Test qualità i20 su Quattroruote

Discussione in 'i20 - Foto, Video e Stampa' iniziata da 512s, 26 Mar 2011.

  1. 512s

    512s Well-Known Member

    Registrato:
    29 Giu 2010
    Messaggi:
    960
    "Mi Piace" ricevuti:
    885
    Provincia:
    Ferrara FE
    Auto ed Allestimento:
    i40 +i20 (altra i20 dal 2014 al 2018)
    http://www.quattroruote.it/notizie/eventi/quattroruote-test-qualita-per-sei-auto-di-successo

    Segnalo, per chi fosse interessato, che su Quattroruote di questo mese, in edicola da oggi, hanno smontato pezzo per pezzo 6 auto segmento B di successo, mettendone a confronto assemblaggio, qualità dei materiali, e soluzioni ingegneristiche.

    Fra le 6 c'è anche la nostra beniamina i20...

    Io lo comprerò oggi. Sarà interessante notare a confronto con le altre i parametri elencati in precedenza, considerando il prezzo di partenza inferiore, e la qualità dell'assemblaggio indiano (che sulla mia per ora pare eccellente...)

    Facilmente finirà in fondo alla classifica. Le altre sono tutte più care salvo forse la Jazz che rimane sullo stesso prezzo. Ma mai dire mai...

    Appena comprato e letto farò un piccolo resoconto sul forum
    Alan
     
  2. Harry

    Harry New Member

    Registrato:
    1 Mar 2011
    Messaggi:
    1.127
    "Mi Piace" ricevuti:
    219
    Provincia:
    Cuneo CN
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort
    Comprato ieri e letto subito l'articolo...
    La i20 è finita in fondo alla classifica, si sono dimostrati abbastanza severi. Hanno smontato una 1.4 Premium, almeno credo perchè ha i sedili bicolori.
    Secondo me è un'auto da giudicare anche per i contenuti che offre in base al prezzo, non solo per le plastiche più o meno trattate. Io sulla mia non ho notato le imperfezioni di montaggio carrozzeria che hanno descritto. Poi io giudico la qualità anche in base ad altre cose, ad esempio infiltrazioni di acqua nei fari che capitano anche a BMW (prova X3 su 4R) che costano 5 volte tanto.
     
  3. 512s

    512s Well-Known Member

    Registrato:
    29 Giu 2010
    Messaggi:
    960
    "Mi Piace" ricevuti:
    885
    Provincia:
    Ferrara FE
    Auto ed Allestimento:
    i40 +i20 (altra i20 dal 2014 al 2018)
    Sì, ho letto anche io.

    E' una 1.4 premium, che col motore da 100cv è pure più rumorosa che con il 1.2 da 78 che ho io, in cui l'unico rumore che sento proviene dalle gomme (termiche). Confermo assenza totale di scricchiolii dall'abitacolo e sospensioni, anche sulle buche.

    Concordo con te sulla carrozzeria: sulla mia i giochi sono perfettamente allineati! sono uscito a controllare la i20 dopo aver letto e visto le foto sul giornale.

    Comunque c'è poco da prendersela, la manodopera indiana sicuramente non lavora con la qualità di quella europea e giapponese, ma dubito fortemente che il prezzo della i20 premium sia lo stesso della Ford Fiesta 1.2 16v. Di listino sicuramente sì, ma secondo me la i20 si può portare tranquillamente a casa con 12.000 euro, avendo pagato io meno di 11.000 per una classic con pack2 e gpl.

    Strano invece che della Ford Fiesta (gran macchina in ogni caso), di cui elogiano il prezzo e la qualità, hanno preso la versione 1.2 titanium da 82cv, che evidentemente costa assai meno della 1.4 da 96cv. Primo perchè all'inizio l'articolo cita che avevano scelto le versioni più accessoriate di ogni vettura. Secondo perchè come cavalleria era più paragonabile alla i20 e ad altre vetture del test. Anche se la scelta potrebbe essere causata dal fatto che la 1.4 Titanium è disponibile solo a GPL o con cambio automatico, come leggo dal listino. A sto punto non era logico che scegliessero gli allestimenti base di ogni modello?

    Comunque io sono felice della mia scelta!
     
  4. 512s

    512s Well-Known Member

    Registrato:
    29 Giu 2010
    Messaggi:
    960
    "Mi Piace" ricevuti:
    885
    Provincia:
    Ferrara FE
    Auto ed Allestimento:
    i40 +i20 (altra i20 dal 2014 al 2018)
    Altro punto che mi è passato per il cervello...

    la i20 premium, come la classic con pack2, monta l'ESP con i 4 freni a disco, e non due a disco anteriori e tamburi posteriori come gran parte delle concorrenti. Hanno smontato 6 automobili e non se ne sono accorti?

    Vabbé
    Alan
     
  5. Harry

    Harry New Member

    Registrato:
    1 Mar 2011
    Messaggi:
    1.127
    "Mi Piace" ricevuti:
    219
    Provincia:
    Cuneo CN
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort
    Mah... Trovo questo articolo un po' strano. Un paio di mesi fa proprio su 4R è uscito un articolo che descriveva lo scarso successo sul mercato di alcuni modelli, tra questi proprio la Honda Jazz. Adesso nelle (secondo loro) compatte di maggior successo ci mettono la Jazz...
    Non prendono in considerazione le varie Clio, Corsa, 207, Yaris e valutano la i20 che costa 3000 € in meno e offre in molti casi una dotazione superiore. Sembra un confronto fatto apposta per far risultare almeno terza la "solita nota":!:, cosa che mettendo in gara le auto che ho detto prima dubito sarebbe successa.
     
  6. 512s

    512s Well-Known Member

    Registrato:
    29 Giu 2010
    Messaggi:
    960
    "Mi Piace" ricevuti:
    885
    Provincia:
    Ferrara FE
    Auto ed Allestimento:
    i40 +i20 (altra i20 dal 2014 al 2018)
    E' vero, con questa concorrenza la Punto Evo è arrivata terza, ma contro Corsa, 207 e Yaris sarebbe finita pure lei in coda!

    Sembra quasi che la Hyundai l'abbiano messa appositamente per sottolineare l'assemblaggio indiano della i20 e la conseguente scarsa qualità rispetto alle europee. Ma a questo punto non era meglio includere anche la nuova Micra, fatta in India pure lei, che costa come la i20 (ma a mio parere è esteticamente orribile!)? Perchè a questo punto non introdurre anche la Sandero, che è allo stesso livello di finitura?

    E poi viene dato molto risalto alla raffinatezza della progettazione. Naturalmente vince la Polo che è la più cara di tutte. Se una macchina invece costa meno utilizza magari tecniche più antiquate, ma non differentemente robuste o qualitativamente peggiori. Insomma, se si risparmiano 3000 euro da qualche parte devono essere cavati! E se queste tecnologie superate non pregiudicano comportamento stradale e sicurezza, non ci trovo nulla di male a spendere di meno.

    Nell'articolo citano i fanali anteriori di i20 e Punto Evo perchè sono monoparabola e meno efficienti di quelli a doppia parabola di Fiesta e Polo. Benissimo! Ora qualcuno mi dice, se stampo il muso contro un ostacolo, quanto mi costa acquistare un faro monoparabola, e quanti soldi in più occorrono per un bi-parabola?! Sinceramente io col monoparabola della dimensioni enormi della i20 vedo benissimo di notte!

    Comunque nelle vendite la i20 se la cava mediamente bene. In Italia, nonostante l'ostracismo verso il marchio, se ne immatricolano 600-700 al mese (fonte Quattroruote), e ormai dalle mie parti ne incrocio 5 o 6 tutti i giorni durante gli spostamenti di lavoro.
     
  7. giola89

    giola89 Well-Known Member

    Registrato:
    28 Mar 2010
    Messaggi:
    1.596
    "Mi Piace" ricevuti:
    958
    Provincia:
    Milano MI
    Auto ed Allestimento:
    Hyundai i30 1.6 Crdi 136cv Style
    L ho comprato con curiosita, e devo dire che i difetti descritti ci sono tutti... certo nn sono enormi problemi anzi la macchina va bene, però le imprecisioni di montaggio, gli scricchiolii delle sospensioni e degli interni sono quelli. bastava solo che la hyundai la facesse pagare un 200/300 euro in piu e che le plastiche interne siano state tipo quelle della punto o fiesta... che la metà dei problemi sarebbero stati risolti cosi.. poi per il resto, ovvero motore tenuta eccetera la i20 è buonissima.
    magari le altre sono piu raffinate come meccanica ma 3 o 4 mila euro in piu per avere un pelo in piu di raffinatezza no grazie
     
  8. vladushk

    vladushk New Member

    Registrato:
    20 Ago 2010
    Messaggi:
    73
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    ESTERO
    Ciao a tutti; ho letto l'articolo e ora dico la mia:
    1 - confrontando la i20 con la Fiesta io personalmente preferisco avere la plasticaccia dura e nera invece della plancia scenografica a forma di telefono di plastica morbidissima, se per avere ciò mi tolgono i dischi dietro e le bocchette del clima per i passeggeri posteriori.
    2 - nel numero di settembre 2009 di 4R hanno fatto un articolo chiamato "miss convenienza", l i20 è arrivata settima e con la yaris all' ottavo posto erano le uniche segmento B presenti. Quindi 4R si contraddice da sola.
    3 - se tanto ci tengono a precisare che la i20 è fatta in India, indicando ciò come un fatto negativo, invece di iniziare a preoccuparsi che in India hanno iniziato a fare macchine decenti e omologabili in Europa, perchè non precisano che la Polo non ha niente di tedesco tranne che il significato della V e della W?
    Se non lo sapevate, il motore viene prodotto a Mlada Boleslav, Repubblica Ceca e poi viene messo sulla carrozzeria fatta a Valencia, Spagna, dove fanno l'assemblaggio finale? Allora? perchè si ostinano a chimarla "tedesca?"
    3 - grande assente del test: Skoda Fabia. Già, almeno questa ha le lamiere stampate a Mlada Boleslav, Repubblica Ceca e senti senti anche il motore è fatto sempre lì. Sì, è quello della Polo, Golf, A1, Ibiza e compagni e bella. Un confronto tra Polo e Fabia ci voleva, ero proprio curioso a vedere se vale la pena spendere soldi in più per avere sul cofano una V e una W invece di una freccia alata di colore verde. A mio parere la Fabia costa il giusto, la Polo è cara e la A1 è carissima dato che ogni A1 costa come 2 Fabia.
    4 - avevo deciso già ad ottobre di non rinnovare più l'abbonamento 4R, questo articolo mi ricomferma che ho fatto la scelta giusta.
     
  9. TheStig

    TheStig Member

    Registrato:
    24 Mar 2011
    Messaggi:
    64
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Provincia:
    Milano MI
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort 5p

    Loro ci tengono a precisare che la i20 è costruita in India ma forse non sono informati che ora la i20 viene fabbricata anche in Turchia e magari qualche differenza a livello di assemblaggio e di qualità c'è... loro però hanno preso una vecchia versione fabbricata in India (dico vecchia perchè hanno preso una vettura antecedente al restyling leggero che hanno fatto verso la fine dell'anno scorso) e hanno dato per scontato che tutte le i20 che ci sono in Italia provengano da li.

    Ciao!
     
    A vladushk piace questo elemento.
  10. Harry

    Harry New Member

    Registrato:
    1 Mar 2011
    Messaggi:
    1.127
    "Mi Piace" ricevuti:
    219
    Provincia:
    Cuneo CN
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort
    Non sapevo che la i20 fosse prodotta anche in Turchia. Adesso che ci penso tutte le i20 my2011 montano gomme Pirelli, prodotte proprio in Turchia. C'è anche un depliant insieme al libretto uso e manutenzione. Credo che dal numero di telaio si riesca a capire lo stabilimento di produzione.
     
  11. TheStig

    TheStig Member

    Registrato:
    24 Mar 2011
    Messaggi:
    64
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Provincia:
    Milano MI
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort 5p
    Ciao! Guarda, per capire se la macchina è fatta in India o in Turchia basta guardare il libretto (nel riquadro in basso a sinistra alla voce costruttore) o una delle etichette che ci sono sul montante della porta anteriore lato guida. C'è scritta la fabbrica in cui è stata prodotta.
     
  12. niccuz

    niccuz Member

    Registrato:
    20 Nov 2009
    Messaggi:
    104
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provincia:
    Padova PD
    Sinceramente a me sarebbe interessato di più sapere la qualità delle rifiniture delle parti meccaniche più che delle plastiche. Che gli assemblaggi e le plastiche non fossero a livello della polo me ne accorgevo da solo senza smontare la macchina...
    In un numero di Al Volante (di sicuro meno autorevole di 4R) veniva riportata una prova (l'ho già citata in un altro post) in cui venivano paragonati i consumi di peugeot 207, opel corsa, wv polo 1.2 e i20. La nostra hyundai aveva i consumi più bassi di tutte in TUTTE le condizioni provate, il che deve essere sintomo di una meccanica ben progettata. Il motore kappa è stato progettato 2 anni fa, il 1.2 della polo (con tutti i restailing del caso) avrà forse 10 anni...
     
  13. joanlui

    joanlui Socio onorario
    Socio Premium

    Registrato:
    13 Mar 2009
    Messaggi:
    1.257
    "Mi Piace" ricevuti:
    143
    Provincia:
    Pescara PE
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 5p Bluedrive, Accent II serie 1.3 GL 4p
    allora ragazzi, stiamo calmi. Quattroruote in tutti questi anni non ha mai provato una Accent ad esempio. Si sa che sono anti orientali da sempre. Un tempo filo Fiat, adesso filo europee. Insomma non si scopre nulla di nuovo. La mia i20 è prodotta in India e me ne vanto. A parte lo scricchiolio allo specchietto interno, per me le plastiche vanno benissimo. Qualcuno ha elogiato la Fiesta...ma per favore, motore vecchio. Altro discorso la Polo che costa. La rivista più amica della Hyundai è "Auto".
     
  14. TheStig

    TheStig Member

    Registrato:
    24 Mar 2011
    Messaggi:
    64
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Provincia:
    Milano MI
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort 5p
    Condivido pienamente tutto. Si sa che Quattroruote non è mai stato filo-coreano. Solo di recente ha incominciato a provare modelli Hyundai-Kia perchè ormai non ne poteva fare a meno visto il successo sul mercato. Anche io sono contentissimo della mia i20, l'ho scelta consapevole di non acquistare un'auto con finiture interne da marchio "premium" ma un auto di sostanza, sicura, dalla dotazione completa e moderna dal punto di vista meccanico. Quattroruote ha fatto il test sulla qualità delle plastiche, degli assemblaggi e degli accoppiamenti tra le parti e ci sta che la i20 non sia arrivata prima (secondo me non ci sta che sia arrivata ultima con quel distacco di punteggio però me lo aspettavo fin da quando ho letto sul loro sito del test). Se però Quattroruote facesse un esame del genere sulle parti meccaniche e soprattutto scegliendo modelli dalle caratteristiche uguali (ad esempio scegliendo la motorizzazione 1.2 aspirata presente su tutti i modelli) i risultati sarebbero ben diversi.
    La i20 ha infatti un motore di concezione molto più moderna delle altre macchine prese in esame. Per esempio la Punto Evo monta il solito 1.2 fire proposto ormai da secoli con i dovuti accorgimenti da BEN 69 cv... per avere un motore con una giusta dose di cavalli per il tipo di auto si deve andare minimo sul 1.4, anche qui per nulla recente, e con gli stessi cavalli del 1.2 della i20 (tra l'altro portato a 85 cavalli sulla i10). La Fiesta propone anche lei un 1.2 non proprio nuovissimo anche se qui si ha un 16v con una potenza giusta (lasciamo perdere il 1.2 60cv che su una macchina delle dimensioni e del peso della Fiesta è improponibile). La Volkswagen poi per non andare su un motore turbocompresso ti obbliga anche li ad acquistare un 1.2 ormai vecchio da 60/69 cv a seconda dell'allestimento. Quindi la Hyundai farebbe senz'altro un'ottima figura. Il problema è che tanti giornali non tengono conto di questo e calcano la mano pesantemente su qualche pecca nelle finiture o nell'allestimento. E da questo case come la Hyundai ne escono ovviamente penalizzate perchè l'utente medio si lascia influenzare da queste opinioni e si dirige sui soliti marchi Fiat, Volkswagen, Seat, Ford spendendo spesso molto di più ottenendo di meno.

    Ciao!
     
  15. 512s

    512s Well-Known Member

    Registrato:
    29 Giu 2010
    Messaggi:
    960
    "Mi Piace" ricevuti:
    885
    Provincia:
    Ferrara FE
    Auto ed Allestimento:
    i40 +i20 (altra i20 dal 2014 al 2018)
    Analisi ineccepibile. Concordo in toto! Magari se si fosse analizzata anche la meccanica si sarebbe fatta menzione anche dell'impianto frenante con quattro dischi della i20... Com'è possibile che nessuno se ne sia accorto mentre vengono menzionati i supporti motore, o viene decantato il fondo carenato della Polo (che consuma in ogni caso più della i20 col 1.2 kappa).
     
  16. roby

    roby MODERATORE
    Socio Premium

    Registrato:
    30 Mar 2010
    Messaggi:
    1.234
    "Mi Piace" ricevuti:
    83
    Provincia:
    Monza-Brianza MB
    Auto ed Allestimento:
    I30 Active Bifuel
    Se fanno questo per mestiere....tutto cio' lo sanno BENE!
    Se l'obiettivo della recezione era dare delle medaglie ad alcune (indipendentemente dalla sostanza) ci sono riusciti!
    Lo sappiamo benissimo che spesso la verita' non paga.......(qlc avra' pagato di + per scrivere certe cose).
    Alla fine vediamola cosi:
    E' stato un test sulle plastiche ed assemblaggio...
    per tutto il resto si son messi ( o gli hanno messo) la mortadella sugli occhi!
    Roby.
     
  17. vladushk

    vladushk New Member

    Registrato:
    20 Ago 2010
    Messaggi:
    73
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Provincia:
    ESTERO
    Comunque sul discorso accoppiamenti lamiere, per essere un discorso SERIO, ci vogliono i numeri, i mm. Non dire che la i 20 ce li ha più larghi di tutti e bon.

    Poi la differenza sostanziale tra le auto provate è la solita: alcune sono fatte per essere acquistate da chi guarda solo il marchio, perchè la gente che le compra, essendo pigra, non ha voglia di guardare i contenuti. Si fida del marchio e fa fatti alla mano, fa malissimo. Poi ci sono quelli (parlo per me, non so voi) che guardano i contenuti nominati sopra che le altre non hanno, nonstante il prezzo maggiore.

    Ora la casa madre delle nostre i20 mette tanti contenuti a basso prezzo perchè vuole strappare sempre più clienti alle case europee e se Hyundai continua così la sua ascesa, arriverà quel giorno che Hyundai sarà un marchio altisonante; allora basterà mettere sul mercato delle macchine, non importa di che tipo o quante cose sopra, tanto la gente le comprerà lo stesso.
     
  18. Harry

    Harry New Member

    Registrato:
    1 Mar 2011
    Messaggi:
    1.127
    "Mi Piace" ricevuti:
    219
    Provincia:
    Cuneo CN
    Auto ed Allestimento:
    i20 1.2 Comfort
    Verificato etichetta sul montante: c'è scritto HYUNDAI - ASSAN OTOMOTIV SANAYI VE TICARET A S.
    Quindi Turchia.
     
  19. cancellato

    Utente bannato

    Registrato:
    26 Ott 2010
    Messaggi:
    177
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Ho letto un poì tutti i post e avete ragionissima tutti!!! Nessuno ha preso in mano una grande punto????!!!!! Altrochè coreane! ti cadono i pezzi in mano. Cassettino porta oggetti fin dalla fabbrica storto, cambiato con uno nuovo in garanzia, ma stesso risultato, era il cruscotto storto, quindi non toccabile; vetri elettrici che in 3 anni di auto si sono rotti entrambe gli anteriori, dietro non so nemmeno se esistono elettrici, autoradio di serie che esce dalla sede e funziona a corrente alternata, pomello e volante in pelle (almeno così lo spacciano) che si sono distrutti dopo 3 anni di macchina, marchio fiat sul volante che si scolla....poi altre cose che non ricordo accadute sull'auto di un mio carissimo amico.
    Una seconda persona ha acquistato golf 1,4 tfsi, quella turbo per intenderci, con 120 cv (la mia i30 stessa cilindrata aspirata ne ha 109), a parte i consumi spropositati, ha scricchiolii ovunque negli interni anni 80 della casa tedesca. Piccolo particolare gli ha lasciato 22000 euro per la sua stupenda golf con il copricerchio che sembra un cerchio in lega da 15 pollici.
    Ormai le riviste vanno per luoghi comuni o partito peso, senza considerare i soldi che prendono dalle case costruttrici, sono tutti ridicoli.
     
  20. IronMan

    IronMan New Member

    Registrato:
    6 Giu 2010
    Messaggi:
    53
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provincia:
    Torino TO
    Auto ed Allestimento:
    i20 5p. Comfort BlueDrive
    Purtroppo come tutti sappiamo, anche una rivista importante come QR deve spingere alla vendita "alcune" macchine discreditandone altre; anche perchè secondo il mio modestissimo parere, la nostra i20 nel suo segmento di appartenenza B, è molto scomoda come concorrente per quello che offre e a quale prezzo lo offre.
     

Condividi questa Pagina