Variatore di anticipo disponibile per Hyundai Coupe

mystr

Utente
Registrato
14 Feb 2008
Messaggi
243
Punteggio reazioni
28
Provincia
ESTERO
Auto ed Allestimento
XG30 3.0 V6 24v
Salve, gentili colleghi Hyundaisti, vi comunico, se gia' non lo sapevate, che per la hyundai Coupe venduta in italia, e' disponibile il variatore di anticipo modello cobra della aeb, ufficialmente per questo modello:
Coupe 1.6i 16v OBD
Non specificano il codice motore quindi bisognerebbe chiedere.

c'e' anche il variatore spider per
Santa Fè 2.7i V6 24v OBD
solo che non specificano se sia il 2.7 mu o il delta. il delta e' quello della coupe, il mu e' solo della santa fe seconda generazione

C'e' anche il variatore spider per
Tucson 2.0i 16v OBD MY 2006
il 2006 e' una serie 1 e cioe' col 2.0 beta2, ossia quello che monta la coupe Second generation (GK), la prima serie del coupe invece monta il 2.0 beta1, tutto da wikipedia.

Il costo, montaggio compreso, dovrebbe aggirarsi attorno ai 130-150 euro.

Consiglio a tutti di installarlo, specie a quelli che si lamentano dei consumi, infatti il variatore contribuisce a ridurli, ed inoltre fa riguadagnare potenza.
Se poi si tratta di impianto a metano direi che e' obbligatorio.

Saluti a tutti.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
10.862
Punteggio reazioni
6.749
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Coupe Turbulence 1600cc
La versione coupe 1.6 OBD, per la cronaca, è riferita alla Tuscani.
Le coupe precedenti (eccetto quella depotenziata 107cv progenitrice del motore del tuscani) sono tutte obd1 e non standard OBD2 come quelle di oggi.

Per queste infatti non dovrebbe esser presenti e per chi ce l'ha a metano dovrebbe contattare l'AeB per verificare con loro la compatibilità.
Tutti i coupe a metano infatti perdono veramente tanti cv (già ne hanno pochi), per cui un variatore di anticipo sarebbe come una manna dal cielo.

Per i GPL invece non sono indispensabili ma possono essere un'ottimizzazione globale.

Ottimi se si associa agli stessi buoni cavi candela e ottime candele per ottenere il massimo dal circuito di accensione.
 

mystr

Utente
Registrato
14 Feb 2008
Messaggi
243
Punteggio reazioni
28
Provincia
ESTERO
Auto ed Allestimento
XG30 3.0 V6 24v
Non avendo io esperienza diretta delle copue mi baso su wikipedia, la quale sembra intendere che, a parte i vari facelifts, fondamentalmente ci sono 2 generazioni di coupe (con qualche sottogenerazione), ma fondamentalmente solo 2 generazioni di motore:

La prima (RD/RD2) 1996–2001 ha questi motori:

1.6 L inline-4-cylinder DOHC Beta

111 hp (83 kW; 113 PS) @ 5800 rpm and 143 Nm (106 lb·ft) torque @ 4,500 rpm.

1.8 L inline 4-cylinder Beta (1997 Base)

130 hp (97 kW; 132 PS) @ 6000 rpm and 171 Nm (122 lb·ft) torque @ 5000 rpm.

2.0 L inline 4-cylinder Beta 1CVT (1997 FX, 1998–2002)

140 hp (104 kW; 142 PS) @ 6000 rpm and 180 Nm (133 lb·ft) torque @ 4800 rpm.


La seconda generazione (GK) 2001–2009 ha questi motori:


1.6 L inline 4-cylinder Beta (Europe and Middle East)

105 hp (78 kW; 106 PS) @ 5800 rpm and 144 N·m (106 lb·ft) torque @ 3000 rpm.[12]

2.0 L inline 4-cylinder Beta II CVVT on the inlet valves (GK, GS)

138 hp (103 kW; 140 PS) @ 6000 rpm and 184 N·m (136 lb·ft) torque @ 4500 rpm.[13]

2.7 L V6 Delta (GT, SE)

165 hp (123 kW; 167 PS) @ 6000 rpm and 245 N·m (181 lb·ft) torque @ 4000 rpm. (Europe and Middle East)
172 hp (128 kW; 174 PS) @ 6000 rpm and 245 N·m (181 lb·ft) torque @ 3800 rpm. (US)

Dalla tabella qua sopra si evince che i motori della prima generazione,a parita' di cilindrata, erano piu' potenti di quelli della seconda generazione, e che il motore con il miglior rapporto cilindrata/potenza e' il 1.8. Il 2.7 V6, invece, come rapporto cilindrata/potenza appare assai scarso rispetto al 1.8

L'unico difetto di wikipedia e' che non mette il codice motore, (ad esempio G4CP) che faciliterebbe molto le cose.
Per quanto riguarda il nome Tuscani stando a wikipedia veniva usato per entrambe le generazioni, a seconda del paese di commercializzazione.
Gli stili della coupe sono veramente tanti, ma devo dire che il frontale che mi piace di piu' e' dellla F2 Evolution.
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/1/12/Hyundai_Coupe_F2_Evolution.jpg
mentre il posteriore quello della RD2
http://pic2.autoscout24.net/images/826/444/0223444826001.jpg?1e375ee09a260d40e9de30dcc5726d06
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
10.862
Punteggio reazioni
6.749
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Coupe Turbulence 1600cc
Generalizzando è così... prima generazione (tiburon-Turbulence) e nuova (Tuscani).
Di motori ci sono state almeno 6 evoluzioni di differenza

Dal 1996-99 i motori erano i migliori sia come elasticità che come risparmio di carburante.
dal 99 al 2000 i motori per il coupe a 4 fari (il mio) erano quasi uguali ma con alcune differenze sostanziali tra cui alberi a camme, centralina, fasatura che mi sembra diversa, collettore aspirazione e scarico e altri punti.
Da fine 2000 al 2001 il coupe turbulence è stato depotenziato con un motore da 107 cv da cui poi proviene direttamente il modello alpha del tuscani 1600 che non è più cambiato fino al 2008 salvo poche inezie.

Per il 2000cc invece fino al 2000 ha usato lo stesso basamento, nel 2001 si è aggiunto il debimetro ed è arrivato (sempre con lo stesso motore) al 2004.
Dal 2004 in poi c'è stato il cvvt (fasatura variabile).
Il 2700cc (in produzione dal 2002) ha pochi cv (derivato dal blocco da quasi 300 cv in corea e giappone di non ricordo che auto) ha una grande coppia ed è conservativo.
Il grosso vantaggio, anche se il rapporto cilindrata/potenza è basso, è avere 6 cilindri che gli dona appunto una progressione del tutto diversa e potente rispetto alla minore coppia.
Cosa che è stata molto gradita nelle santafe ma che ovviamente paga il costo carburante.

Alla fine wiki non era molto distante... si parla di piccole differenze ma sostanzialmente le macro generazioni sono effettivamente 2.
 

ZEUS79

Socio Premium
Registrato
30 Ago 2007
Messaggi
21
Punteggio reazioni
0
Provincia
Varese VA
Ho mandato una mail alla AEB per chiedere con precisione quale variatore utilizzare per la mia tuscani...appena mi rispondono vi aggiorno...così può essere utile anche ad altri...in teoria dovrebbe essere il modello COBRA 520N...ma dovrebbe essere sostituito dal modello SHARK 516N.

Da quanto ho capito lavorano sul sensore tcs e del P.M.S...va utilizzato il cavetto apposta 410-B.
 
Alto Basso