1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Quali pneumatici per Hyundai i10?

Discussione in 'Editoriale HCI' iniziata da Anna Capuano, 23 Ott 2014.

  1. Anna Capuano

    Anna Capuano Blogger & Web&social Media Marketing
    Editoriale

    Registrato:
    13 Ott 2014
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Mercedes Clase A
    Le prestazioni di un’auto sono dovute alla qualità dei vari componenti e fortunatamente nel caso di vetture come la Hyundai i10, il piacere della guida è assicurato.
    016825_big.jpg
    Certo, è possibile migliorare questa esperienza prendendo dei semplici accorgimenti, come può essere montare il giusto treno gomme in modo da dotare la nostra auto delle componenti più adatte, sia al modello di auto che allo stile della nostra guida. Per questo motivo alcuni marchi sono più consigliati degli altri, come alcuni modelli sono più adatto alla nostra guida rispetto, ad altri che magari possono rivelarsi più adatti per altri automobilisti.

    Le caratteristiche degli pneumatici

    Gli pneumatici sono molto importanti per qualsiasi vettura, grazie a loro infatti un auto ha una certa stabilità, proprio per la qualità di un prodotto. La sicurezza della guida è molto legata a loro, come è legata alla qualità dei dispositivi elettronici di guida come ABS e Airbag. Quindi è sempre meglio fare un piccolo riepilogo anche per i non esperti sulle cose di base da sapere sugli pneumatici.

    Innanzitutto un buon pneumatico si riconosce da una mescola più particolare. Le aziende produttrici di pneumatici infatti studiano per creare ricette sempre più sofisticate, in modo da poter offrire all’automobilista un’esperienza di guida sempre migliore. Le nuove tecnologie infatti rendono le mescole sempre più flessibili, e quindi aderenti alla strada. Quando si acquista uno pneumatico è importante informarsi sul tipo di mescola, delle caratteristiche, e se questa sia adeguata alle nostre esigenze.

    Altra questione fondamentale è quella relativa al battistrada. Il disegno del battistrada infatti per quanto possa sembrare di poco conto, è in realtà molto importante per quanto riguarda la resa di uno pneumatico. Un buon pneumatico ha disegni studiati appositamente per avere un’aderenza migliore soprattutto a condizioni stradali non ottimali, ed è per questo che quando il battistrada si consuma, gli pneumatici devono essere assolutamente sostituiti. Il tipo di disegno, la quantità di scanalature e la profondità di queste ultime varia di modello in modello a seconda dell’uso che se ne fa del pneumatico.

    Sia per la mescola che per i disegni del battistrada, i modelli variano infatti a seconda delle esigenze, ma soprattutto delle stagioni in cui questi verranno usati.

    Gli pneumatici per la Hyundai i10

    La Hyundai i10 è probabilmente uno dei gioielli della casa koreana, e ha visto la produzione della prima serie a partire dal 2007, mentre la seconda risale ad appena un anno fa. Il primo modello ha un codice PA, ed è dotata di un design minimale, ma arrotondato, in maniera tale da renderla davvero accattivante. Ha una scocca fatta secondo standard minimi europei, e un baricentro abbastanza alto. Inoltre è fornita di alcuni dispositivi di sicurezza per la frenata e la stabilità, come ABS, EBD, BAS, ESP e TCS.
    Il modello più recente è la i10 IA, la prima ad essere sviluppata esclusivamente in Europa, ed ha tutte le caratteristiche del modello precedente, più un design più accattivante, e un motore completamente rinnovato, e con un nuovo sistema di monitoraggio della pressione pneumatici. Proprio questi ultimo a seconda delle versioni sono delle dimensioni 175/65 R14, i 185/55 R15.

    Pneumatici, i consigliati per i10

    Ci sono alcuni pneumatici che sono i più acquistati e in molti casi anche i più affidabili secondo molti italiani. Abbiamo chiesto informazioni ad Euroimport Pneumatici, che ci ha dato qualche informazione:
    barum_brillantis2.jpg
    Per chi non vuole spendere molto ci sono le Barum Brillantis 2 (http://www.euroimportpneumatici.com/gomme-auto/barum/brillantis-2/175-65-14-82-t-estivi.html), che offrono un rapporto qualità/prezzo ottimo, con un’aderenza ottima, riducendo al minimo l’aquaplaning, grazie ad un disegno di scanalature circonferenziali.
    continental-premiumcontact-5.jpg
    A prezzi un po’ più alti ma ancora molto accessibili, ci sono le Continental PremiumContact 5 (http://www.euroimportpneumatici.com...l/premiumcontact-5/175-65-14-82-t-estivi.html), gomme adattabili a tanti usi, grazie ad una mescola studiata per essere flessibile per più esigenze.
    decibelE70B.jpg
    Se non si vuole badare a spese invece ci sono le Yokohama A349 (http://www.euroimportpneumatici.com/gomme-auto/yokohama/a349g/175-65-14-82-h-estivi.html), un modello sicuramente più sportivo, dotato di un’ottima maneggevolezza e una ottima tenuta su strada grazie al disegno del battistrada.
    Alla Prossima, Anna ;)
     

    Files Allegati:

    A Marco, NanniX e Massimiliano Guerra piace questo elemento.

Condividi questa Pagina