• Usate sempre una password efficace o gli spammer possono bucarvi l'account!

idrogeno Idrogeno... nel 2023 siamo ancora lontani?

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.958
Punteggio reazioni
9.405
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Buon giorno.
Tra le varie opzioni si parla spesso di Idrogeno.
Ogni tanto su Facebook riaffiora un post vecchio di 2-3 anni, ovvero che in Australia la Nexo riesce a percorrere 900 km con 6 Kg di idrogeno circa e purifica l'aria.
Bhè...
Credo che siamo ancora lontani e che questi siano, benchè la Nexo sia una bella auto, prototipi.

Vi cito alcune cose che ho letto negli ultimi tempi.

Bolzano... test su autobus Idrogeno e Batteria. L'idrogeno ha costi 2,3 volte superiori a quelli a batteria... Ed immagino anche i costi.
SASA-costi-bus-800x445.jpg

Sopra una foto di un bus ad idrogeno di SASA.

Il caso della ix35 che si rompe e costa oltre 100.000 euro ripararla:

Risposta di Hyundai:
L'ix35 è un pioniere nella tecnologia delle celle a combustibile", precisa il produttore “Le quantità erano molto lontane da quelle delle unità classiche, il che ha fatto salire il prezzo". Di fatto non esistono più componenti di ricambio per le celle a combustibile montate sulla ix 35 in quanto la tecnologia è stata soppiantata.​

In Corea idrogeno impuro ha creato problemi: https://www.vaielettrico.it/idrogeno-contaminato-al-distributore-auto-k-o/
Non divulgano il numero di auto danneggiate (ma in un altro articolo che non trovo avevo letto 190-192 auto) ma che hanno inviato un avviso a "solo" 35 utenti... insomma minimizzano ma rimane il fatto che basta poco per danneggiare le celle.

Una cella combustibile è fatta ad oggi con tanto Platino, per cui essendo un materiale non proprio a buon mercato, il costo è elevatissimo.
Si stanno studiando alternative...

Anche la produzione è costosa.
1Kg di idrogeno, secondo SASA costa circa 33 Kwh per un costo medio di 13-14 euro (compreso quello che c'è intorno ovviamente per fare idrogeno).

Ma prendiamo i famosi 900 km di Nexo con 6,3 Kg di idrogeno.
6,3 x 33 = 207 Kwh equivalenti
6,3 x 14 = 88,2 euro di costi.
Per produrre idrogeno ad oggi non sappiamo (almeno noi) valutare l'impatto ecologico

Con 207 Kwh, togliamo il 15% di dispersioni per caricare le batterie delle auto come resa di carica, conversione, ecc... (sono cattivo ma potrebbero essere molte meno visto che in DC vanno direttamente alle batterie probabilmente saranno inferiori al 7%) = 175 Kwh usabili.
Con una media di 15Kwh x fare 100 km (in genere anche meno in uso cittadino) ) = 1166 km.
Costo alla colonnina con abbonamento be-charge = 0,35 cents al Kw = 61 euro.
Con un'elettrica con i soliti kw consumati per l'idrogeno spendo meno e faccio più km.
E se acquistassi tanta corrente quanto spendo con l'idrogeno?
ECCO IL RISULTATO: 88.2 euro / 0.35 = 252 Kwh acquistati, togliamo un 15% di dispersioni varie (ancora cattivo) 214 Kwh = 1428 km!
1400-900 = 500 km in più della Nexo con la solita spesa di carburante.

Se invece togliessimo solo il 7% (realistico) faremmo ben 1560 Km, ben 660 Km in più.

Benzina Kona (equivalente) Hybrid = 20 km/litro (stiamo stretti) = 45 litri = 90 euro per fare i 900 km.
Prezzo Nivo (78.000 euro)= acquistiamo 2 Kona (33-35.000 euro)... eh... qui non c'è storia...

Credo che, visto anche la diffusione attuale dell'idrogeno, si debba attendere almeno altri 10 anni per avere tecnologie che portino sia la produzione dell'idrogeno che il loro utilizzo ad uno stadio superiore, ad oggi economicamente non mi sembrano oltre il prototipo...

Voi che ne pensate?
Le mie riflessioni da Nerd sono sbagliate?
 

Righeira

Utente
Registrato
31 Ott 2021
Messaggi
285
Punteggio reazioni
252
Provincia
Vicenza VI
Auto ed Allestimento
Tucson full Hybrid excellent
Riflessioni molto corrette...allo stato attuale delle cose si dovrebbero invece incentivare le vendite dell'elettrico soprattutto nelle utilitarie che utilizziamo prevalentemente in città tutti i giorni,se ci pensiamo bene ci sono milioni di veicoli che percorrono pochi km al giorno solamente all'interno dei grossi centri abitati...il cambiamento però deve avvenire a livello mondiale,non possiamo limitare l'inquinamento veicolare in Europa e poi trovarci l'altro 70 per cento del pianeta che segue altre strade...da ponderare bene anche l'uso del solo elettrico,alla lunga fra smaltimento delle celle e inquinamento secondario per produrle,rischiamo di ritrovarci punto a capo,allo stato attuale serve una forte differenziazione delle fonti energetiche fintanto che con l'andare del progresso tecnologico l'idrogeno magari non diventerà il petrolio pulito del futuro.
 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
1.167
Punteggio reazioni
959
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Personalmente rimango sempre dell'opinione che l'elettrico puro non è la soluzione definitiva per quanto riguarda il futuro. L'idrogeno penso possa essere una delle alternative, ma al momento siamo ancora lontanissimi dal dire che si tratta di una tecnologia alla portata di tutti e con costi accettabili. I costi, come si dice per l'elettrico, probabilmente potrebbero abbassarsi una volta che questa tecnologia risulti essere più diffusa.
Non vorrei pensare male, ma mi viene da dire che questa tecnologia possa essere "boicottata" da chi spinge per l'elettrico per ragioni a noi ignote (ma facilmente immaginabili)......

Riflessioni molto corrette...allo stato attuale delle cose si dovrebbero invece incentivare le vendite dell'elettrico soprattutto nelle utilitarie che utilizziamo prevalentemente in città tutti i giorni,se ci pensiamo bene ci sono milioni di veicoli che percorrono pochi km al giorno solamente all'interno dei grossi centri abitati...il cambiamento però deve avvenire a livello mondiale,non possiamo limitare l'inquinamento veicolare in Europa e poi trovarci l'altro 70 per cento del pianeta che segue altre strade...da ponderare bene anche l'uso del solo elettrico,alla lunga fra smaltimento delle celle e inquinamento secondario per produrle,rischiamo di ritrovarci punto a capo,allo stato attuale serve una forte differenziazione delle fonti energetiche fintanto che con l'andare del progresso tecnologico l'idrogeno magari non diventerà il petrolio pulito del futuro.
Concordo al 100%
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.958
Punteggio reazioni
9.405
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Voglio postare un video in inglese (ma mettendo traduzione automatica italiano è fruibile).
Tratta di come è facile smaltire e riusare le batterie al litio, stabilimenti come questi stanno crescendo e diventa una risorsa incredibile perchè il litio e gli altri componenti sono riciclabili al 95%.
Quindi arriveremo quasi a non estrarre ma a produrre batterie senza avere miniere.


L'inquinamento c'è ma il gioco è trovare quel compromesso "meno impattante" per avere energia e usarla senza avvelenarci troppo.
Se ci riusciamo preserveremo dove abitiamo, altrimenti, bhè... alla lunga lo sappiamo dove finiremo.
Cmq in tanti paesi stanno lavorando per questo.
Pensa che in ogni caso la Cina sta incentivando talmente tanto l'elettrico che in alcune località se vuoi acquistare una termica ti costa 12.000 euro in più l'acquisto della targa, mentre per l'elettrica ti danno la targa gratis.
 

Glukke

Utente Ben Noto
Registrato
10 Apr 2019
Messaggi
1.191
Punteggio reazioni
1.048
Provincia
Pescara PE
Auto ed Allestimento
EX Tucson xprime 136cv48v NOW Maxi Countryman C
Anno
2019
.....tanto l'elettrico che in alcune località se vuoi acquistare una termica ti costa 12.000 euro in più l'acquisto della targa, mentre per l'elettrica ti danno la targa gratis.
Ciao Master condivido gran parte del post ma quando si prende la Cina come "esempio" in ambito ambientale vedendo, tra lei e l'India, che "merdaio" hanno combinato in tutti questi anni mi viene un pò di "prurito"...... è anche vero che con questo mondo al rovescio non mi sorprenderebbe più di tanto tra un pò di anni vedere assegnato un nobel per la pace a "Vladimir"...
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.958
Punteggio reazioni
9.405
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Come non darti ragione... ma è anche vero che la Cina oggi fa quel che per anni abbiamo fatto noi.
Però sta correndo ai ripari visto che ha capito "in fretta" che stava per suicidarsi da sola.
Seguo occasionalmente un paio di persone Cinesi che fanno dei reportage sulla Cina in Italiano descrivendo più o meno come funziona là, usando ovviamente gli adeguati filtri del caso, in alcune zone si sta ovviamente cercando delle soluzioni rapidamente.
Tra le città orientali in ogni caso Shangai, Hong Kong e le zone industriali in genere stanno puntando molto all'elettrificazione anche con mezzi elettrici micro o piccoli.
Infatti auto come La BYD Segoul che è una compatta con 100cv e 40 Kwh di batterie è una di queste, costo da loro circa 11.000 (forse da noi a 20K).
La dacia Spring viene prodotta là in prima versione a 9000 dollari e la seconda versione a 11.000... prezzi niente a che vedere con quella che abbiamo qui che te la danno a +25K.
La cina avendo tanta esperienza in tecnologie e batterie su questo confronto vanno alla grande.
Sui termici invece... vabbè...

Per l'india, stendiamo un velo pietoso...
 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
1.167
Punteggio reazioni
959
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Infatti auto come La BYD Segoul che è una compatta con 100cv e 40 Kwh di batterie è una di queste, costo da loro circa 11.000 (forse da noi a 20K).
La dacia Spring viene prodotta là in prima versione a 9000 dollari e la seconda versione a 11.000... prezzi niente a che vedere con quella che abbiamo qui che te la danno a +25K.
Appunto, perchè questa diffenza così macroscopica???? La Sping che viene venduta da noi è prodotta in Cina. Ok dazi, tasse etc etc, ma perchè deve costare più del doppio? Forse se i prezzi fossero più umani ci sarebbe più propensione ad acquistare auto elettriche.
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.958
Punteggio reazioni
9.405
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Questa cosa si vocifera da tempo... tuttavia ditemi voi:
image.thumb.png.9a929ec61b1034d3766d2daecd6a61c0.png

E' aumentato a poco più di 8000 dollari ad oggi.
H662a728342944a99b9668ef0ccbf8bd3K.png_960x960.png
--> 1694178800471.png
Hdf5ae53d9ef34d829eac9c1bfa04c445l.png_960x960.png
-->
dacia-spring-prova-2021-12.jpg

Caratteristiche del motore, della batterie ecc... ecc... esattamente le stesse.

Quindi cambiano i fari, il frontale, alcuni dettagli estetici, alcuni particolari interni (pochi), il volante e poco altro...

Interni:
dacia-spring-v1-718170.jpg
-->
dacia-spring-electric-2021-03_1.jpg


Un articolo che spiega bene:

Tra l'altro la Nano Box è migliore (sorella aggiornata) con schermo interno da 10 pollici e rifiniture molto carine e ha sempre un motore da 45cv ma i nm (coppia) sono quasi 200! Niente a che vedere con i 110 della Dacia Spring che la rende molto dormiente.

Quindi non solo ci fanno strapagare le auto, ma pure depotenziate e più brutte.
Figuriamoci se possiamo andare avanti con l'idrogeno.
Dopo la Nigeria arriveremo noi ;)

PS: lo dicono anche in Cina! ahahaha
 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
1.167
Punteggio reazioni
959
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Quindi non solo ci fanno strapagare le auto, ma pure depotenziate e più brutte.
Infatti, ovviamente il parere estetico è strettamente personale, ma trovo la versione cinese più bellina rispetto a quella venduta da noi.
Senza considerare il fatto che meccanicamente è migliore..... :confused:
Perciò tutti a comprare la Dacia Spring (o come si chiama quella venduta laggiù....) su alibaba! :wohow:
Figuriamoci se possiamo andare avanti con l'idrogeno.
Eeeeeeehhhhhh già...... :ban:
 

MasterPc

PRESIDENTE HYUNDAI CLUB
Membro dello Staff
Amministratore
Moderatore Globale
Socio Premium
Registrato
29 Ago 2007
Messaggi
13.958
Punteggio reazioni
9.405
Provincia
Pisa PI
Auto ed Allestimento
Ex Hyundai Coupe Super Tuning
Anno
2000
Guarda... letto adesso e godo un botto!
Ed io che la volevo prendere.
Ma anche a me quella cinese piace di più. ;)

Comunque una buona notizia da parte di Hyundai.

Stanno lavorando ad un motore che dice abbia una resa termica del 40%.
Chissà cosa verrà fuori :)
 

bobkent

Socio Premium
Registrato
13 Ott 2022
Messaggi
1.167
Punteggio reazioni
959
Provincia
Novara NO
Auto ed Allestimento
Hyundai i20 1.2 MPi ConnectLine Phantom Black + i20 2017 1.1 CRDi Blackline Phantom Black
Anno
2022
Perciò mi aspetto che in Francia le vendite della Spring crollino di brutto! Bella mossa per incentivare l'elettrico.... 
Vedremo cosa combina Hyundai, sono fiducioso.
Comunque c'è grande fermento riguardo motorizzazioni alternative a quelle attuali, anche per questo motivo insisto nel dire che a mio modestissimo parere l'elettrico non è e non sarà l'unica alternativa futura.
 
Alto Basso