla mensola sopra la ciambella, devo decidere se acquistare un ruotino oppure lasciare la ruota normale acquistando una sacca o un qualcosa che la contenesse.
    Per quanto riguarda i consumi, come ha detto MasterPc e il mio installatore vi faccio sapere dopo 2-3 pieni, dove si potrà verificare l’effettivo consumo.
    Saluti a tutti
     
  14. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    mi fai sapere se c'è qualche installatore del tuo impianto nelle zone di benevento e cmq il più vicino a foggia?
     
  15. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    oggi ho rifatto il giro degli installatori. tutti confermano una perdita di potenza col metano del 10/15%, ho potuto notare che la differenza del Landi dal BRC è che nel primo esiste una centralina propria, mentre l'impianto brc sfrutta la stessa dell'auto, parlo adesso di gpl, quindi l'impianto brc mi sembra meno invasivo. i costi cmq non scendono sotto 1300 euro gia incentivati mentre con 100 euro in più farei un impianto Landi a metano con due bombole da 30litri e autonomia max 210 Km. non so che fare acc....
     
  16. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi sono informato purtroppo non ci sono installatori nella zona da te indicata.
     
  17. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi sono informato, purtroppo nelle zone che hai indicato non esistono installatori.
     
  18. Sal

    Sal New Member

    Registrato:
    25 Gen 2008
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ribadisco che con il gpl per quanto riguarda le prestazioni va benissimo.
    Nessuno ti sconsigliato il metano, come già detto a me l'hanno sconsigliato.
     
  19. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    si, caro sal, anch'io ho optato per il gpl, questa sera ho fatto il contratto e lo monterò tra una decina di giorni, il costo è ottimo visto i vari preventivi, 1150 euro incentivato compreso collaudo, marca brc. ancora una volta il metano mi è stato sconsigliato per la resa e non per il peso delle bombole; di conseguenza d'ora in poi parleremo solo di gpl.
    saluti
     
  20. benito.lucia

    benito.lucia New Member

    Registrato:
    21 Apr 2008
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ok, finalmente oggi ho ritirato la macchina con l'impianto, per chi fosse interessato elenco le caratteristiche:
    sistema BRC SEQUENT MY07 ELETTROVALVOLA AT98 multivalvola EUROPA serbatoio STAKO BRC da 34 litri, riduttaore BRC GENIUS MB centralina MICRO filtro FJ iniettori BRC LOTTO 4.
    a primo acchitto dico che l'auto va benissimo, devo comunque segnalare una leggera puzza di benzina di tanto in tanto a cui non so addebitare la causa. ribadisco che ho appena ritirato l'auto ed ho percorso i miei primi 100 km, penso che il tutto si risolverà al primo tagliando.
    ci tengo ad avere confronti, sal che fine hai fatto?
     

Condividi questa Pagina