Test drive SantaFe CRDi 2.200 - 197 cv

Discussione in 'Santa Fe (modelli 2000-2012)' iniziata da Massimiliano Guerra, 9 Ago 2011.

  1. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    690
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Test drive SantaFe

    [​IMG]

    Che dire forse sono un po' di parte, per il semplice motivo che possiedo una SantaFe mod. '07 motorizzata con il 2.200 CRDi da 155 cv in versione Dinamic Top, e per responsabilità oggettiva alla sezione che modero, ero obbligato a provarla anche a costo di saltare il turno sulla bramata Genesis 2.0 turbo! (Vedi tread: "Incontro con i Manager di Hyundai Motor Company Italia"; https://www.hyundai-club.eu/showthread.php?5997-Incontro-con-i-Manager-di-Hyundai-Motor-Company-Italia)
    Ma devo dire che avrei fatto carte false per provarla e confrontarla direttamente alla mia, poichè mi sono chiesto che cosa mai avevano da migliorare i tecnici della Hyundai, e se proprio ce ne era il bisogno di una nuova SantaFe!
    Comprendo chiaramente che le dure leggi di mercato sono impietose, ma credo che la vita media di un modello di auto si stia lentamente allungando... E proprio il suv oggetto della nostra prova ne è la dimostrazione!
    Non nascondo infatti che appartengo a quella categoria di automobilisti, che scongiurano sempre il giorno in cui uscirà il nuovo modello della propria auto!!!
    Quindi la mia curiosità era doppia...

    [​IMG]

    Ricordiamo che la SantaFe per chi non la conosce, è un suv di medie/grandi dimensioni con le seguenti misure: lunghezza totale mm 4.660, larghezza mm 1.890, altezza totale mm 1.760. Il passo è di mm 2.700, mentre la capacità del serbatoio carburante è di 75 lt.
    Le impressioni che in questi anni la mia SantaFe mi ha trasmesso sono state tutte riconfermate dalla nuova, quindi posso affermare senza nessun dubbio che il modello 2011 è un affinamento generale della versione precedente, non rivoluzionaria ma con alcuni particolari in più (gli indicatori di direzione negli specchi ad esempio...), ed alcune migliorie anche se non tutte riuscite...
    Un esempio? Non trovo di felice collocazione il tasto del 4WD Lock, ora posizionato sul cruscotto, in basso a sx, forse un po' troppo occultato dalla corona del volante, (lo preferivo al centro del tunnel subito sopra al cambio come nel mod. '07), comunque questione di abitudini... Forse.
    A differenza della mia automatica la versione provata era equipaggiata con il cambio manuale a 6 rapporti.
    Il cambio si è dimostrato onesto ed abbastanza preciso con innesti facili senza nessuna impuntatura, un buon cambio direi!
    Una rapportatura che mi è sembrata ben spaziata anche se ho avuto più di un impressione che sia un pelino corto nei primi 3 rapporti, ma non lo ritengo un difetto, anzi con un suv può essere un vantaggio, (ricordiamo appunto che la SantaFe non dispone di riduttore), e quindi nell'affrontare situazioni con fondi a scarsa aderenza e pendenze notevoli potrebbe tornare utile, visto che per contenere i consumi e per l'allungo da autobahn c'è sempre la sesta marcia.
    Questa sensazione è prettamente personale e potrebbe essere un effetto placebo all'abitudine dell'utilizzo del cambio automatico!
    Tuttavia continuo nel sostenere fino alla noia che la trasmissione ideale per questo tipo di veicoli resta il cambio con covertitore di coppia, per giunta ora disponibile a 6 rapporti.

    [​IMG]

    Discorso a parte per il motore.
    L'inossidabile 2.200 CRDi ha ricevuto uno step di potenza notevole, e quindi passa dai 155 cv della versione E4, ai 197 cv della versione E5.
    La cavalleria adesso accontenta anche i più esigenti, e quando si spinge sull'accelleratore la spinta si fà davvero sentire.
    Quindi se si usa un piglio sportivo nella guida ed in special modo con le marce basse l'elettronica del TCS fatica un pò a imbrigliare la propensione al pattinamento dell'asse anteriore, (ricordiamo che pur essendo una 4WD la SantaFe normalmente si comporta come una 2WD per ridurre gli attriti e di conseguenza i consumi, situazione che ovviamente cambia se i sensori avvertono una variazione di velocità tra i due assi oppure se si richiama manualmente tramite il pulsante del blocco del differenziale centrale dall'abitacolo - 4WD Lock - che ferma la coppia motrice su i due assi al 50/50 fino ai 40 Km/h, soglia da cui la gestione della coppia ritorna in automatico).
    Potente e ben gestibile, mai scorbutica o irruenta, ma sempre disponibile e progressiva, con una curva di potenza fruibile già dai 2.000 rpm, soglia in cui interviene la turbina (ricordiamo a geometria variabile), a tutto vantaggio della coppia che arriva ora a ben 421 Nm, la SantaFe riesce sempre a regalare un gradevole feeling, che si traduce su strada in un sano piacere di guida!
    L'erogazione del motore quindi lineare e continua, riprende anche da bassissimi regimi di rotazione senza evidenti sussulti, in quanto la spinta anche sotto coppia e senza l'ausilio della turbina è sempre corposa e fluida, immagino anche grazie al notevole lavoro dell'elettronica che riesce a regolare perfettamente il common rail.
    I dispositivi ecologici sono stati riconfermati, ossia catalizzatori con trappole DPF per la riduzione delle porlveri sottili.

    [​IMG]

    Gli interni sono stati rivisti, con una nuova grafica degli elementi indicatori circolari che ci danno informazioni sulla velocità, regimi motore e servizi, oltre ad un ricco display lcd, il tutto condito da una gradevolissima luce blu sfumata verso l'esterno in stile i40.
    Il volante multifunzione ora è dotato anche di comandi per l'interfaccia telefonica grazie al bluetooth del sistema multimediale GPS a 2 din, che si incorpora perfettamente con le plastiche della consolle.
    Le plastiche del cruscotto sono ancora dure al tatto.
    Particolarmente piacevole la modanatura del corpo cruscotto in simil carbonio, che rende gli interni eleganti ma con un tocco di sportività, in sostituzione della precedente in simil radica rossiccia, comunque disponibile.
    La comodità dei sedili in pelle è ottima come la precedente versione, tanto da non affaticare mai i passaggeri anche nei viaggi più lunghi.

    [​IMG]

    Gli esterni ora si differenziano per assenza dei binari sul tetto che ospitavano le barre portatutto retraibili, sostituite con delle classiche barre longitudinali in stile station wagon, e sostanzialmente da nuovi gruppi ottici posteriori, simili ma con colori invertiti, paraurti ora più squadrati, compreso il taglio dei terminali di scarico che troviamo di forma più schiacciata con un taglio angolare di 45° verso il lato esterno, molto simili se non uguali a quelli installati dalla casa per la Genesis Coupè...
    Anche i cerchi in lega da 18” con mozzo a 5 bulloni sono di nuovo disegno, forse più sportivi dei precedenti ma sempre gradevoli ed eleganti ed ospitano sempre coperture della misura 235/60 di marca Hankook.
    Su entrambi gli assi troviamo confermati 4 freni a disco, di cui quelli sull'asse anteriore autoventilanti, che offrono sempre spazi di arresto più che buoni, anche se bisogna agire con decisione sul pedale del freno.
    L'assetto della SantaFe è abbastanza incline al confort anche se i passaggi sopra i dossi rimangono sempre abbastanza critici in quanto gli elementi elastici rispondono sempre in maniera secca.
    Il coricamento del suv è abbastanza accentuato in curva, anche se non innesca ondeggiamenti o perdite di aderenza particolari.
    Nei cambi di direzione bruschi la SantaFe si comporta sempre in modo neutro, ma quì sappiamo che se portata al limite, oltre all'ESP, la trazione del TOD può entrare in funzione aiutando la direzionabilità della vettura, intervenendo sull'asse posteriore se eventualmente perde aderenza.
    Ottimo lo sterzo, diretto, veloce e sensibile, è forse uno dei punti di forza di questo suv, che riesce a comunicare una rapidità sconosciuta per moltissimi suv/crossover concorrenti!
    Infatti chi viene da una berlina, salendo sulla SantaFe non soffrirà assolutamente il cambio di taglia, che ricordiamo è di circa 2 tonnellate, (1.920 Kg).

    Dunque possiamo tranquillamente definire la SantaFe come un grande suv/incrociatore (fate voi!), capace di macinare centinaia di chilometri senza nessuna fatica, in tutta sicurezza e comodità per i passeggeri, senza temere le condizioni climatiche che possiamo incontrare in special modo nella stagione invernale.
    La versione provata era dotata di sistema 4WD TOD (Torque On Demand), ormai una garanzia per affidabilità e trazione su fondi a scarsa aderenza.
    Concludendo il SantaFe sembra quasi un modello fuori dal tempo, immune dalla spietata legge del mercato, forse perché le linee sono sopra gli stilemi classici, ed ancora molto piacevoli tanto da non sembrare un progetto nato nel 2006 per il mercato italiano.
    Guardando i numeri di vendita e l'attesa che ancora oggi ci vuole per averla, commercialmente parlando la SantaFe si conferma ancora come best seller… In una sola parola: Highlander!

    Promossa per me a pieni voti, 5 stelle!

    Massimiliano guerra (Anakin).

    [​IMG]

    Prossimamente saranno pubblicate le recensioni su i seguenti modelli:

    Genesis coupe 2.0 turbo;
    ix20 CRDi 1.4 - 90 cv;
    i40 CRDi 1.7 - 136 cv;
    Veloster GDi 1.6 - 140 cv;



    ... Coming soon...
     
    A gig, alex 58 e Vikiller piace questo elemento.
  2. alex 58

    alex 58 New Member

    Registrato:
    20 Set 2011
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    Bolzano BZ
    Auto ed Allestimento:
    santa fe'4wd style
    opinione sincera

    Grazie Anakin per la tua opinione,
    avere affrontato sia i pregi che i difetti mi da' un po' di fiducia in piu' per la scelta fatta.
    Aver per tanti anni guidato auto con cui mi son sempre trovato bene faccio un po' fatica ad accettare il cambiamento.
    In attesa dell' arrivo "gennaio" continuero' a seguire le opinioni del club.
    Ciao e grazie ancora
     
    A binebre e Massimiliano Guerra piace questo messaggio.
  3. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    690
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Grazie a te!
     

Condividi questa Pagina