1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Trazione integrale - 4wd

Discussione in 'Off-road 4x4' iniziata da Luke, 27 Dic 2007.

  1. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    [align=justify:2edd9b5e7b]Lo scopo di questa discussione è quello di aprire una finestra sulle caratteristiche del sistema di trazione integrale che equipaggia il Tucson.
    ___________________________________________________________________________

    Prima di entrare nel vivo, mi permetto un accenno sui classici sistemi di trazione integrale presenti nel panorama automobilistico:

    Integrale inseribile (P+A)

    Trazione posteriore con possibile inserimento sull’anteriore. Non è presente un differenziale centrale e una volta inserita si comporta come se ci fosse un differenziale bloccato. E’ presente un riduttore che si innesta dopo il bloccaggio (es. Suzuki Jimny). Utilizzabile su sterrato e ogni tipo di fuoristrada.

    Integrale inseribile con differenziale bloccabile

    Il sistema più flessibile, consente di viaggiare in tutte le modalità possibili: con due sole ruote motrici, integrale per uso stradale (differenziale centrale libero) o fuoristrada (differenziale centrale bloccato). Può essere presente un riduttore nelle diverse modalità di trasmissione. Esistono anche delle varianti “intelligenti” assimilabili a tale tipo di trazione (es. All Mode 4x4 della Nissan X-Trail, Fiat 16 e Suzuki SX4). Utilizzabile nelle varie modalità per situazioni diverse.

    Integrale semipermanente ad inserimento automatico

    Lavora in automatico attraverso un giunto idraulico o un comando elettronico. In condizioni normali la trazione è concentrata in tutto o in buona parte su un asse e in caso di necessità viene inviata sull’altro, fino ad un parziale bloccaggio gestito in automatico (con percentuali variabili da sistema a sistema) (es. Chevrolet Captiva). Alcuni tipi di trazione hanno la possibilità del blocco manuale del giunto (es. Hyundai Tucson e Santa Fe, Kia Sportage) che ove previsto consente l’impiego di un riduttore (es. Kia Sorento). Utilizzabile nelle varie modalità per situazioni diverse.


    Integrale permanente

    E’ presente un differenziale centrale, spesso accompagnato da un giunto viscoso che garantisce una ripartizione iniziale con prevalenza su un asse (orientativamente non superiore al 60%). Può essere presente un differenziale centrale bloccabile in abbinamento (es. Toyota Land Cruiser, Suzuki Gran Vitara) o meno (es. Daihatsu Terios) ad un riduttore. Utilizzabile sempre.

    Integrale continuamente variabile

    Trazione con un giunto centrale a controllo elettronico che ripartisce la trazione a seconda delle necessità. Totalmente flessibile (0-100 , 50-50 , 100-0 e tutte le possibilità intermedie) solitamente utilizzata in abbinamento al cambio automatico senza riduttore. (es. BMW X3 e X5, Lexus RX 350, Subaru Forester e Outback). Utilizzabile nelle varie modalità per situazioni diverse.

    ___________________________________________________________________________

    Quindi come abbiamo visto il sistema di trazione integrale del Tucson è del tipo semipermanente ad inserimento automatico e nel caso specifico prende il nome di Torque On Demand (T.O.D.).
    Tale sistema, realizzato da Borg-Warner è evoluto nel Tucson in Electronic InterActive Torque Management ed offre la possibilità di bloccare manualmente il giunto centrale attraverso il tasto 4wd lock.

    Per contenere usure, consumi e vibrazioni, nell'uso normale la trazione è al 99% anteriore, solo una minima quota dell'1% è mantenuta attiva al posteriore. Sistema semplice ed efficace per evitare sia gli inserimenti troppo bruschi da zero, sia inutili trascinamenti e ritardi nell'attivazione, come si potrebbe verificare nel caso di ossidazioni dovute alla lunga inattività di un "ponte".
    Il sistema è in grado di ripartire automaticamente la trazione tra anteriore e posteriore fino ad un massimo di 50 e 50.
    Quando tramite l’apposito tasto 4wd lock viene bloccato il giunto si ottiene una ripartizione fissa di 50 e 50 della trazione, ma il blocco permane fino alla velocità max di circa 40 km/h. Superata tale velocità, la gestione della trazione ridiventa automatica.

    Lo schema semplificativo della gestione elettronica del giunto è riportato in fondo al post: ff_electronic_02.jpg

    (Tratto da http://worldwide.hyundai-motor.com)

    [/align:2edd9b5e7b]

    [align=justify:2edd9b5e7b]Road surface and driving conditions are determined by various sensor signals sent into and elaborated by the ECU, which then electronically controls the combining force of the multiple disc clutch in the electronic coupling to distribute the necessary driving force among to the front and rear wheels.
    [/align:2edd9b5e7b]

    [align=justify:2edd9b5e7b]Il 4wd lock deve essere utilizzato su fondi a scarsa aderenza.
    Vediamo il perché…
    Quando è attivato il blocco, la trazione viene ripartita al 50 e 50 e i due alberi che imprimono uno la rotazione alle ruote dell'avantreno e l'altro a quelle del retrotreno diventano solidali e ruotano alla stessa velocità.
    Se con il blocco attivato procediamo su strada con aderenza costante e in rettilineo, non ci accorgiamo di nulla, ma se sterziamo, avantreno e retrotreno saranno chiamati a percorrere due traiettorie diverse con lo stesso regime di rotazione e maggiore sarà l’angolo di sterzata maggiore sarà la resistenza incontrata dal giunto nel far ruotare alla stessa velocità gli alberi. In tale circostanza si avvertiranno dei rumori di ferraglia crescenti in funzione dell’aumentare dell’angolo di sterzata che portato ad un punto critico determinerà la "piantata" del mezzo. Perdurare con questi errati comportamenti potrebbe causare dei danneggiamenti alla trasmissione.
    Tutto ciò non accade su fondi a scarsa aderenza, dove il sistema di trazione lavora senza difficoltà. Questo perchè avantreno e retrotreno, in tali circostanze di bassa aderenza, hanno la possibilità di “scaricare” il proprio regime di rotazione grazie allo “slittamento” degli assi.

    Abbiamo pertanto appurato che in caso di necessità (perdita di motricità dell’asse anteriore) il sistema è in grado di garantire il trasferimento della trazione all’asse posteriore sia in modo automatico sia agendo manualmente. Si tenga presente che trattandosi di un giunto gestito elettronicamente, l’inserimento della ripartizione fissa non è istantaneo come nel caso di un blocco manuale di un differenziale meccanico. Ciò significa che in caso di necessità, il 4wd lock deve essere inserito in anticipo alla possibile difficoltà da superare. In poche parole agire sul blocco una volta piantati risulta una manovra inefficace.

    Un ulteriore sistema che concorre alla motricità del Tucson è il T.C.S. (Traction Control System) integrato successivamente nelle più recenti versioni con l’E.S.P. (Electronic Stability Program) – più precisamente dal MY06 per le motorizzazioni da 2.0 L mentre fin dalla prima commercializzazione per il 2.7 L V6.
    Il controllo di trazione, del tipo FTCS (Brake + Engine TCS) agisce sia sull’alimentazione del motore sia sul sistema frenante.


    FTCS (Brake + Engine TCS) - Tratto da http://worldwide.hyundai-motor.com

    If the wheels begin to spin when accelerating or moving forward from a stopped position, TCS minimizes slippage by applying brake pressure to decrease wheel torque. In addition, the system decreases engine torque as well. When the wheels begin to spin, TCS communicates with the engine and the automatic transmission, decreases engine output, and applies brake pressure to decrease the driving torque. The decrease in engine output occurs through throttle, ignition time, and fuel supply adjustments, among others. Hyundai Motor Company selects the most appropriate methods for each model. TCS is also activated during high-speed turns to ensure a maximum level of safety.
    [/align:2edd9b5e7b]
     

    Files Allegati:

    A papinus, Sergio1322, 76_francesco e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    A testimonianza della buona efficacia del sistema TCS anche in condizioni di utilizzo “fuoristradistico”, si riporta uno stralcio dell’articolo “Long Test Hyundai Tucson 2.0 crdi automatica” tratto dalla rivista “La mia auto 4x4” di giugno 2005

    “…. Uno dei passaggi più interessanti è un gran twist a cavallo di una buca: finiamo con il “parcheggiare” la Tucson perfettamente in piano, solo che la ruota posteriore sinistra è almeno ad un metro (se non più…) da terra, e l’anteriore destra è an. alogamente staccata. Muovendo il peso del pilota, l’auto oscilla tra una posizione estrema e l’altra, morbidamente bilanciata. Il dato tecnico saliente che emerge dal passaggio è la rigidità del piana.le, che supera la consueta prova di apertura e chiusura porte e portellone, e le modalità di ripartenza. Senza voler fare i fenomeni, lasciando tutti i controlli inseriti, in completo automatismo, si sente un gran lavorare di pinze e sensori, e lentamente, per alcuni presenti quasi incredibilmente, Tucson esce dalla situazione – decisamente scabrosa – dove la nostra perfidia l’aveva cacciata….”


    E uno stralcio del più recente articolo “E tu di che trazione sei ?” tratto dalla rivista “Quattroruote” di dicembre 2007 - Tucson 2.0 crdi VGT

    “Campo di prova, una salita dove tre ruote poggiano sul marmo (che, bagnato simula il ghiaccio) e solo quella posteriore sinistra è sul cemento. … uno schema di trazione semplice, con le ruote anteriori sempre in presa e quelle posteriori che entrano in gioco quando le anteriori slittano. L’elettronica sopperisce bene alla mancanza di bloccaggi meccanici e…. “ il Tucson si muove anche con una sola ruota in presa.
     
    A TUCSONISTA piace questo elemento.
  3. denwis86

    denwis86 New Member

    Registrato:
    30 Ago 2007
    Messaggi:
    827
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    veramente un bel thd...conmpleto ed esaudiente al 100 %....complimenti!!
     
  4. warfra

    warfra New Member

    Registrato:
    28 Feb 2008
    Messaggi:
    27
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Savona SV
    Ciao LukeSkyWalker davvero un bellissimo argomento, utile a capire l'effettivo utilizzo della trazione dei nostri suv, era già da un pò che volevo sapere come funzionasse la trazione integrale sulla mia santa fe che ho acquistata febbraio 2008, in quando ho notato che quando le ruote anteriori slittano, per mancanza di aderenza esempio strada bagnata, non ho la percezione che subentri la trazione sulle ruote posteriori, mi puoi aiutare a capire???????
     
  5. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    Ciao Warfra,
    se posso, ben volentieri :)

    Dovresti descrivere con più precisione la situazione a cui fai riferimento...

    Cmq diciamo che se ti trovi sul dritto, con le ruote anteriori che perdono aderenza (dovrebbero slittare solo se hai l'E.S.P. disattivato) non è detto che il trasferimento della trazione avvenga in modo così brusco da farti avvertire la spinta dal posteriore.

    Se vuoi accorgerti dell'intervento del T.O.D. puoi provare ad affrontare una curva (anche su asfalto asciutto) a velocità moderata pestando poi sull'acceleratore in fase di uscita (mi raccomando trova le condizioni per farlo in sicurezza, magari simulando la situazione in un ampio parcheggio)
     
  6. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    669
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Un'altro metodo per "ingannare" il TOD ed inserirlo anche se il giunto centrale è disinserito, (ossia senza il blocco del 4WD, da utilizzare solo su superfici a scarsa aderenza, altrimenti su asfalto si rischia di fare danni seri!), è quello di trovare un piccolo spiazzo, magari con ghiaia, sterrato, erba ecc. che permetta di caricare tutto lo sterzo e riuscire a girare in tono, con questa manovra si inserisce la trazione integrale al 50-50 su i due assi, aumenta il sovrasterzo, ossia quella marcata sensazione che l'auto proceda più dritta dell'angolo imposto dalle ruote anteriori, una bella sensazione di allargamento delle curve, oltre a qualche rumore tipico della trasmissione del giunto...
     
  7. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    Su un terreno a scarsa aderenza (sterrato, ghiaia…), con la ripartizione fissa al 50 e 50 (4wd lock) si riesce ad avere una maggior prevedibilità della trazione che verrà trasferita sul terreno. Percorrendo una curva con il gas costante si innesca in entrata un moderato sottosterzo, dovuto al fatto che le ruote posteriori tendono a curvare meno delle anteriori e quindi a spingere l'auto dritta. Durante la percorrenza della curva un buon tiro in presa e, in uscita si potrà “beneficiare” di un minimo, ma divertente, sovrasterzo di potenza che può tornare utile per riallineare il mezzo…

    Se invece si vuole adottare uno stile di guida più lineare e pulito è preferibile far lavorare l'automatismo del T.O.D..
     
  8. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    669
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Personalmente avevo appurato un sistema per sentire l'inserimento della trazione integrale...
    Con il Torello, mi divertivo su strade di montagna, disinserivo il TCS, e a metà curva, in marce basse, 2^/3^, schiacciavo a manetta, in tutta risposta si sentiva un sovrasterzo, compensato subito dopo dalla spinta delle ruote posteriori che rimetteva direzionabilità all'auto!!
     
  9. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    @ Anakin,
    valida la manovra per avvertire l'inserimento della trazione al posteriore...
    però continui a scrivere sovrasterzo intendendo il fenomeno del sottosterzo :)
     
  10. Massimiliano Guerra

    Massimiliano Guerra GLOBAL MODERATOR
    Membro dello Staff Moderatore Globale Socio Premium Editoriale

    Registrato:
    8 Nov 2007
    Messaggi:
    9.102
    "Mi Piace" ricevuti:
    669
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    SantaFe CRDi Dinamic Top 4wd - ix20 1.4 MPi Xpossible
    Opsss, e pure tu c'hai ragione!!! :oops:

    Allora facciamo chiarezza, o meglio la faccio a me stesso e a chi ho confuso le idee:

    Il sottosterzo è una deriva dell'assale anteriore superiore rispetto all'assale posteriore. La vettura sembra voler continuare il rettilineo mentre voi curvate sulla strada. Il vostro veicolo tende ad uscire dalla curva.


    Il sovrasterzo è una deriva dell'asse posteriore superiore rispetto all'assale anteriore. La vettura sembra voler girare molto di più rispetto a quello che le viene chiesto. Il vostro veicolo tende ad andare in testa-coda.
     

    Files Allegati:

  11. botticella

    botticella New Member

    Registrato:
    30 Set 2008
    Messaggi:
    234
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Massa-Carrara MS
    Auto ed Allestimento:
    tucson 2000 vgt
    una domanda stupida
    ma anche il vostro toro quando inserite in 4wd (lo bloccate elettronicamente) l'auto diventa durissima?? e sembra parecchio frenata??
    ieri notte durante un pezzo di fuoristrada assieme ad altri amici mi semprava davvero frenata una cosa strana non me ne ero mai accorto prima tanto è vero che ho dato un occhio anche al freno a mano ma era giù bho strano??
     
  12. botticella

    botticella New Member

    Registrato:
    30 Set 2008
    Messaggi:
    234
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Massa-Carrara MS
    Auto ed Allestimento:
    tucson 2000 vgt
    poi io ad esempio non ho neanche il bottone tcs e come me altri utenti bho
     
  13. italo80

    italo80 New Member

    Registrato:
    15 Giu 2008
    Messaggi:
    509
    "Mi Piace" ricevuti:
    22
    Provincia:
    Roma RM
    La sensazione ke ho notato provandola è una "durezza" nella direzionalità
    legata al discorso della trasmissiona Rigida.

    Se fosse integrale permanete sarebbe molto meno accentuato.
     
  14. botticella

    botticella New Member

    Registrato:
    30 Set 2008
    Messaggi:
    234
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Massa-Carrara MS
    Auto ed Allestimento:
    tucson 2000 vgt
    caspita cambia molto fino ad oggi non ho mai inserito manualmente il 4wd è molto accentuato parecchio questa rigidita
     
  15. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    Dura in direzionalità e parecchio frenata... con il 4wd lock inserito su un fondo a bassa aderenza ? :roll:

    Il TCS... si disattiva con il tasto ESP off... sono i MY05 e probabilmente anche i MY06 (ad eccezione del 2.7 V6) ad avere il tasto con la dicitura TCS off, perché privi dell'ESP ;)
     
  16. botticella

    botticella New Member

    Registrato:
    30 Set 2008
    Messaggi:
    234
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Massa-Carrara MS
    Auto ed Allestimento:
    tucson 2000 vgt
    si questo immaginavo (tcs)
    si con 4wd look sento l'auto rigidissima e frenata bho senzazione o rottura??
     
  17. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    Su asfalto è possibile avvertire una rigidità direzionale e una resistenza all'avanzamento in regime di sterzata (vds. primo post di questo thd), ma non è affatto normale su fondi a bassa aderenza.

    Anche su asfalto, bloccando il giunto e procedendo dritto non si dovrebbe avvertire nulla di diverso...
     
  18. botticella

    botticella New Member

    Registrato:
    30 Set 2008
    Messaggi:
    234
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Provincia:
    Massa-Carrara MS
    Auto ed Allestimento:
    tucson 2000 vgt
    procedendo dritto non si sente nulla solo con ruote leggermente girate
     
  19. solestivo

    solestivo New Member

    Registrato:
    5 Dic 2009
    Messaggi:
    24
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Durante una salita ripida e pioggia intensa, inserendo il 4WD manualmente, l'auto ha perso notevolmente potenza tanto da non riuscire quasi a ripartire in salita. Ho dovuto forzare il motore e la frizione per terminare la salita.

    Secondo voi è normale oppure ho sbagliato qualche manovra?
    Considerate che sono un neofita riguardo suv e 4WD
     
  20. Luke

    Luke GLOBAL MODERATOR
    Moderatore Globale Socio Premium

    Registrato:
    19 Set 2007
    Messaggi:
    4.693
    "Mi Piace" ricevuti:
    128
    Provincia:
    Roma RM
    Auto ed Allestimento:
    Tucson 4wd crdi 112cv; Taurus argenti
    Dopo appena tre giorni dal ritiro le prime perplessità, complimenti ti sei portato avanti nel programma: "impara a conoscere il tuo mezzo"... molto bene :)

    Sarebbe opportuno disporre di qualche elemento in più sulla situazione, però voglio provare a risponderti supponendo che:
    - il fondo, per tipologia e pendenza, a causa della pioggia non offriva massima aderenza;
    - ti sei fermato, per inserire il 4wd lock e hai tentato la ripartenza.

    Se così fosse, ecco cosa probabilmente è accaduto...

    Nella ripartenza da fermo, non hai potuto beneficiare allo spunto della trazione integrale e considerato il fondo bagnato cui si è aggiunto l'alleggerimento dell'avantreno (a causa della forte pendenza) non c'era sufficiente aderenza per cui è intervenuto il TCS (Traction Control System) che ha tagliato l'alimentazione al motore, cercando di recuperare trazione senza far slittare le ruote.

    1. il blocco della trasmissione avviene elettronicamente e non è immediato come quelli meccanici. Quindi se lo inserisci da fermo non è detto che da quel momento possa essere disponibile... qui trova applicazione il detto "prevenire è meglio che curare" ;)

    2. il TCS, in alcune circostanze, al di fuori della normale circolazione su strada, può essere da ostacolo per quei tentativi di recupero della trazione che si fondano sulla brutalità della potenza scaricabile a terra. In tali condizioni è opportuno disattivare il TCS agendo sul tasto ESP off (TCS off per i MY05 2.0 L.)

    Se la descrizione della situazione corrisponde, probabilmente la prima parte della risposta può ritenersi corretta... per la seconda parte, come avrei dovuto affrontare la salita, riflettici un pò su e vedrai che la prox volta, nella stessa situzione, il torello salirà senza grosse difficoltà :up:
     

Condividi questa Pagina