news Fine delle N a combustione? Hyundai conferma... Ma sarà la mossa giusta?

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.776
Punteggio reazioni
9.273
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
1709191399635.png
Addio alle Hyundai N con motore benzina

Tratto da https://it.motor1.com/news/710140/hyundai-n-addio-motore-benzina/

i vertici della Casa hanno così commentato:
Hyundai Motor ha deciso di cessare la produzione dei modelli a combustione della famiglia N per il mercato europeo nella prima metà dell'anno. Ciò fa seguito all'impegno del marchio per offrire ai clienti europei una gamma di prodotti a emissioni zero entro il 2035 e di essere al 100% neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio in tutte le fasi della produzione e del funzionamento delle auto entro il 2045. In Germania, le versioni i20 N e i30 N sono ancora presenti nel configuratore su hyundai.de e continueranno a essere disponibili nelle concessionarie anche quest'anno, probabilmente fino alla fine dell'anno, a seconda del numero di unità disponibili in magazzino (attualmente invece non sono presenti sul sito della filiale italiana, ndr).
Con la IONIQ 5 N come pioniera dei veicoli elettrici Hyundai ad alte prestazioni, è stato annunciato il passaggio a medio termine da "Combustion N" a "Electric N". I nostri clienti potranno quindi beneficiare di sviluppi tecnologici che renderanno i veicoli elettrici ancora più interessanti in futuro.

Che ne pensate?
Non è un po' prematuro?

Secondo me potevano aspettare un altro anno o 2... Avere una tecnologia più stabile e giocarsela meglio.
Oppure l'arrivo delle norme anti inquinamento più stringenti avrebbero creato più problemi?

Cosa ne pensate?
Oggi avere una N a benzina sarà più difficile che mai... E la ioniqN, sinceramente, non mi convince troppo.

Sono curioso di sentire i vostri commenti e rispondere ad ognuno di voi.
 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
943
Punteggio reazioni
776
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Come ormai sapete, non sono un sostenitore delle auto elettriche, ma di quelle con un bel sound, proprio quello che regalano la i20 e la i30 nelle versioni N.
Scelta un pò prematura? Secondo me sì, continuo a non pensare che il futuro sia solo e unicamente elettrico. D'altronde qualche dubbio sta cominciando a venire anche alla dirigenza della comunità europea, unica parte del mondo in cui è stato imposto il termine del 2035 per le emissioni zero, visto che è di pochi giorni fa la dichiarazione che possa esserci posto anche per carburanti alternativi.
 

spiridione

GLOBAL MOD
Membro dello Staff
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
11 Apr 2015
Messaggi
18.933
Punteggio reazioni
15.833
Provincia
Oristano OR
Auto ed Allestimento
La Divina: i20 1.4 CRDi 90 cv Comfort+Login pack col. Aqua Sparkling int. Azzurri. 2015
Ci sono una serie di "retromarce" importanti, mentre qualcuno continua imperterrito.

Ne vedremo delle belle.


 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
943
Punteggio reazioni
776
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Anche General Motors ha dichiarato di avere ripensamenti sull'elettrico. D'altronde la domanda non raggiunge quelli che erano i volumi previsti, per cui diventa inutile produrre auto che in pochi vogliono.
 

miki80

Utente
Registrato
12 Gen 2015
Messaggi
235
Punteggio reazioni
194
Provincia
Ferrara FE
Auto ed Allestimento
i20N, i10 1.2 2014
Anno
2023
Ci sarebbe molto da dire, e non riguarda soltanto Hyundai anche se nel caso specifico potevano aspettare perché hanno un parco auto ampio e variegato. Da vedere appunto se l'Euro7 ha inciso sulla scelta.

È un peccato perché fino a poco tempo fa si poteva scegliere sul segmento B spendendo una cifra abbordabile, ed i20N si era inserita trovando il suo spazio fra appassionati diventando un'alternativa a Fiesta ST (per filosofia). Già sono auto che hanno visto un aumento di prezzo, ma un'eventuale EV N segmento B non credo che si rivolgera' allo stesso pubblico. E lo stesso discorso per Kona e i30N. È triste vedere un appiattimento verso il basso, come se la passione per le auto fosse relegata a ceti sociali più alti (guardando ai listini e prodotti disponibili). E questo lo penso ora, perché al momento non c'è un'alternativa EV sulla stessa fascia di prezzo e si è creato un buco non ancora colmato. Al netto dell' EV vs ICE.

Non conoscendo le esatte motivazioni che hanno portato Hyundai a prendere questa decisione, mi limito a pensare che stiamo entrando in un futuro distopico. Pensiamo soltanto alla fine della GR86 per il mercato Europeo e le motivazioni. O l'aumento di prezzo sulle MX5 per pagare le multe per lo sfioramento CO2! O la Suzuki Jimny, "costretti" ad immatricolarla solamente come autocarro! Dove non si vuole dar spazio ad un certo tipo di prodotto, nonostante il suo impatto trascurabile. Alla fine parliamo sempre di Euro 6!! Come se fossero il male assoluto!

Quello che mi chiedo, è quanto potrebbero incidere le case costruttrici ed il grado di "colpe" che hanno, compresa Hyundai in questo caso.

Edit: @spiridione ecco, con "ne vedremo delle belle" mi hai anticipato!
 

mister v

Utente Ben Noto
Registrato
16 Dic 2016
Messaggi
1.540
Punteggio reazioni
1.577
Provincia
Firenze FI
Auto ed Allestimento
i20 1.2 Comfort+Login 84 CV e i10 1.0 login
Io credo che l'elettrificazione della i20 N abbia soprattutto uno scopo dimostrativo, cioè vuol far vedere che la Hyundai sta sposando il passaggio all'elettrico, più che avere utili dalle vendite.

Poi se questa strategia pagherà o no ce lo dirà il tempo: io continuo a credere che le elettriche non possano sostituire le termiche ma solo affiancarglisi, ritagliandosi una buona fetta di mercato principalmente per l'uso in città, dove contribuirebbero a migliorare la qualità dell'aria che respiriamo.

In ogni caso, la sparizione della i20 N termica non sorprende perché è tutto il segmento che sta crollando sotto i colpi delle politiche europee: Rio, Punto, Micra e Fiesta sono già sparite e altre presto le seguiranno a ruota. Se le versioni normali delle utilitarie non sono più convenienti da produrre, figuriamoci quelle sportive di nicchia. Il fatto che la i20 sia ancora in produzione dimostra che il marchio Hyundai è uno fra quelli più in salute
 

Dan98

Nuovo utente
Registrato
8 Dic 2023
Messaggi
5
Punteggio reazioni
6
Provincia
Trento TN
Auto ed Allestimento
I20n
Anno
2023
Ma secondo voi questo può incidere molto sulla reperibilità dei ricambi delle i 20n?
 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
943
Punteggio reazioni
776
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Per legge i ricambi delle auto devono essere disponibili per almeno 10 anni dopo la fine della produzione.
 

10nmore

Utente noto
Registrato
31 Ott 2021
Messaggi
571
Punteggio reazioni
362
Provincia
Napoli NA
Auto ed Allestimento
i10 MPI Tech
Io credo che l'elettrificazione della i20 N abbia soprattutto uno scopo dimostrativo, cioè vuol far vedere che la Hyundai sta sposando il passaggio all'elettrico, più che avere utili dalle vendite.
C'è il fatto che se niente cambia, nel 2035 si potranno vendere solo auto elettriche: non possiamo aspettarci uno scenario in cui fino al 31 dicembre 2034 si venderanno termiche ed elettriche ed il giorno dopo solo elettriche, nel senso che i produttori comunque devono fornire garanzie e ricambi per tot anni e questo ha un costo non indifferente e potrebbe non convenire.
Sarà probabile che già 4-5 anni prima del 2035 si venderanno solo elettriche.
In questa ottica vedo abbastanza azzeccata la scelta della Hyundai di elettrificare la N Line sia perché l'elettrico è sportivo e fornisce prestazioni migliori delle termiche, si spera soddisfacendo il cliente, sia perché non sono molto vendute e quindi fanno una sorta di prova di gamma elettrica su un campione limitato di esemplari.
 

ncmlux

Utente
Registrato
16 Giu 2022
Messaggi
117
Punteggio reazioni
105
Provincia
Livorno LI
Auto ed Allestimento
I20N (ex, Peugeot RCZ)
sia per gusti che per la mia idea di "ecologico", Hyundai ha sbagliato.
Le N elettriche non avranno mai l'appeal di quelle a combustione, quindi poteva aspettare. Cambi finti, rumore finto... bah... il cliente N non vuole questo (altrimenti non c'era bisogno di fingerli)..

Unica nota positiva, le nostre dovrebbero aumentare nel tempo di quotazione.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.776
Punteggio reazioni
9.273
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Leggo tutti i vostri commenti e nutro ancora più dubbi sulla scelta di Hyundai.
Ho apprezzato che abbia lanciato auto come kona e ioniq5-6.... ma poi è sembrata fermarsi con le uscite elettriche.
Le linee sono particolarmente audaci in alcuni casi.
Sembra quasi che non abbiano un pensiero stabile, saltando di palo in frasca.
Ecco perchè sono dubbioso.
Se porteranno le versioni N alle versioni N elettriche questo mi fa rimanere ancora più perplesso.
Vero che se negli autodromi verranno installate le colonnine ci sarà la possibilità di girare facile.
In pista il problema principale è quello di fare un'ottima manutenzione e avere molte accortezze per non rovinare il motore, le elettriche hanno l'1% di possibilità rispetto alle termiche di rovinarsi, in genere basta caricare e girare, senza pensieri.
Ma come dite: sarà veramente questo che i clienti vogliono?
Non tutti vanno però in pista, anche se queste N sono particolarmente benevole per la pista (parlo della termica)

mmm... la i30n è diventata un'auto quasi invendibile perchè dai 30K con qualche sconto iniziale è salita fino a oltre 45k... troppo.
Ci ho girato a Monza ed è molto piacevole da guidare con i cv giusti e ben arrabbiati.

La i20N dai 25 è arrivata ai 32... ma è risultata una delle auto più apprezzate, senza superbollo, leggera e cattiva.

Personalmente, anche se non l'ho potuta comprare, mi scende una lacrima.
Vedo che nel solo 2023 ci sono state novità, uscite e decisioni incredibilmente ricche, tutto cambia con una rapidità disarmante.

Vedrei di buon occhio una evoluzione tecnologica nei termici con qualche uscita di qualche genialata che possa portare il termico ad un salto di quota, così da rendere le tecnologie su un piatto più equilibrato rispetto all'ecologia e mantenere quindi una realtà mista che, secondo me, potrebbe contribuire molto alla gestione dell'attuale mondo della mobilità.

PS: in francia i costi di un'auto inquinante arrivano anche a +10.000 euro di extra costo... tantissimo!
Le N di fatto sono tagliate fuori.
 

miki80

Utente
Registrato
12 Gen 2015
Messaggi
235
Punteggio reazioni
194
Provincia
Ferrara FE
Auto ed Allestimento
i20N, i10 1.2 2014
Anno
2023
: in francia i costi di un'auto inquinante arrivano anche a +10.000 euro di extra costo

Io capisco investire nel WRC e vendere le varue N per pubblicità, ma così di sicuro non si va a soddisfare l'appassionato come veniva pubblicizzato. E ripeto che posso capire le varie ragioni, e non conoscendo tutto posso solo commentare dal mio punto di vista.

Quello che mi chiedo sul futuro sempre ammesso che andrà in una certa direzione, é se oltre ad auto costose come ioniq5 N verranno costruite vetture EV N segmento B/C. Perché se pur mi trasmetterebbe poco rispetto ad una i20N, se la fai in un certo modo si sfrutterebbe il potenziale di una EV anche in termine di piacere di guida. Mi riferisco in particolare ad un baricentro basso, la Trazione Posteriore ed Integrale con varie impostazione. Perché sarebbe triste in Europa avere buco tale di modelli Hyundai, fra un 1.0 Zoppo ed una ioniq5 N. Perché a quel punto si guarderà ad altro per chi cerca qualcosa di appetibile come via di mezzo.
 

i20 coupe`

Membro dello Staff
Moderatore
Socio Premium
Registrato
31 Dic 2015
Messaggi
16.886
Punteggio reazioni
7.409
Provincia
Vicenza VI
Auto ed Allestimento
i20 coupe` 1.2 -G4LA benz.- 2016 login, plus pack , mandarin orange
Anno
2016
Queste tasse si basano sulle emissioni/ kw, senza tener conto del prezzo dell'auto.
Chi spende mezzo milione di euro e oltre, poco importa, tanto avrà una seconda auto per tutti i giorni.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.776
Punteggio reazioni
9.273
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Vero, ma il problema non è 1 auto su 1 milione (quella del ricco), ma le auto di bassa fascia che inquinano.
Se una pompata da 200 cv inquina tanto e costa poco quella diventa inquina tanto e costa tanto, per cui la pompata non viene comprata da chi poteva prima ma si riduce naturalmente la sua vendita.

Mi viene da pensare che Hyundai abbia visto che in tanti paesi europei le limitazioni hanno fatto scendere drasticamente le vendite per cui diventava difficile portare avanti il tutto ed ha deciso di cambiare.

Potrebbe essere una ragione che non abbiamo considerato prima.
Io sinceramente avrei associato un motore fullHybrid al motore N riducendo il problema inquinamento mantenendo però la caratteristica Racing.
Un motore non da 200cv ma da 160 come quello tucson + l'elettrico... cosa ottieni? un motore che spinge tanto su un mezzo "leggero"... però mi viene il dubbio: forse non ci sarebbe entrato come spazio ;)
 

miki80

Utente
Registrato
12 Gen 2015
Messaggi
235
Punteggio reazioni
194
Provincia
Ferrara FE
Auto ed Allestimento
i20N, i10 1.2 2014
Anno
2023
Io sinceramente avrei associato un motore fullHybrid al motore N riducendo il problema inquinamento mantenendo però la caratteristica Racing.
Io invece assolutamente no. O un'ICE N pulita dai vari ibridi a disposizione o tanto vale i20N EV. Costerebbe troppo, peserebbe troppo ed avrebbe una percentuale più alta di problemi. Complicazioni cose semplici.
Si parla spesso di EV che sono più affidabili, ma spesso ci si dimentica dei problemi che causano elettronica e software anche nelle ICE da quando si spinge su questo fronte. Un'ICE è comunque fatta di vari componenti dove la maggior parte delle volte si sa dove intervenire oppure con la possibilità di avere componenti revisionati. Il resto rischia al momento di fare come con le stampanti (esempio) le getti e basta.
Preferisco l'attuale, contento di avere preso un'auto alla vecchia maniera senza nemmeno quel pagliativo di MHEV, utile soltanto per abbassare la capienza bagagliaio in una i20 (1.0 MHEV vs 1.2). Ancor meno acquisterei una PHEV. Se si trattasse di Marchi come Mazda e Suzuki dove sono praticamente costrette allora per forza di cose MHEV, ma Hyundai può fregarsene di 3/4 HotHatch da piazzare in Europa. Sempre purtroppo eh.
Edit: su questo genere di auto non è importante la prestazione pura in Accelerazione e Ripresa, e mi viene in mente un altro esempio come C63 con in 2.0 al posto del V8. E nonostante sia un ibrido per spingere, come sulla 919 per intenderci. Ma non mi emozionano per nulla.
 

ncmlux

Utente
Registrato
16 Giu 2022
Messaggi
117
Punteggio reazioni
105
Provincia
Livorno LI
Auto ed Allestimento
I20N (ex, Peugeot RCZ)
Leggo tutti i vostri commenti e nutro ancora più dubbi sulla scelta di Hyundai.
Ho apprezzato che abbia lanciato auto come kona e ioniq5-6.... ma poi è sembrata fermarsi con le uscite elettriche.
Le linee sono particolarmente audaci in alcuni casi.
Sembra quasi che non abbiano un pensiero stabile, saltando di palo in frasca.
Ecco perchè sono dubbioso.
Se porteranno le versioni N alle versioni N elettriche questo mi fa rimanere ancora più perplesso.
Vero che se negli autodromi verranno installate le colonnine ci sarà la possibilità di girare facile.
In pista il problema principale è quello di fare un'ottima manutenzione e avere molte accortezze per non rovinare il motore, le elettriche hanno l'1% di possibilità rispetto alle termiche di rovinarsi, in genere basta caricare e girare, senza pensieri.
Ma come dite: sarà veramente questo che i clienti vogliono?
Non tutti vanno però in pista, anche se queste N sono particolarmente benevole per la pista (parlo della termica)

mmm... la i30n è diventata un'auto quasi invendibile perchè dai 30K con qualche sconto iniziale è salita fino a oltre 45k... troppo.
Ci ho girato a Monza ed è molto piacevole da guidare con i cv giusti e ben arrabbiati.

La i20N dai 25 è arrivata ai 32... ma è risultata una delle auto più apprezzate, senza superbollo, leggera e cattiva.

Personalmente, anche se non l'ho potuta comprare, mi scende una lacrima.
Vedo che nel solo 2023 ci sono state novità, uscite e decisioni incredibilmente ricche, tutto cambia con una rapidità disarmante.

Vedrei di buon occhio una evoluzione tecnologica nei termici con qualche uscita di qualche genialata che possa portare il termico ad un salto di quota, così da rendere le tecnologie su un piatto più equilibrato rispetto all'ecologia e mantenere quindi una realtà mista che, secondo me, potrebbe contribuire molto alla gestione dell'attuale mondo della mobilità.

PS: in francia i costi di un'auto inquinante arrivano anche a +10.000 euro di extra costo... tantissimo!
Le N di fatto sono tagliate fuori.
In pista penso ci vada la minor parte egli acquirenti (io sono uno di quelli che in pista con la propria auto non ci è mai stato).
Che le auto elettriche in pista rischino meno problemi non ne sono convinto. La batteria è un elemento critico anche quando vengono sfruttate a pieno le prestazioni. Ed i motori non so come siano realmente tarati per un uso estremo, ma qua son più fiducioso.
La i 30 N è stata tagliata fuori più dal superbollo che dal prezzo (comunque rincarato tantissimo come, però, in tutte le auto di tutti i segmenti).

In Francia sono pazzi proprio. Una Yaris GR paga una tassa di acquisto equivalente al prezzo della vettura. CIoè la stessa di una Ferrari.

A mio parere con questa fissa dell'ecologia otterranno solo di distruggere l'economia non risolvendo minimamente la questione ambientale (che dipende soprattutto da altro piuttosto che dal traffico auto privato).
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.776
Punteggio reazioni
9.273
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Nelle auto elettriche il motore non è il punto debole, e si... potrebbe esserlo le batterie.
Ma... un motore a scoppio in pista, per la nostra abitudine, da più soddisfazione per adesso, ti consiglio di andarci una volta, anche solo per conoscere meglio la tua auto.
Se fai un salto a varano de Melegari, tramite la Cisa verso Parma troverai una pista piccola, fatta bene, dove non uccidi troppo l'auto, che ti permette di conoscere al meglio l'auto e divertirti sulle curve.
durante un track day con 30-40 euro ci fai 20-25 minuti che sono sufficienti per capire molto.
Se vorrai qualche dritta come club abbiamo fatto diversi raduni in pista, ho fatto poi un corso di guida sportiva proprio con Hyundai e la i30N, per cui posso darti qualche suggerimento.
Prova a leggere questo articolo, fatto per Franciacorta 2019... sarà interessantissimo e ti darà modo, anche senza il mio aiuto, di saperne qualcosa di più e divertiti nel modo più corretto.

In francia sono pazzi scriteriati per tanti motivi, storicamente lo sono sempre stati... basta aprire un libro di storia per vederlo.
Quindi non mi stupisco per niente.
 

ncmlux

Utente
Registrato
16 Giu 2022
Messaggi
117
Punteggio reazioni
105
Provincia
Livorno LI
Auto ed Allestimento
I20N (ex, Peugeot RCZ)
Nelle auto elettriche il motore non è il punto debole, e si... potrebbe esserlo le batterie.
Ma... un motore a scoppio in pista, per la nostra abitudine, da più soddisfazione per adesso, ti consiglio di andarci una volta, anche solo per conoscere meglio la tua auto.
Se fai un salto a varano de Melegari, tramite la Cisa verso Parma troverai una pista piccola, fatta bene, dove non uccidi troppo l'auto, che ti permette di conoscere al meglio l'auto e divertirti sulle curve.
durante un track day con 30-40 euro ci fai 20-25 minuti che sono sufficienti per capire molto.
Se vorrai qualche dritta come club abbiamo fatto diversi raduni in pista, ho fatto poi un corso di guida sportiva proprio con Hyundai e la i30N, per cui posso darti qualche suggerimento.
Prova a leggere questo articolo, fatto per Franciacorta 2019... sarà interessantissimo e ti darà modo, anche senza il mio aiuto, di saperne qualcosa di più e divertiti nel modo più corretto.

In francia sono pazzi scriteriati per tanti motivi, storicamente lo sono sempre stati... basta aprire un libro di storia per vederlo.
Quindi non mi stupisco per niente.
Esco OT ma ti rispondo dicendo che mi hanno sempre detto che freni e gomme le fotti. Quindi troppa spesa, per me. La paura di far danni all'auto non la ho. Semmai mi fanno paura gli altri.
Ho esperienza sui kart e qualche giro in pista in auto fatto in un occasione speciale con Quattroruote anni fa.
Comunque grazie dei consigli, ci darò una lettura.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.776
Punteggio reazioni
9.273
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Se leggi l'articolo ci sono delle considerazioni molto pratiche.
Ovviamente le gomme le consumi di più... tieni conto che 1 sessione da 30 minuti totali (che sono meno) sono circa 5000 km su strada normale, questo a varano che ha asfalto molto abrasivo (con molta soddisfazione ovviamente).
Se vai a Modena invece puoi considerarlo asfalto normale e il consumo potrebbe essere inferiore ai 1000 km.
In genere, dopo aver preso le misure con la pista con 1-2 giri a velocità media (non lenta ma veloce normale) si fanno 2-3 giri tirati, poi un giro lento di raffreddamento motore/freni/gomme e altri 2-3 giri tirati.
L'ultimo giro lo fai lento per raffreddare il tutto e una volta uscito va tenuto il motore al minimo per 3-4 minuti per far raffreddare meglio tutto.
Ovviamente ci sono delle cose che occorre tenere di conto in pista e ognuno deve poter tornare a casa, ecco perchè occorre usare la testa, se vedi qualcuno che ti arriva dietro metti le quattro frecce, stai fermo (nel senso non devi andare a destra o sinistra ma rimani nella tua linea senza muoverti improvvisamente) e aspetti che ti passi, se sei lento in traiettoria devi poterti spostare in anticipo, quindi sempre un occhio agli specchietti.
Se sei nel giro lento, con gli specchietti vedi in anticipo la gente, rimanendo fuori dalla traiettoria tieni la freccia su quel lato.
Ma è lungo da spiegare su questo topic.

Io ci ho girato spesso con la mia coupe ma anche con una Kona Elettrica una volta.
Presto ci sarà, spero, un raduno con ingresso in pista, probabilmente tutte N... in Pianura padana.
Se ci sarà ne faremo pubblicità e... facci un pensiero ;)

Nota: ho aggiornato il messaggio per una maggiore comprensione.
 
Ultima modifica:

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
943
Punteggio reazioni
776
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Per chi fosse interessato, il concessionario dove ho comprato la mia i20 ha una i20N in pronta consegna. ;)
 
Alto Basso