1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Nuove informazioni sulla ibrida Hyundai

Discussione in 'Discussioni generiche Hyundai' iniziata da Massimiliano Guerra, 9 Lug 2008.

  1. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.105
    "Mi Piace" ricevuti:
    679
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    A fine marzo avevamo parlato della “prima volta” per Hyundai nel mondo delle auto ibride. A distanza di qualche mese, arrivano dalla Corea nuove interessanti informazioni sull’avanzamento dello sviluppo.

    Se a prima vista l’ibrida coreana non sarà così rivoluzionaria, basata com’è sulla comune Elantra, è sotto il vestito che si nasconde qualcosa di ben più radicale. A Seoul hanno deciso di piazzare sul mercato un prodotto davvero innovativo, contraddistinto dall’abbinamento tra alimentazione GPL e motore elettrico (come avevamo anticipato), nonchè da un raffinato ed inedito sistema di batterie ai polimeri di litio.

    Si tratta di due prime mondiali davvero importanti per le auto di serie. In particolare, le nuove batterie sembrano già preannunciare una nuova era rispetto al traguardo delle Li-Ion: maggiore densità di energia, minori costi di produzione, maggiore resistenza all’uso intenso, vita media più lunga. Virtualmente dunque, non presentano difetti in confronto agli ioni di litio.
    Il lancio dell’auto avverrà nel luglio del 2009 in Corea del Sud, e sarà seguito dalla commercializzazione nei restanti paesi cui il modello è destinato. Il motore alimentato a GPL (chiamato internamente Gamma) sarà un 1.6 aspirato che grazie all’apporto dei 20 CV dell’unità elettrica promette emissioni davvero minime per la sua classe di cilindrata: solo 103 g/km il dato relativo all’anidride carbonica comunicato dai coreani.

    La parte tecnica è completata dalla trazione anteriore e dalla trasmissione a variazione continua. Non c’è che dire: se il buon giorno si vede dal mattino…



    Fonte autoblog
     

Condividi questa Pagina